IO CANTO 3/ I vincitori: Enrico Nadai, Sara Musella e Arianna Cleri. Le voci dei bambini coprono lorrore delle immagini di Gheddafi morto

La sesta puntata del baby talent di Gerry Scotti ha regalato di nuovo splendida musica ed emozioni, nella splendida e incantata atmosfera che solo i bambini sanno dare

20.10.2011 - La Redazione
IOCANTONUOVA_R400
Sara, Gerry Scotti e Ludmilla

Io canto 3, vincitori Enrico Nadai. Sara Musella e Arianna Cleri. Io canto 3 ha regalato una sesta puntata ricca di emozioni e musica, in unatmosfera incantata e fiduciosa come solo i bambini sanno creare. Io canto, in onda su Canale 5, ha regalato due ore di pausa dalle immagini dallindubbio valore storico, ma crude e non adatte ai bambini dellorrenda fine di Gheddafi. E così per i piccoli sono arrivati in aiuto i piccoli del baby talent di Gerry Scotti. Dopo lingresso di Toto Cutugno, in giuria con Gloria Guida, Claudio Cecchetto e il musicista americano Jeff, è iniziata, sulle note di Over the rainbow cantata dalla poderosa voce di una bimba, la gara. Segue lingresso di una della tenerissima coppia di Io canto formata da Davide Caci e Ludmilla, che dopo la lettera damore della scorsa serata, si sono esibiti per la competizione sulle note di Quanto tamo. La terza canzone è stata cantata dalla potente voce di Mirko Mastrodicasa: Se perdo te. Poi un divertentissimo amarcord della scorsa edizione: sulle travolgenti noti dellevergreen Gioca Jouer di Claudio Cecchetto ha fatto il suo ingresso il mitico piccolo Bozzato, che dopo essersi esibito ha tenuto molto a dire a Gerry Scotti che il suo papà taglia ancora il formaggio. Sale sul palcoscenico una colonna portante di Io canto, Sara Musella, che esibisce tutto il suo sangue partenopeo in Simmo e Napule paisà, coinvolgendo tutto il pubblico in studio. Lultima occasione di Mina è stata la canzone che ha fatto scattare grandi applausi Alessandro La Cava. In arrivo il grande ospite della puntata di Io canto: Michael Franti. Il cantante si è esibito nel successo che condivide con Jovanotti Let the sound of sunshine con il piccolo Davide nella parte di un piccolo Jovanotti. Franti era a piedi scalzi e ha spiegato che lo fa per ricordare che in Africa si sono bambini che trascorrono anni senza piedi coperti. Franti saluta il pubblico sulle note di Bob Marley e fa il suo ingresso in studio una delle voci più belle e promettenti della terza edizione del baby talent: Arianna Cleri. Il talento della ragazzina non si smentisce, ma trova nuove conferme sulle note di Sei bellissima: per lei standing ovation di tutto il pubblico e della giuria, con i complimenti di Mogol e di Jeff. Una sorpresa per Arianna: una torta per il compleanno portata dal fratello. Si torna alla gara con una new entry: Rosario Di Marco, che debutta a Io canto 3 sulle note della suggestiva Stand up fo love. Toto Cutugno si alza dalla comoda poltrona della giuria e raggiunge il centro del palco: a lui si uniscono i giovani talenti per cantare Italiano e Gli amori. Si torna alla sfida con lesibizione della talentuosa Rachele Amenta, che con la sua voce dalle sfumature black accende lo studio con Chain of fools. Ancora un nuovo talento: Giovanni Seidita, sedicenne di Palermo, che canta lindimenticabile Cambiare di Alex Baroni. Arriva la bravissima Marta Betti Carboncini che presenta You are my word. E si continua sulle note di Moondance. con Enrico Nadai Amorevole è la canzone interpretata da Anetta Bonanno. (continua alla pagina seguente)

La musica continua a Io canto con Se io non avessi te. Arriva uno dei momenti più romantici ed emiozionanti della puntata: Cristian Imparato e Benedetta Caretta, i “giioilelli” del baby talent, i vincitori della passate edizioni, sulle note della canzone di La Bella e la bestia. Risale sul palco Toto Cutugno insieme ai ragazzi e si esibiscono sulle note di Noi ragazzi di oggi. E’ il turno di Alessia Labate che accomapgandosi con la chitarra propone il brano di Ron Non abbiam bisogno di parole. Una bella sorpresa per Alessia, raggiunta dal papà chitarrista che ha cantato Father and son, facendo commuovere Alessia. Il brano Strani amori è per Laura Granetto. Una comunicazione da parte di Gerry Scotti: Alessandro Casillo è assente per influenza, ma è già in finale. La gara giunge al termine con la proclamazione dei vincitori: trionfano Arianna Cleri al televoto, Enrico Nadai e Sara Musella. I piccoli di Io canto lasciano la tv e il mondo dei loro sogni e torna la drammatica attualità con lo Speciale TG 5 sulla cattura e la morte di Gheddafi.

I commenti dei lettori