BALLANDO CON LE STELLE 2011/ Anticipazioni della puntata in onda stasera, 5 marzo 2011, ospite Bo Derek ore 21.10 Rai Uno

- La Redazione

Torna stasera Ballando con le stelle 2011, condotto da Milly Carlucci. Anticipazioni della puntata in onda stasera, 5 marzo 2011, ospite Bo Derek ore 21.10 Rai Uno

Ballando_con_le_stelle_2011R400
Milly Carlucci con Paolo Belli

Ballando con le stelle 2011 Anticipazioni della puntata in onda stasera, 5 marzo 2011, alle 21.10 tornato Ballando con le stelle 2011, giunto ormai alla sua settima edizione, Questanno dodici nuovi agguerritissimi vip hanno iniziato la sfida a colpi di danza, in coppia con altrettanti  maestri di ballo che grazie alla loro abilità ed esperienza faranno di tutto per trasformarli in veri ballerini provetti. A condurre sempre Milly Carlucci con la partecipazione di  Paolo Belli.

Protagonisti principali di questa edizione sono: Gedeon Burkhard, Kaspar Capparoni, Vittoria Belvedere, Alessia Filippi, Christian Panucci, Povia, Paolo Rossi, Bruno Cabrerizo, Alessandro Di Pietro, Madalina Ghenea, Sara Santostasi e Barbara Capponi. Mentre i maestri di ballo a cui spetterà il compito di trasformare gli allievi in vere e proprie stelle della danza, sono sei veterani del programma: Samuel Peron, Simone Di Pasquale, Raimondo Todaro, Stefano Di Filippo, Vicky Martin,  Samanta Togni. A loro si aggiungono quattro campioni internazionali di ballo: Yulia Musikhina, Agnese Junkure, Nuria Santalucia, Annalisa Longo.

E poi ancora due “vecchie conoscenze” di Ballando con le stelle: Ola Karieva e Umberto Gaudino.
Questa sera ballando con le stelle avrà come ospite d’eccezione Bo Derek, “Ballerina per una notte” che si esprimerà in un tango con il maestro di ballo Ferdinando Iannaccone. La bellissima modella e attrice californiana sarà giudicata dalla commissione e con i voti che raggiungerà potrà salvare una delle coppie a rischio eliminazione.
Altra imperdibile esibizione stasera a Ballando con le stelle è quella di Natalia Titova che ballerà con il compagno Massimiliano Rosolino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori