RIS ROMA 2/ Anticipazioni: i segreti dei delitti imperfetti. Il video Mediaset del backstage

- La Redazione

Cosa si nasconde nelle trame della fiction? Lo raccontano i protagonisti attraverso il dietro le quinte del  set della seconda stagione della serie poliziesca prodotta da Taodue

risroma2_castR400
Lucia Brancato e la squadra dei Ris
Pubblicità

I segreti del backstage Video Mediaset Ris Roma 2 delitti imperfetti ha catturato fin dalla prima puntata linteresse dei telespettatori, la fiction infatti ha avuto un esordio con ottimi ascolti. Ma cosa si nasconde nelle pieghe della trama della seconda stagione di questa serie crime? Sono gli stessi protagonisti a raccontarcelo nel video del backstage che trovate alla pagina seguente. Come abbiamo intuito dal finale mozzafiato del secondo episodio della prima serata, potremmo dover dire addio al personaggio di Flavia Ayroldi, ma un nuovo agente donna entrerà a far parte della squadra del capitano Lucia Brancato (Euridice Axen) e tra la nuova poliziotta e Emiliano nascerà un sentimento. Ma la situazione si complica perché Emiliano è sposato ed è da poco papà di una bambina. Anche Orlando, il nuovo elemento dei Ris, che ha fatto il suo ingresso nella prima puntata, nasconde una personalità complessa e dei segreti che pian piano verranno alla luce, rendendo sempre più avvincenti le story line dei singoli personaggi.

Poi cè la pericolosa indagine per smantellare la banda del Lupo, che proporrà unescalation di eventi criminosi che metteranno in serio pericolo le vite stesse dei nostri protagonisti. Un filone inquietante si alternerà alle storie che puntata dopo puntata vivremo: qualcuno spia Lucia in modo morboso. Chi è il misterioso uomo che non dà tregua al capitano?

Nella prossima puntata la banda del Lupo diventa ancor più minacciosa perché prenderà in ostaggio la vittima di una rapina. I Ris avranno le ore contate per metterla in salvo. Inoltre dovranno affrontare la perdita di Flavia, che sarà sostituita da una nuova collega.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori