LAMBERTO SPOSINI/ Bollettino medico 18 maggio, dopo aver riaperto gli occhi

- La Redazione

Dopo tanta attesa, la buona notizia su Lamberto Sposini che tutti aspettavano. Ieri infatti il giornalista e conduttore televisivo ha riaperto gli occhi. Il bollettino medico

sposini_R400-1
Foto Ansa

Dopo tanta attesa, la buona notizia su Lamberto Sposini che tutti aspettavano. Ieri infatti il giornalista e conduttore televisivo ha riaperto gli occhi. Un segnale assolutamente positivo che dà maggior fiducia a tutti i medici impegnati ormai da molte settimane. Il coma farmacologico infatti veniva continuamente mantenuto dopo tanti annunci di risveglio, per paura che le condizioni del cervello di Sposini fossero state troppo danneggiate dopo l’ematoma cerebrale che lo aveva colpito lo scorso 29 aprile pochi minuti prima di andare in trasmissione con il suo programma “La vita in diretta”. Ieri, secondo quanto riportato dall’agenzia Ansa, Sposini aveva riaperto gli occhi e dato i primi segni di parziale recupero dello stato di coscienza. Per ora si tratterebbe di manifestazione di parziale coscienza, ma rappresenta comunque un segnale positivo. Ed ecco il bollettino medico rilasciato stamane dall’equipe medica che segue Sposini presso il Policlinico Gemelli di Roma.

Il bollettino medico del Policlinico Gemelli: “Dal giorno dell’intervento per la rimozione dell’esteso ematoma cerebrale le gravi condizioni cliniche del giornalista, ricoverato nel Policlinico universitario Gemelli, hanno presentato un continuo e progressivo anche se lento miglioramento, senza momenti di particolare criticità”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori