UN GIORNO DA PECORA/ Video – Serracchiani: a Bossi rispondo in Friulano: Fûr da li balis

- La Redazione

Ospite della trasmissione di Radio Due Un giorno da pecora, Debora Serracchiani parla dei migranti, di tradimenti e della presunta storia tra Bocchino e la Carfagna.

serracchianiR400
Debora Serracchiani

Ospite della trasmissione di Radio Due Un giorno da pecora, Debora Serracchiani parla dei migranti, di tradimenti e della presunta storia tra Bocchino e la Carfagna.

Föra da i ball: questo, in sintesi ma anche letterariamente la linea politica espressa ieri nei confronti dei migranti libici. Oggi, a Un giorno da pecora, la trasmissione di Radio Due, Debora Serracchiani, eurodeputata del Pd, replica al Senatur in lingua friulana: «Fûr da li balis.  Secondo lesponente democratica, «non possiamo dimenticarci che Bossi è un Ministro, e questo è l’ennesimo punto basso politica italiana. Come si fa a trattare i migranti in quel modo?. Nel corso della puntata, la Serracchiani si è anche lasciata andare ad un commento sullultimo gossip politico, quello riguardante la presunta relazione che, secondo alcuni giornali, ci sarebbe stata in passato tra Italo Bocchino e Mara Carfagna: «Triste miseria umana diventata una storia da rotocalco o da talk show.

E, rivolgendosi, come le viene chiesto al suo fidanzato,  afferma: «Riccardo, stai tranquillo, non ti ho tradito, ti voglio bene, siamo insieme dal 1992, non ho fatto come il magico trio Bocchino-Buontempo-Carfagna. Se mai, dovesse tradire con un uomo di destra, in ogni caso, non ha dubbi: «Tra gli uomini di destra ha sicuramente un suo fascino il Presidente Fini.

CLICCA >> QUI SOTTO PER IL VIDEO DELLA PUNTATA



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori