IL COMMISSARIO MONTALBANO/ Anticipazioni della puntata in onda stasera, 31 maggio 2011, ore 21.20 Rai Uno

- La Redazione

Il Commissario Montalbano Anticipazioni della puntata in onda stasera, 31 maggio 2011, alle 21.20, su Rai Uno. I Musarra si vendicano uccidendo Michele Zummo

commissarioMontalbano_zingaretti1R400
Il Commissario Montalbano
Pubblicità

Il Commissario Montalbano Anticipazioni della puntata in onda stasera, 31 maggio 2011, alle 21.20, su Rai Uno  – Stasera nuovo episodio de Il Commissario Montalbano dal titolo Par Condicio: I Musarra si vendicano uccidendo Michele Zummo, ospite del vecchio Don Balduccio Sinagre. Ma al Commissario Montalbano non quadrano molte cose. Innanzituttoperchè dopo quindici anni di pax mafiosa, le due famiglie sono tornate ad ammazzarsi? Inoltre alcuni particolari della morte di Angelo Bompensiero non lo convincono per niente. Se il fatto che gli hanno sparato in faccia con la lupara farebbe pensare a un regolamento di contidi stampo mafioso, il fatto poi che Pasquano abbia stabilito che Bompiensiero ha ricevuto una botta alla nuca prima di essere ucciso appare strano. Così i suoi dubbi gli attirano le ire del giudicce Tommaseo, la cui unica preoccupazione  è di finire subito la guerra tra famiglie. Lo stesso Tommaseo sottrae lindagine a Montalbano, il quale si concentra su un altro caso. Da qualche giorno è scomparsa una ragazza ucraina. Il suo nome è Eva Ljubin. Grazie ad alcune brillanti intuizioni di Catanella, Montalbano riesce a capire che la ragazza è stata rapita proprio la notte in cui è morto Angelo Bompensiero. Seguendo le tracce della ragazza Montalbano comprende che Eva è finita nella casupola in campagna di Biagio Cocuzza,un quarantenne non del tutto sano di mente, con precedenti legati a violenze sessuali. Intanto Montalbano viene raggiunto da Livia. Il nuovo taglio di capelli sfoggiato dalla sua fidanzata, che la fa somigliare molto alla ragazza scomparsa, spinge il commissario ad usarla per far confessare Biagio.

Pubblicità

E’ forse il metodo più anticonvenzionale usato da Montalbano nella sua carriera, ma la vicenda del bambino nordafricano morto nell’indagine precedente ha cambiato molto il nostro commissario che ha promesso a sé stesso di non tralasciare nessun tentativo per salvare una vita umana. Biagio scambia Livia per Eva e fa capire a Montalbano che la ragazza è stata rapita da un pastore che conduce le persone al pascolo dalle parti della casupola di Biagio. Inizia così la caccia all’uomo, con tutti gli agenti del Commissario protesi alla cattura di questo pastore che potrebbe essere anche il responsabiledi una serie di sparizioni di ragazze, avvenute nei dintorni negli ultimi anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori