AMANDA KNOX/ E Raffaele Sollecito, video: la lettura della sentenza in diretta. Assolti per l’omicidio di Meredith

- La Redazione

Le immagini del febbrile istante il cui il Presidente della Corte d’Assise d’Appello di Perugia ha letto davanti alle telecamere dei network italiani, inglesi e americani il verdetto

amandaokk-R400
Amanda Knox (foto Ansa)
Pubblicità

La lettura in diretta della sentenza: Amanda Knox e Raffaele Sollecito liberi. Il video. Erano le 21.45 di ieri sera, 3 ottobre 2011, quando le telecamere di network italiani, inglesi e americani si sono accese numerose nell’Aula del tribunale di Perugia, in cui il Presidente della Corte d’Assise d’Appello stava per leggere la sentenza che avrebbe in ongni caso cambiato il destinio di Amanda e Raffaele. Probabilmente tutti, anche chi in quegli istanti era semplicemente incuriosito davanti alla tv, ha trattenuto il fiato. Alla pagina seguente il video con la lettura della sentenza. Le camere fisse sul volto fermo e l’altrettanto sicura voce del Presidente che legge e poi l’immediato stacco su Amanda, che scoppia in un pianto di sfogo. Liberatorio. “Assolve entrambi gli imputati… per nno aver commesso il fatto”. Amanda si è coperta il volto e ha pianto e sono iniziati gli abbracci, i presenti in Aula hanno cominciato a rumoreggiare al punto che il Presidente è dovuto intervenire per poter continuare la lettura del verdetto con un “per favore”. La Corte ha poi disposto l’immediata liberazione degli imputato e ha respinto le accuse dei Pubblici Mnisiteri. Raffaele ha abbracciato l’avvocato Giuòia Bongiorno, mentre Amanda si è stretta alla sorella. E tutte le telecamere erano puntate su di lei. Anche la BBC, network inglese, la nazione di Meredith Kercher, la vittima, ha dqato in diretta la lettura del verdetto. Ieri sera Sky tg 24 ha seguito in tempo reale l’atteso momento della sentenza, mentre Quarto Grado ha realizzato uno speciale in diretta che ha sfiorato i quattro milioni di telespettatori. Entusuasti e soddisfatti i commenti di Giulia Bongiorno e Luca Maori, gli avvocato che hanno assistito Raffaele Sollecito e dell’avvocato Carlo Dalla Vedova, il legale italiano di Amanda Knox. In queste ore si parla di un immediato ritorno a Seattle per la Knox, mentre Raffaele Sollecito pare sia andato a Bisceglie, per realizzare il suo grande desiderio di vedere il mare. grande delusione invece, da parte dei familiari di Meredith Kercher. Il video con la lettura della sentenza in diretta tv alla paginsa seguente.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori