CENTOVETRINE/ Video Mediaset, puntata 27 luglio 2011: Piperno in manette grazie a Ettore e Sebastian

- La Redazione

Oggi su Canale 5 un’altra puntata chiave di Centovetrine, con l’arresto di Valentino Piperno, l’assassino di Rossana, e Viola pronta a combattere. Riguarda l’episodio

centovetrine_rossanaR425
Rossana

Centovetrine, video Mediaset puntata 27 luglio 2011 – stato un ricordo di Rossana a fermare la mano di Sebastian, pronto a gettare Valentino Piperno dalle scale per ucciderlo (potete rivedere la puntata di Centovetrine di oggi al link alla pagina successiva). Luomo ha rivisto la donna mentre le diceva di aver notato in lui un lato oscuro che non gli è piaciuto. Così Sebastian ha deciso di non macchiarsi di un omicidio e di consegnare lassassino della donna alle autorità.

In questo modo riesce a far scagionare il nipote Niccolò. Insieme a Ettore, che laveva raggiunto allestero, si reca poi proprio a casa dei due nipoti per dare a tutti la bella notizia. Cè dunque una buona e valida ragione per festeggiare tutti insieme. Forse questo potrebbe essere anche linizio di rapporti più normali tra Niccolò e suo zio.

Maya, intanto, dopo aver portato con sé Viola agli incontri clandestini di boxe, combatte sotto i suoi occhi, con Esmeralda che fa da arbitro. Allinizio la ragazza sembra riluttante di fronte allo spettacolo violento che ha davanti e lo confessa a Maya, quando ritornano in palestra. Questa le spiega che lei ha imparato a combattere per difendersi dal ragazzo che la picchiava e che quando si batte riesce a sentirsi più forte di tutti, a seguire il suo istinto.

Esmeralda, che aveva notato Viola tra il pubblico, le sorprende e resta quasi incredula quando Viola le dice che anche lei vorrebbe combattere. Per farlo, però, dovrà superare una prova: affrontare in combattimento Maya, ma senza possibilità di difendersi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori