C’E’ POSTA PER TE/ Laura Pausini è il “dono” di un padre alle due figlie

- La Redazione

E’ un regalo speciale quello di cui è protagonista questa sera a C’è Posta per te Laura Pausini. E’ il regalo di Giorgio, un padre vedovo per le sue due figlie

defilippi_tvR375_2ott08
Maria De Filippi (Foto Ansa)

C’è Posta per te: ospite Laura Pausini – E’ un regalo speciale quello di cui è protagonista questa sera a C’è Posta per te Laura Pausini. Maria manda un rvm in cui scorrono immagini della cantante con la sua rivisitazione del brano “Io canto” in sottofondo. Al termine del filmato Laura Pausini entra in studio e si siede sul divano. A chiamare la trasmissione è stato Giorgio, che vuole fare un regalo alle sue due figlie che da poco hanno perso la mamma. Da quel momento tutto è cambiato e sia lui che le sue figlie si aiutano l’un l’altro, ma è tanto difficile. Così Giorgio vuole dire grazie alle sue ragazze perché entrambe si stanno occupando di lui, ma vuole anche dire loro che sono giovani e dunque devono divertirsi e vivere la loro vita.
Giorgio vuole far capire loro che se la sera decide di non uscire è perché lo vuole e perché è quello che ha promesso a sua moglie e loro non devono sentirsi in obbligo di restare con lui per fargli compagnia. Maria dice che parlando con lui prima della trasmissione si stava commuovendo. Giorgio infatti dice che ogni giorno ha bisogno di scrivere a sua moglie, e lo fa ogni volta con un messaggio privato su facebook. Giorgio inoltre pensa di ricevere dei segnali dalla moglie ogni tanto, come l’orologio che si ferma o i sogni in cui vede la moglie che addobba l’albero e gli dice di festeggiare.
Laura è l’idolo delle sue due figlie e per questo Giorgio ha deciso di chiamare proprio lei. Le ragazze si siedono sul divanetto e dicono di non essere molte sorprese perché avevano già pensato che potesse essere stato il loro papà a mandarle a chiamare. Giorgio inizia a parlare alle figlie e racconta loro del sogno e della moglie che gli diceva di fare l’albero. Quest’anno però Giorgio ha deciso che non avrà bisogno di sognarla, perché sa che lei è sempre con loro e nessuno potrà mai toglierla. Adesso, quello che vuole lui è che loro tre si rialzino, proprio come lei avrebbe voluto. Maria si siede poi vicino alle ragazze per leggere loro la lettera del padre. Si tratta di una lettera commuovente in cui Giorgio dice che fa male da morire vivere senza la loro mamma, lei che giocava con loro alla play station ed organizzava la loro vita. Adesso sono rimasti in tre e quel vuoto enorme si legge ogni giorno in faccia alle due ragazze.

Ora la loro vita è come un foglio bianco che va riempito di parole, di progetti e di fiducia. Giorgio rivede sua moglie nelle due ragazze, nel loro carattere ad esempio e nelle loro abitudini, come il fatto di alzarsi di notte per mangiare qualcosa. A volte Giorgio pensa che con loro ci sia la loro mamma. Ogni tanto gli piace infatti pensare che lei come un angelo sia sempre intorno a loro tre. Ma a Giorgio lei manca, come l’aria. Lo sa che tutto questo rende la sua mancanza ancor più dura da sopportare, ma egli vuole dire loro che insieme ce la possono fare. Lui ad esempio parla con la moglie su Facebook, oppure si rivolge alla sua foto in salotto, e a volte si arrabbia anche con lei perché pensa che pur non sentendosi bene non gli aveva detto nulla. Le dice tante cose, come il fatto che gli dispiace che la sua cucina nuova tanto desiderata sia arrivata dopo la sua morte. Lei è il suo angelo, ma le sue due figlie sono le sue stelle. 
Giorgio vuole accompagnarle all’altare e avere dei nipoti, ed una vuole che sia femmina ed assomigli a quella nonna che amava fare spuntini notturni e giocare alla play station. A questo punto scende dalla scalinata Laura Pausini. Le ragazze sono commosse. Laura dice di essere felicissima di conoscerle e ribadisce loro l’importanza delle parole del padre. La cantante dice che non può neanche immaginare il dolore che provano perché non l’ha vissuto, però vuole dire loro che non devono aver paura di perdere i ricordi, perché quelli non vanno mai via, ma rimangono sempre. Esse dovranno uscire e divertirsi. Inoltre, Laura ha saputo che tutte e due sono delle sue fan e quindi vuole fare loro una bella sorpresa. I regali sono due. Il primo è per quella delle due sorelle che è andata una sola volta in vacanza e così Laura ha deciso di regalarle un costume da bagno perché così potrà portarlo con sé quando partirà con il suo fidanzato. La meta la deciderà la ragazza. 
Per l’altra sorella c’è invece un bel libro di anatomia umana che però, spiega Laura, è solo un simbolo. Il senso è che la cantante non vuole che la ragazza debba più preoccuparsi delle sue spese per studiare, perché da oggi le pagherà lei al suo posto. Inoltre, siccome le due ragazze sono un po’ pausiniane, Laura le invita in prima fila al suo concerto che si terrà all’Arena di Verona il 4 di giugno. 

Poi Laura ringrazia Giorgio di averle fatto trovare due nuove amiche. Giorgio, invece, si rivolge alle sue figlie per dire loro che sono bellissime insieme a Laura e per ringraziarle di quello che hanno fatto e faranno per lui in futuro. Loro non dovranno più preoccuparsi per lui, anche se dovessero vederlo a volte da solo in un angolo, perché si tratta di momenti di cui lui ha bisogno per riflettere. 
Loro due invece dovranno uscire di sera ed andare a ballare, per crearsi una loro vita e sposarsi un giorno e magari arriveranno anche dei nipoti, e quello sarà il giorno più bello della sua vita. Entrambe accettano di fare la promessa al loro papà e così Maria può tranquillamente togliere la busta. Le ragazze possono dunque abbracciare il loro padre e a questo punto la sorpresa continua, perché Laura canta per loro e per tutto il resto del pubblico il suo ultimo singolo, dal titolo “Non ho mai smesso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori