DISTRETTO DI POLIZIA 11/ Anticipazioni seconda puntata, 16 ottobre 2011. Luca Benvenuto morirà?

- La Redazione

La sintesi dei primi due episodi della nuova stagione della fiction di Taodue. Il casti si rinnova, esce Simona Corrente ed entra Andrea Renzi. Anticipazioni

Renzi_distretto_polizia_11R400
Il commissario Leonardo Brandi (Andrea Renzi)

Distretto di Polizia 11, anticipazioni seconda puntata e riassunto prima. Distretto di Polizia 11 ha fatto il suo esordio su Canale 5. La nuova stagione terrà incollati i telespettatori alle indagini degli agenti del Decimo Tuscolano? (analisi degli ascolti qui) Non poca curiosità ha suscitato l’ingresso del nuovo commissario Leonardo Brandi (Andrea Renzi) nella fiction targata Mediaset – Taodue e per far conoscere gradualmente il nuovo personaggio, per questa prima puntata Brandi ha affiancato Luca Benvenuto (Simone Corrente), pronto a lasciare il Distretto per trasferirsi a Torino. (qui le anticipazioni dettagliate della seconda puntata). Ma partiamo dal prologo. Leonardo si finge Giovanni ed è un agente infiltrato in Germania, per sgominare una banda di criminali. L’operazione finale va a buon fine, ma muore un innocente, così Leonardo decide di rientrare in Italia per iniziare una nuova carriera. Ma la vita del poliziotto è complicata. Vive un rapporto burrascoso con la moglie Lavinia, che non vedeva da quattro anni, così come il figlio, ormai quattordicenne. Intanto gli uomini del Decimo Tuscolano sono sulle tracce di Liverani, un criminale evaso dal carcere che sta seminando il terrore a Roma. Leopardi Brandi si presenta alla squadra. A Ugo Lombardi (Marco Marzocca), unici della “vecchia guardia del Distretto, Barbara Ristagno, (Lucilla Agosti), Pietro Esposito (Dino Abbrescia) e Brenta (Giovanni Bazzoli). New entry della fiction di Canale 5 insieme a Brandi la sovrintendente Anita Cherubini (Maria Amelia Monti). Le indagini per la ricerca di Liverani si complicano e i poliziotti seguono la pista di un avvocato che forse ha legami con il criminale. Intanto Leonardo cerca una casa a Roma e deve “contendersi” un appartamento con una misteriosa ragazza (Valentina Cervi). Brandi riesce a fermare Liverani a un distributore, ma il criminale minaccia di dar fuoco a un’auto con a bordo una mamma con una bambina. Leonardo è costretto a fermarsi e Liverani fugge a bordo dell’auto prendendo in ostaggio madre e figlia. Prima di lasciarle libere dice alla donna che la famiglia è importante e regala alla bimba un elastico portafortuna che aveva acquistato in una tabaccheria che aveva precedentemente rapinato. Cosa nasconde il passato di Liverani?  Brando, Benvenuto e la squadra indagano. Rocco Liverani si presenta a casa di una donna, Rita (Annamaria Malipero) minacciandola con la pistola e dicendole che devono parlare. Intanto Luca comincia a salutare i colleghi del Decimo che sta per lasciare. Intanto a Roma ricompare Tony, il boss che era sfuggito all’operazione sottocopertura di Brandi in Germania, il cui figlio Cesare era stato ucciso nella retata finale. Nel secondo episodio, Destini incrociati, arriva il dottor Gallo, il collega di Leo in Germania, che toglie al Decimo Tuscolano l’indagine su Liverani, ma Brabdi e Benvenuti decidono di indagare da soli. Liverani obbliga Rita ad andare via con lui e fingere di partire per una vacanza. Al Distretto arriva Otello Gagliardi (Paolo Calabresi), nuovo sovrintendente, che deve condividere l’ufficio con Anita non senza iniziali complicazioni. (continua alla pagina seguente)

Leo e Luca scoprono che Liverani era stato coinvolto e condannato per una drammatica sparatoria. Per saperne di più contattano Guarinelli, il collega che aveva coordinato la cattura di Liverani, che nel frattempo parla con Rita della cena a cui lei non era andata e dopo la quale lui era stato catturato. Nell’indagine scoprono che Guarinella aveva un’informatrice russa, che aveva rilasciato poco prima della cattura di Liverani. Leo torna all’appartamento che vuole comprare e ritrova l’altra acquirente. Tra i due scoppia un’improvvia passione e si scopre che i due si conoscevano. Liverani lega Rita, vuole ucciderla. Leo scopre che Liverani scriveva alla figlia di Rocco e Rosaria, suoi ex amici, la bimba ora è affidata a una casa famiglia. Luca intanto trova la prostituta informatrice di Guarinelli. La escort rivela a Luca che aveva detto a Guarinelli dov’era Rocco e le parla di Rita. La donna aveva contatti con Mara Fermi (Miriam Leone), escort con cui Rita voleva mettere in piedi un “giro”. Rocco va alla casa famiglia di Alice, ma trova Leo, Barbara e Pietro. Brandi aveva scoperto che la bimba, Alice, era figlia di Liverani, non di Saverio. Intato Luce si infiltra nel cub di Mara, dove perde il telefono che qualcuno raccoglie e dove si nasconde il boss della retata in Germania. Il boss spara a Benvenuto.

 

Anticipazioni seconda puntata: Cosa ne sarà di Luca, sopravviverà? Il Decimo Tuscilana indaga e come pista ha solo il telefono di Benvenuto. Intanto il boss arrivato dalla Germania si inserisce in loschi traffici in cui è inserita la escort Mara, che entra i contatto con la misteriosa “amica” di Leonardo. E rientra in gioco Liverani…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori