VOYAGER/ Anticipazioni della puntata di stasera 7 febbraio 2011 ore 21.05 Rai Due

- La Redazione

Le anticipazioni della puntata di stasera di Voyager

voyager_specialeR400
Voyager

Voyager Anticipazioni tv stasera 7 febbraio 2011 21.05 Rai Due – Nuova puntata di Voyager stasera su Rai Due alle 21,05. Roberto Giacobbo presenta una inchiesta sul 2012. Ci sarà veramente la fine del mondo o si aprirà una nuova era storica, come sostengono i Maya?

Quali sono le coincidenze sorprendenti che collegano tra loro popoli e leggende provenienti da luoghi e tempi così lontani? Perché le loro profezie indicano tutte la stessa data? La data prestabilita di questo cambiamento così importante sarebbe il 21 dicembre del 2012. E un reportage speciale realizzato dallequipe di Voyager, che ha raggiunto i posti più nascosti del pianeta: in Sudamerica, sulle tracce del calendario Maya e tra le millenarie rovine della mitica Tiahuanaco, in Nord America, alla ricerca delle credenze degli indiani Hopi, poi in Africa, dove gli egiziani e lantico popolo del Dogon studiavano le stelle e le costellazioni, fino allAsia, precisamente in Camboglia, alla scoperta del misterioso dragone dellimpero Kmer.

E ancora, cosa pensano scienziati e astronomi dei fenomeni fisici legati a queste profezie: dallinversione dei poli magnetici alle tempeste solari, al rallentamento della rotazione terrestre, allinfluenza di stelle e costellazioni. E quindi le Amazzoni, popolo di donne guerriere della mitologia greca. Sono realmente esistite?

Voyager – Anticipazioni tv stasera 7 febbraio 2011 21.05 Rai Due – E se sì, dove vivevano? Si parlerà anche dei misteri legati a un tempio che confermerebbe un inizio della civiltà umana, precedente a quella che l’uomo conosce. E’ il più antico del mondo, costruito 11.000 anni fa, più antico della Grande Piramide di Cheope. Ha visto la luce sessanta secoli prima della scrittura. E’ fatto di pilastri finemente lavorati quando l’uomo viveva ancora nelle caverne. Insomma una puntata veramente interessante alla ricerca di risposte ad alcuni misteri della nostra civiltà, del presente, del passato e del futuro, condotta come al solito con bravura e professionalità da Roberto Giacobbo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori