LE IENE SHOW/ Anticipazioni: prima puntata condotta da Luca Argentero, Enrico Brignano, Ilary Blasi. 5 ottobre 2011, Italia 1

- La Redazione

Le Iene Show. Anticipazioni: prima puntata condotta da Luca Argentero, Enrico Brignano, Ilary Blasi. Stasera mercoledì 5 ottobre 2011, 21.10 Italia 1

Iene_2011_argentero_blasi_brignano
Le Iene Show
Pubblicità

Le Iene Show. Anticipazioni: prima puntata condotta da Luca Argentero, Enrico Brignano, Ilary Blasi. 5 ottobre 2011, 21.10 Italia 1 – Al via stasera ledizione 2011 de Le Iene Show, che per lanno nuovo si presenta con un parterre ricco di novità: a condurre infatti saranno Luca Argentero, Enrico Brignani e Ilary Blasi. La bionda show girl sarà ora affiancata dallaffascinante attore torinese e dallesilarante comico romano e si prevede che il trio farà scintille. Sarà un inizio davvero pungente: la iena Enrico Lucci, infatti, è riuscita a intercettare lex Governatore del Lazio Piero Marrazzo, che ha partecipato a un dibattito pubblico e ha subito risvegliato moltissime polemiche, riguardo allo scandalo in cui è stato coinvolto di recente. Ma Marrazzo, nellintervista alle Iene, non si è tirato indietro  e ha parlato dello scandalo, spiegando le sue scelte e dicendosi pronto a cambiare vita. Nelle sue parole non è mancata anche una velata accusa a chi gli rinfaccia continuamente il suo passato:  Mi sento come un uomo che deve rispondere sempre dei suoi errori. E quando Lucci gli ha domandato come avesse fatto ad affrontare il periodo dello scandalo, Piero Marrazzo ha risposto: Noi viviamo in una società ipocrita, dove nascondiamo il male che cè dentro di noi, le nostre fragilitànon mettiamo nel conto che un uomo deve affrontarlo, il male..Io mi domandavo perché ho fatto delle cose e queste domande le ho poste a un grande psichiatra.
le Iene sono andate anche a raggiungere Pippo Baudo: dopo il malore di questo grande della televisione italiana che ha preoccupato tutta Italia, è arrivata la notizia che non si è trattato di nulla di grave e che il conduttore ora sta bene. Anzi, ha detto ai giornalisti Pippo Baudo, alluscita dallospedale di avere ancora molta voglia di lavorare e una lunga carriera davanti. Le iene non se lo sono fatto dire due volte e lhanno messo allopera, nei panni di inviato del programma.
Un altro servizio delle Iene di stasera ci porta a Casoria per scoprire un funereo mistero: nel comune, infatti, i servizi di pompe funebri costano più del doppio rispetto a Napoli. Giulio Golia ha provato a chiedere assistenza a diverse agenzie di Napoli, ma ha ricevuto rifiuti, con le scuse più diverse.

Pubblicità

Allora l’inviato delle Iene è andato da un titolare delle pompe funebri di Casoria, ma ha ricevuto un trattamento ancora peggiore: durante il servizio una persona è entrata nel negozio e ha rubato la videocamera delle Iene, che è stata ritrovata poi dalla polizia completamente distrutta.
Ancora, la iena Mauro Casciari ha condotto un servizio su una associazione di volontari operativa in tutta Italia, che si dimostra del tutto falsa: gli operatori dell’associazione, infatti, raccolgono fondi nei parcheggi di supermercati e ospedali dicendo di devolverli per la ricerca e la cura della Sclerosi Multipla. Casciari riesce a raggiungere alcuni di loro che subito scappano e vanno a versare i contanti prima di essere intercettati da una guardia di finanza. Quindi l’inviato parla con gli operatori dell’A.I.S.M. (Associazione Italiana Sclerosi Multipla)  per sapere come la vera associazione lavora sul territorio e come riconoscere i suoi volontari dagli impostori.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori