INVINCIBILI/ Anticipazioni della puntata in onda stasera, 22 giugno 2011. ore 21.10 Italia 1

- La Redazione

Invincibili Anticipazioni della puntata in onda stasera, 22 giugno 2011. Tra i protagonisti della terza puntata ci sarà Giusy Versace parente degli stilisti, rimasta senza gambe

programmitvR400
Fonte: Fotolia
Pubblicità

Invincibili Anticipazioni della puntata in onda stasera, 22 giugno 2011, alle 21.10 su Italia 1 – Stasera alle 21,10 su Italia 1, terzo appuntamento con Invincibili, il programma condotto da Marco Berry, che racconta le storie di persone comuni, che hanno subito gravi traumi psico fisici  e che sono riusciti a rinascere, iniziando una nuova vita più forti di prima. Saranno ospiti Toni Capuozzo e Erri De Luca. Tra i protagonisti della terza puntata ci sarà Giusy Versace, di trentatre anni, figlia di Alfredo, cugino degli stilisti Donatella  e Santo. In un incidente in automobile ha perso tutte e due le gambe. Nonostante questo oggi ha una vita molto impegnata. Da sempre lavora nel campo della moda. Si sta allenando anche per le Paraolimpiadi di Londra 2012 (è campionessa italiana dei cento metri di categoria). E presidentessa e portavoce di Disabili No Limits, unassociazione no profit che raccoglie fondi per dare protesi tecnologicamente avanzate ai mutilati che non se lo possono permettere. Giusy Versace poi sino a quattro anni fa non poteva camminare da sola: Grazie alla fede ritrovata dopo lincidente, allaiuto della sua fantastica famiglia e allamore di Antonio, il suo fidanzato, è tornata a camminare e a correre a livello agonistico con laiuto di due protesi in carbonio. Ci sarà quindi la storia di Francesca Baleani, di trentasette anni di Macerata.Il 4 luglio 2006 aprì la porta di casa a Bruno Carletti, Direttore artistico del Teatro della città, da cui era separata da circa un anno: Luomo aveva in mano un grosso bastone. Entrato in casa, iniziò a percuotere Francesca, poi prese il filo del telefono e cercò di strangolarla. Pensando che fosse morta, scese con lascensore nel garage e portò la ex moglie in una custodia di abiti da scena.

Pubblicità

A circa tre chilometri dall’abitazione di Francesca, trovò un cassonetto della spazzatura e si liberò di Francesca. Ma per fortuna un ragazzo, che passava di lì, sentì i suoi lamenti e la salvò. Di quei tragici istanti Francesca non ricorda nulla. E’ stata in coma farmacologico per ventitre giorni. Poi ha subito una riabilitazione di molti mesi in ospedale e quindi è stata costretta a riimparare tutto da capo.Nel frattempo il marito veniva dichiarato incapace di intendere e volere.e poi trasferito dal Gip in una clinica e quindi agli arresti domiciliari. Dopo una battaglia durata più di cinque anni e giocata fino all’ultimo giorno di processo in cassazione, da poche settimane Bruno Carletti è stato condannato in via definitiva a nove anni e quattro mesi. Oggi Francesca è in prima linea contro lo stalking e la violenza sulle donne. Invincibili è tornato da Beatrice Vio, di tredici anni che a causa di una setticemia in seguito a una meningite ha subito l’amputazione delle braccia sotto i gomiti e delle gambe. Beatrice era una mini campionessa di scherma. Aveva iniziato quando all’età di sei anni. Nel 2008 si ammalò. Dopo mesi di terapie intensive e sofferenze, Beatrice in carrozzina e con il fioretti avvitato alle protesi, ha ripreso la sua passione, proprio quella della scherma. Prima e unica al mondo, a farlo senza braccia è riuscita a vincere.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori