FEBBRE DA CAVALLO – LA MANDRAKATA/ Anticipazioni del film di stasera, 7 giugno 2011, ore 21.10 Rete 4

- La Redazione

La mandrakata è un film del 2002, con la regia di Carlo Vanzina, con Gigi Proietti, Enrico Montesano, Carlo Buccirosso, Nancy Brilli e Rodolfo Laganà

FEBBREDAVALLOMANDRAKATAr400
Una scena del film

Febbre da cavallo La mandrakata/  Anticipazioni della puntata in onda stasera, 7 giugno 2011, alle 21.10, su Rete 4 – Febbre da cavallo La mandrakata è un film del 2002, con la regia di Carlo Vanzina, con Gigi Proietti, Enrico Montesano, Carlo Buccirosso, Nancy Brilli e Rodolfo Laganà.  Questo film è il sequel di Febbre da cavallo. La trama ha molti punti in comune con il film precedente. Nonostante la fine del suo matrimonio e la promessa alla nuova fidanzata Lauretta di chiudere con i cavalli, Mandrake non ha perso per niente il vizio di giocare ai cavalli. Infatti va avanti a scommettere insieme ai nuovi soci. Sono Mucione quarantenne disoccupato e lingegnere, studente fuori corso in legge: I tre dopo un buon avvio vanno incontro a situazioni poco gratificanti. Un giorno però Mandrake durante una corsa si accorge che Come Va Va, un cavallo molto scarso è uguale a Pokemon, un cavallo supervincitore che appartiena al Conte De Blasi.. Così mette in atto una delle sue solite mandrakate.. Sostituisce i due cavalli in modo da far aumentare le quotazioni di Pokemon, facendo correre e perdere Come Va Va al suo posto per poi scambiare i due cavalli e vincere una grossa somma puntando sul primo. In questa truffa ci sono anche Aurelia, ex fiamma di Mandrake e aspirante attrice  e il Ragionier Antonio Faiella, napoletano raggirato da Mandrake, proprio mentre doveva portare a nome del suo principale una mazzetta ad un funzionario ministeriale. Dopo che viene effettuato lo scambio Mandrake e soci devono però trovare i soldi per la scommessa. Costringono così Antonio Faiella ad ipotecare la casa di proprietà della moglie per ottenere un mutuo. Fingono che Aurelia sia la signora Faiella. Si impossessa dei soldi del mutuo però Nino Diamanti, detto Il cozzaro nero, uno strozzino a cui Mandrake doveva tantissimi soldi. Ma ad aiutare Armando arriva il suo ex socio Armando, soprannominato Er Pomata.. Con il suo aiuto Mandrake e soci mettono su una truffa ai danni del figlio di Manzotin, nello stesso modo in cui era stato fregato il padre anni  prima. Alla fine però gli rubano solo 1000 euro. Questa truffa viene messa in atto ai danni addirittura del  cozzaro nero. Dà il suo contributo importante anche Aurelia che fa il doppio gioco. I soldi infatti finiscono a Mandrake. Tutto a posto? No perché il Conte De Blasi scopre tutto. Mandrake e i suoi amici  comunque riescono ad evitare la denuncia, ma perdono i soldi. Poi

LA SCHEDA E IL CAST DEL FILM  – CLICCA > QUI SOTTO 

Titolo originale Febbre da cavallo – La mandrakata

Paese Italia

Anno 2002

Durata 104 minuti

Genere Commedia

Regia Carlo Vanzina

 

Interpreti e personaggi

 

Gigi Proietti: Mandrake/ Bruno Fioretti

Enrico Montesano: Pomata/ Armando Pellicci

Carlo Buccirosso: Antonio Faiella

Nancy Brilli. Aurelia

Rodolfo Laganà: Micione

Andrea Ascolese: Ingegnere

Emanuele Grimalda: Lauretta, fidanzata di Mandrake

Stefano Ambrogi. Nino Diamanti, il cozzaro nero

Cesare Gelli: Conte De Biasi

Emanuela Aurizi: Sorella Micione

Diego Verdegiglio: Dott. Miccolis

Massimo Pittarello: Attore di teatro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori