VOYAGER/ Anticipazioni della puntata in onda stasera, 30 maggio 2011, ore 21.05 Rai Due

- La Redazione

Voyager Anticipazioni della puntata in onda stasera, 30 maggio 2011, alle 21.05, su Rai Due. Area 51. Quali sono le novità intorno alla base militare più segreta del mondo?

voyager_specialeR400
Voyager
Pubblicità

Voyager Anticipazioni della puntata in onda stasera, 30 maggio 2011, alle 21.05, su Rai Due – Nuova puntata di Voyager stasera alle 21.,05 su Rai Due. Roberto Giacobbo ha raggiunto lIndia per indagare su un sogno antico quanto luomo: conoscere il proprio futuro. E possibile che il nostro destino sia già scritto? Esiste veramente un luogo in cui il destino delle persone sembra sia stato effettivamente inciso su delle antichissime foglie di palma? Roberto Giacobbo ha scoperto che a Chennai, lantica Madras, nellIndia del Sud esiste un tempio dove si pratica larte del NAADI SHASTRA, la lettura delle foglie di palma. Un volontario della squadra di Voyager si è anche sottoposto alla prova per ritrovare il proprio passato e scoprire un futuro molto sorprendente. Ma non cè solo questo. Chi è Joe Davis? Al Massachusetts Institute of Technology di Boston il più famoso e importante centro di ricerca del mondo lavora proprio lui Joe  Davis. La sua storia è incredibile. Ha vissuto per anni come un barbone, prima di convincere il rettore a fargli un contratto da consulente. Ma di cosa si occupa? Quali sono le sue ricerche che hanno lasciato il mondo della scienza a bocca aperta? E poi ancora. Area 51. Quali sono le novità intorno alla base militare più segreta del mondo? Cosa cè di vero nei racconti dei testimoni che affermano di aver lavorato allinterno dei suoi laboratori segreti?.

Area 51 consiste in una vasta zona militare operativa di 26.000 chilometri quadrati, situata vicino al villaggio di Rachel  a circa centocinquanta chilometri a nord – ovest di Las Vegas, nel sud dello stato statunitense del Nevada. Nonostante sia situata nella vasta regione appartenente alla Nellis Air Force Base, le strutture nei pressi del Groom Lake sembrano essere gestite come fossero un  distaccamento dell’Air Force Flight Test Center, della base aerea di Edwards nel deserto del Mojave.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori