LE INDAGINI DI PADRE CASTELL/ Anticipazioni della puntata in onda stasera, 11 maggio 2011, ore 21.10 Rete 4

- La Redazione

Le indagini di Padre Castell Anticipazioni della puntata in onda stasera, 11 maggio 2011,viene rinvenuto il cadavere di un uomo, accanto alla cappella della Jakobsweg,di cui era custode

padrecaste_R400
Padre Castell

Le indagini di Padre Castell Anticipazioni della puntata in onda stasera, 11 maggio 2011, alle 21.10, su Rete 4 – Due episodi stasera per Le indagini di Padre Castell. Nel primo viene rinvenuto il cadavere di Stephan Freisinger, proprio accanto alla cappella della Jakobsweg,di cui era custode. Dietro a questo delitto cè un mistero religioso e per questo motivo viene chiamato in causa Padre Castell. Inizialmente le indagini portano Padre Castell e Marie a pensare che si tratti di un omicidio passionale. Fresinger infatti aveva stretto amicizia con Magdalena, ex fidanzata di Klaus Moser. Questultimo però ha un alibi. Così i due detective devono intraprendere unaltra strada. Insieme al commissario Marie Blank Padre Castell scopre che Stephan  non era sempre stato un fedele convinto. Aveva invece un passato fatto di risse e furti, tra cui uno un una chiesa ceca. Subito dopo questo furto Stephan si era trasferito in Baviera. A questo punto i due detective si convincono che si tratti di omicidio a scopo di rapina. Grazie anche allaiuto di Scarpia Castell comprende che il bottino di Fresinger consisteva in una reliquia doro di San Nicola. Dopo una lunga ricerca Castell e Marie trovano la reliquia, ma lassassino li ha seguiti.

E’ Anton, fratello di Magdalena. Spinto dall’avidità vuole impossessarsi della reliquia, anche per non dover più lavorare con Moser.Nel secondo episodio viene trovato morto in un collegio gesuita Ralf Hoffmann, uno studente. All’inizio sembra che si tratti di suicidio. Poi la morte di Ralf si rivela un omicidio.  Padre Castell e Marie  frugando tra le carte del ragazzo trovano una lettera d’amore che farebbe pensare ad una relazione sentimentale tra Ralf e Sonia, una sua professoressa. In realtà l’insegnante ha avuto una storia con Markus, un altro degli allievi. Gli stessi allievi hanno poi deciso di ricattarla per ottenere migliori voti. Cade però anche il movente del ricatto, quando Padre Castell e Marie scoprono che Ralf era appassionato di enigmi e codici e che stava studiando il manoscritto di Voynich, il libro più misterioso del mondo. Viene poi sospettato anche il migliore amico di Ralf.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori