TWILIGHT/ Il licantropo Kiowa Gordon arrestato in Arizona

- La Redazione

Brutte notizie per Kiowa Gordon, il giovanissimo attore che nella saga di Twilight interpreta il bel licantropo Embry, arrestato in Arizona per possesso e uso di alcol in minore età

twilightr400
Kristen Stewart e Taylor Lautner (Foto Ansa)

Brutte notizie per Kiowa Gordon, il giovanissimo attore che nella saga di Twilight interpreta il bel licantropo Embry. Il ragazzo si trovava nella macchina di un suo amico, a Meza, in Arizona, alle 8.30 del mattino, quando una pattuglia della polizia ha fermato lautomobile per un controllo di routine. Controllando le generalità del giovane Kiowa, gli agenti hanno potuto constatare che sulla sua testa pendeva una precedente accusa per possesso di alcol e di una pipa per fumare marijuana in minore età, risalente al 2010, anno in cui il ragazzo ancora non aveva compiuto 21 anni, la maggiore età in America. Preso in custodia, Gordon dovrà adesso pagare una penale di mille dollari e comparire in tribunale il prossimo 18 agosto. Tutto questo mentre si stava recando a Hollywood per sostenere un provino per una grande produzione, ma sembra comunque che gli verrà offerta una seconda possibilità. La foto di Kiowa è la prima, tra quelle degli attori della saga di Twilight, a finire tra quelle segnaletiche della polizia, a soli tre mesi dalluscita del nuovo Breaking dawn Part I, penultimo capitolo della saga vampiresca più famosa al mondo. I gossip intorno al film e agli attori si sprecano, soprattutto quelli riguardanti Robert Pattinson, che interpreta il sexy vampiro Edward Cullen, e Kristen Stewart, la giovane umana Bella. Nella pellicola che tra pochissimo uscirà nelle sale di tutto il mondo sono principalmente due le notizie piccanti che più di tutte fanno spettegolare i fan accaniti: innanzitutto il matrimonio tra i due personaggi che, a detta degli attori, è stato incredibilmente emozionante, quasi come una vera e propria cerimonia nuziale: Sono arrivata sul set e ho notato lintero cast seduto fra i banchi, pronto per recitare la propria parte.

È stato così perfetto, un momento emozionante davvero reale. Mi sono sentita di ringraziarli per aver partecipato”, ha dichiarato la bella Kristen Stewart. Ma è la seconda notizia a creare ancora più scalpore, cioè la scena di sesso bollente tra Robert e Kristen per rappresentare la prima notte di nozze dei neosposini. Ancora gira la voce di corridoio secondo cui il corpo muscoloso che vedremo in quelle scene non appartenga in realtà a Pattinson, bensì a una controfigura. Ma le smentite non sono tardate ad arrivare, e lo stesso attore ha dichiarato di non aver utilizzato il corpo di nessun altro. HollywoodLife, non contenta, ha deciso di paragonare vari fermi immagine tratti dal trailer del film con altri presi da alcune scene di “New Moon”, e anche la Summit Entertainment, casa di produzione che si occupa della trasposizione cinematografica della pellicola, ha confermato che il corpo mostrato è proprio quello di Pattinson. Proprio quest’ultimo ha fatto sapere di aver provato un grande imbarazzo durante ogni scena hot e di sentirsi a disagio ogni volta che è costretto a togliersi la maglietta e restare a torso nudo davanti alle telecamere, nonostante il fisico statuario. Infatti, nel libro scritto da Stephenie Meyer, da cui sono stati tratti i vari capitoli dei film, il suo alter ego è quasi sempre a petto nudo ma l’attore ha fatto di tutto per poter tenere indosso la maglietta. E commenta scherzosamente che “il più delle volte penso di somigliare a un salsicciotto gonfiabile”. Passiamo ad altre recenti notizie riguardanti il resto del cast, in particolare Taylor Lautner, che in Twilight interpreta Jacob Black: il giovane attore in questi giorni sta girando un nuovo film, in cui interpreta un uomo che cerca di scoprire chi è dopo aver trovato la sua foto da bambino su un sito di persone scomparse.

Lautner ha fatto sapere di aver girato le tante le scene d’azione senza l’aiuto di una controfigura o di uno stuntman. La sua compagnia d’assicurazione è rimasta infatti in agitazione per tutta la durata delle riprese, nella speranza che il ragazzo non si procurasse gravi danni. La star ha spiegato di essere orgoglioso della sua performance, ma che intorno a lui erano tutti troppo preoccupati: “Ci sono colpi e ferite – ha detto Taylor – come nel trailer, dove mi si vede scivolare su un enorme tetto verso delle scale mobili, e ho girato la scena tutto da solo”. Vi chiederete quindi se ci sono state conseguenze: “Sì, mi sono ferito un po’, ma nulla di grave”, ha detto il giovane attore. Invece pochi giorni fa, all’hotel Beverly Hills di Los Angeles, si è tenuta una serata organizzata dalla Hollywood Foreign Press Association, l’organizzazione formata da giornalisti professionisti che rappresentano l’industria del cinema statunitense in una varietà di media, giornali e riviste al di fuori degli Stati Uniti. Taylor Lautner era presente insieme a tantissime altre star del calibro di Kavin Bacon, Leonardo Di Caprio e Lea Michele, star della serie televisiva “Glee”. Proprio lei, al termine della serata, ha deciso di scrivere qualche commento sul social network Twitter: “Oggi sono stata a un evento bellissimo e ho incontrato un sacco di belle persone”, pubblicando subito dopo una foto che la ritrae a scherzare insieme all’attore di Twilight: “Guardate chi ho incontrato… Parlavo assolutamente a vanvera!”, ha commentato l’attrice. Pochi secondi dopo i fan e i curiosi si sono letteralmente scatenati, e adesso si cerca di capire in tutti i modi se tra i due sia nato qualcosa di più di una semplice amicizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori