QUI RADIO LONDRA/ In diretta streaming. Stasera Giuliano Ferrara affronterà il ruolo dellItalia in Libia? Puntata 21 marzo 2011 Rai.tv

- La Redazione

Torna il programma di Ferrara su Rai Uno, subito dopo ledizione serale del tg 1 delle ore 20.00. cinque caldissimi minuti in cui il direttore commenta lattualità

Ferrara_Tv_RaiR400
Giuliano Ferrara a Qui Radio Londra

Segui in diretta streaming su Rai.tv Qui radio Londra, il programma di access prime time (la fascia oraria tra i telegiornale della sera e le 21.10), condotto da Giuliano Ferrara. Il format dura solo cinque minuti in cui il conduttore commenta un argomento di stringente attualità, un po sul modello del celeberrimo Il fatto di Enzio Biagi. La scorsa settimana la trasmissione, il cui nome prende spunta dalla radio che negli anni della Seconda guerra mondiale riusciva a trasmettere messaggi in codice alle cellule di Resistenza e ai partigiani, ha avuto un buon esordio con una media di circa 5 milioni per tutta la settimana di programmazione e riparte oggi con la seconda attesa settimana.

Nelle prime cinque puntate Giuliano Ferrara ha affrontato diversi topic di attualità.

Le prime serate sono state dedicate alla tragedia che ha colpiti il Giappone, con un focus sul forte rischio di catastrofe nucleare che sta correndo il Sol Levante, ma che potrebbe riguardare tutto il mondo. Una puntata è stata dedicata anche a Ruby, la marocchina da poco maggiorenne che ha travolto in uno scandalo Silvio Berlusconi e diversi esponenti del mondo dello spettacolo e della politica. Non poteva mancare una serata dedicata ai 150 anni dellUnità dItalia, in cui il giornalista ha ripercorso le tappe più significative di questa gloriosa storia e ha fatto un brevissimo ritratto di alcune figure storiche, anche attuali, che hanno contribuito e ancora contribuiscono a mantenere unito il Paese.

Non resta che sintonizzarsi su Rai Uno stasera alle 20.30, oppure se preferite seguire il programma in tempo reale dal pc cliccando qui sotto:



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori