DR HOUSE 7/ Anticipazioni della puntata in onda stasera, 4 marzo 2011, alle 21.10 – Italia 1

- La Redazione

Dr House 7 Anticipazioni della puntata in onda stasera, 4 marzo 2011, alle 21.10, su Italia 1 – Nuovo appuntamento stasera con Dr House. Lepisodio si chiama Piccoli sacrifici

dr-house7R400
Hugh Laurie

Dr House 7 Anticipazioni della puntata in onda stasera, 4 marzo 2011, alle 21.10, su Italia 1 – Nuovo appuntamento stasera con Dr House. Lepisodio si chiama Piccoli sacrifici. Titolo originale Small Sacrifices. Un padre disperato per una glioblastoma al quarto stadio diagnosticato alla figlia decide di fare un patto con Dio. Se la farà guarire dal cancro, lui si crocifiggerà per ogni anno in cui la bambina resterà in vita in segno di fede. Ma durante una di queste crocifissioni, si sente male e viene portato al Princeton Plainsboro. House prende in mano questo caso. Intanto Cuddy e House sono ancora in conflitto.

Il  glioblastoma della bambina diminuisce. House si consulta con Wilson, che arriva in ritardo perché è andato a comprare un anello di fidanzamento per Sam, deciso a proporsi il giorno del matrimonio del presidente del CDA dellospedale. Il team testa il paziente, che però risulta negativo per tutte le possibili infezioni rilevabili con la puntura lombare. Taub invece manifesta perplessità circa il comportamento della moglie. E lo stesso Taub propone la diagnosi di rhodococcus equi per il paziente, diagnosi che sarà però smentita da nuovi sintomi. Si pensa allavvelenamento di metalli pesanti, ma si constata uno stato di denutrizione del paziente stesso.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LARTICOLO SU DR HOUSE STASERA

Taub segue la moglie ad un appuntamento in un hotel, ma non la coglie sul fatto. Il paziente poi accusa un nuovo sintomo, che consiste nel esprimere emozioni diverse da quelle che prova. Quindi attraverso una risonanza al cervello al paziente vengono scoperte lesioni da sclerosi multipla. House continua a non andare d’accordo con Cuddy. Il paziente continua a peggiorare. House diagnostica allora la sclerosi di Marburg, che può essere curata solo con le cellule staminali, cura contraria al credo cattolico. Martha prova a far cambiare idea al paziente. Con l’ausilio anche della figlia Marisa. Alla festa del matrimonio Taub parla con la moglie che gli spiega di non avere nessuna relazione extraconiugale. House vince finalmente la sua battaglia con Cuddy. Wilson si propone a Sam, ma la proposta non va a buon fine. House intanto dopo aver fatto accettare con l’inganno il trattamento con le cellule staminali viene molto colpito dalla sua visione della fede e arriva anche a scusarsi con Cuddy.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori