DOMENICA CINQUE/ Le accuse di Corona a Ventura e Moric, dopo la gita con il figlio e Belen Rodriguez a EuroDisney

- La Redazione

Domenica Cinque. Le accuse di Fabrizio Corona a Simona Ventura e Nina Moric, dopo la gita con il figlio carlos e Belen Rodriguez a EuroDisney senza il permesso della madre

fabrizio-corona_R400
Fabrizio Corona

A Domenica Cinque Claudio Brachino intervista Fabrizio Corona che racconta la sua verità a proposito dellaccusa che gli è stata mossa di aver preso suo figlio senza il permesso della moglie, Nina Moric. Infatti, il fotografo avrebbe portato Carlos ad Eurodisney con la fidanzata Belen Rodriguez, approfittando dellassenza naufraga del reality de Lisola dei famosi. Fabrizio Corona riconosce i propri errori: Non sono stato un buon padre e in alcuni momenti sono mancato nella vita di Carlos, ma, da un anno a questa parte, grazie anche alle persone che mi stanno vicine, ho sistemato molti problemi e sto cercando di recuperare il tempo perduto. E sulla vicenda della gita con suo figlio rivolge le accuse non solo alla moglie, ma coinvolge anche la Ventura e lavvocato della Moric: Per quello che successo a causa della mia gita con mio figlio e la mia compagna a Eurodisney, voglio dire che io ce lho con tre persone: Simona Ventura, lavvocato di Nina Moric Daniela Missaglia, che oggi non ha avuto il coraggio di venire qui per fare un faccia a faccia come, e, infine, la mamma di Nina, anche se con lei ho avuto una conversazione formale ieri. E accusa Nina Moric di essersene andata via allIsola con pochissimo preavviso e senza lasciare alla nonna materna i documenti di affido del bambino. Non risparmia neanche la madre di Nina Moric: Mio figlio subisce un lavaggio del cervello da parte della nonna, che lo riempie di bugie dicendogli che il padre è cattivo e bugiardo, che è sbagliato stare col padre e con la fidanzata del padre.

Accusata inoltre di non permettergli di vedere Carlos. “Sono andato a prendere il bambino e l’ho portato a casa con me; la nonna non era d’accordo, ma la nonna non può non volere che mio figlio stia con me, perché io ho un atto giudiziarie che mi permette di farlo, se concordato con la madre: ma come potevo concordarlo con la madre? Chiamo Simona Ventura che mi metta in contatto con Nina sull’ “Isola dei famosi”? E se lei dovesse restare sei mesi sull’Isola, io non vedo mio figlio per sei mesi?”. Racconta poi di come la nonna materna gli abbia nascosto Carlos per non farglielo trovare. Poi racconta della gita a Euro Disney: “Quando la mattina vado a prendere il bimbo per andare a EuroDisney, il bambino è venuto da me, felice e io la nonna non l’ho toccata. Lei è andata dai carabinieri, ma non aveva nessun diritto di sporgere denuncia nei miei confronti, ma quando i carabinieri hanno capito che si trattava di Corona, hanno mandato 4 volanti in giro per Milano a cercarmi”. E continua, spiegando che Nina moric non poteva sporgere denuncia dall’Isola, quindi accusa la Ventura e l’avvocato di aver ordito tutto: “Non sarebbe successo niente se la signora Simona Ventura non avesse fatto quello che ha fatto. Se voleva dire a Nina che ero stato ad Eurodisney con Carlos poteva dirglielo dietro le quinte e non scoppiava questo caso e anche Carlos non avrebbe saputo nulla. Questa signora (ndr Simona Ventura) va punita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori