CUGINO E CUGINO/ Anticipazioni trama prima puntata, stasera 21 febbraio 2011, Rai Uno. Al via la fiction con Frassica e Scarpati

- La Redazione

Al via una divertente serie in onda da stasera

cugino-e-cuginoR400
Giulio Scarpati e Nino Frassica

Cugino e cugino, anticipazioni trama prima puntata, stasera 22 febbraio 2011, Rai Uno  – Sarà divertente il martedì sera di Rai Uno con Cugino e cugino, la nuova fiction con Nino Frassica e Giulio Scarpati (Un medico in famiglia) nei panni di due esilaranti cugini le cui avventure divertiranno non poco i telespettatori. Oltre al tema della famiglia, la strana coppia di cugini affronterà un altro importantissimo tema sociale: la rieducazione dei detenuti in carcere e il loro reinserimento nella società. Francesco Paolantoni, Giorgio Borghetti, Gianni Musy, Bruno Bilotta, Gennaro Cannavacciuolo, Fabio Traversa, Massimo Corvo tra gli attori e tra le attrici Euridice Axen nel ruolo di un magistrato, Denny Mendez è una mamma separata, Edy Angelillo invece è una single stanca di essere tale.

Cugino e cugino è in prima tv su Rai Uno con sei puntate ognuna di due episodi.

Ora diamo uno sguardo alla trama di stasera, in cui conosceremo Carmelo e Filippo.

Nel primo episodio Cugini e Segreti Filippo Raimondi (Giulio Scarpati) è un educatore carcerario dalla vita difficile: predo dal lavoro, cerca di difendere i suoi detenuti dalla durezza del direttore. Ma una volta tornato a casa, lo aspetta una situazione ancor più complicata: Filippo ha un bambino di otto anni, Marco (Gabriele Caprio), di cui si occupa con laiuto della cognata Vittoria (Monica Dugo) e della domestica magrebina Jasmina (Mary Asiride). Filippo è vedovo, zia Vittoria deve partire allimprovviso per il Canada, dove il suo fidanzato biologo è caduto in un crepaccio, rompendosi tutto.

Preoccupata di non riuscire a contattare Filippo, che ha spento il telefonino, Vittoria corre alla stazione per laeroporto e incontra Carmelo Mancuso (Nino Frassica), un cugino di Filippo.

Carmelo è un cuoco siciliano, che le racconta di essere a Roma per un viaggio e di non aver ancora trovato dove alloggiare. Vittoria, messa alle strette, gli dà le chiavi della casa di Filippo e lo incarica di spiegare a lui e al piccolo le ragioni della sua partenza repentina.

Dopo aver sfidato locchiuta sorveglianza di una vicina di casa di Filippo, Anna Fissore (Edy Angelillo), Carmelo si insedia nella cucina dellappartamento a preparare cannoli siciliani per addolcire la notizia della partenza della zia.

Filippo intanto in carcere si trova a fronteggiare larrivo di un nuovo magistrato, la bella Monica Fontana (Euridice Axen), che rischia di far saltare il suo tentativo di far incontrare un detenuto in punizione con il suo bambino. Quando Filippo arriva a casa trova un caos.  la domestica Jasmina  ha scambiato Carmelo per un ladro, il piccolo Marco non capisce come zia Vittoria sia potuta partire senza salutarlo  Ma Carmelo, con una felice intuizione, acchiappa una notifica di sfratto e la legge al piccolo come fosse una lettera della zia Marco si consola e così Carmelo, che racconta a Filippo di essere a Roma per sbrigare una pratica allInps, ottiene di fermarsi a dormire da lui. Solo per una notte

Cugino e cugino, trama episodio Benvenuto zio Carmelo, 22 febbraio 2011, Rai Uno – Filippo riesce finalmente a parlare al telefono con Vittoria, giunta al capezzale del suo malandatissimo fidanzato. Viene così a sapere che si fermerà in Canada per almeno due mesi… Si sveglia in ritardo Filippo e trova Marco vestito, che sta mangiando di gusto una buonissima colazione preparata da Carmelo…

Vestendosi in tutta fretta per accompagnare Marco a scuola e correre al lavoro, Filippo dice a Carmelo che può restare solo altri due giorni. Carmelo lo rassicura: appena risolto il problema con l’INPS, lui se ne torna in Sicilia.

 

Mentre Filippo cerca di convincere il magistrato Monica Fontana a dare un permesso al detenuto Delgado che da mesi ha chiesto di assistere al matrimonio della sorella, Carmelo… cerca un posto come cuoco in un ristorante della capitale.

In verità Carmelo è stato costretto a chiudere il suo locale in Sicilia, è disoccupato, non ha una lira.

La giornata è difficile anche per Filippo: il colloquio che ha avuto con la maestra del piccolo Marco lo ha rassicurato. Il bambino è sereno. Ma in carcere è scoppiata una grana: il detenuto Delgado non è rientrato all’ora stabilita e il magistrato Monica Fontana considera Filippo il diretto responsabile…

 

Al termine di un rocambolesco inseguimento Monica e Filippo riescono a rintracciare Delgado, che stava fuggendo.

 

Anche Jasmina incorre in un guaio: mentre sta andando a prendere il piccolo Marco a scuola, viene ingiustamente accusata di borseggio e portata al commissariato. Marco, solo davanti alla scuola aspetta la sua tata che non arriva…

 

(fonte: Rai.tv)


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori