C.S.I. – SCENA DEL CRIMINE Trama e anticipazioni della puntata in onda stasera, 4 agosto 2011, ore 21.10 – Italia 1

- La Redazione

Le vicende della serie CSI – Scena del crimine (CSI: Crime Scene Investigation) ruotano attorno alle indagini della squadra del “turno di notte” della polizia scientifica di Las Vegas

CSI_R375
L'ultimo episodio di CSI-Scena del crimine

CSI – Scena del crimine (CSI: Crime Scene Investigation) è una serie televisiva statunitense prodotta dal 2000. Le vicende della serie ruotano attorno alle indagini della squadra del “turno di notte” della polizia scientifica di Las Vegas. La ricerca delle prove per collegare crimini e loro esecutori è il principale scopo della squadra, che si avvale di tutti i mezzi offerti dalla tecnologia, dalla scienza e dalla razionalità dei singoli componenti. Tutti gli episodi vengono girati negli studi di Santa Clarita, nei pressi di Los Angeles, mentre gli esterni a Las Vegas. Visto il successo della serie, sono stati creati ben due spin-off, che vanno in onda contemporaneamente: Csi: Miami e Csi: NY. Quello che andremo a vedere questa sera è lultimo episodio, intitolato Jekyll in carne e ossa, in cui, dopo aver dimostrato con una prova concreta di conoscere l’identità del dottor Jekyll, il serial killer Nathan Haskell che ha ucciso Dick e Jane, diventa l’unica speranza per riuscire a catturare il pericoloso assassino chirurgo, già all’opera su una nuova vittima. Catherine prende la decisione di farlo uscire dalla prigione di massima sicurezza.

 

CLICCA IL PULSANTE > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE

 

 

Haskell si rivela un osso duro, divertendosi in un confronto dialettico, ma, alla fine, si lascia scappare di avere un ricordo del suo primo incontro con il killer, sebbene all’epoca non avesse idea di chi fosse. La squadra recupera le prove raccolte su Haskell e trovano una farfalla con legato attorno un singolo spaghetto che ricorda fin troppo da vicino il primo segno distintivo che Jekyll ha inflitto alla sua prima vittima. Si scopre che Haskell ha cenato in un ristorante la medesima sera della maggior parte delle vittime di Jekyll e che ha avuto l’occasione di incontrare il cuoco, al secolo l’efferato assassino. Purtroppo Haskell non pare ricordarsi il nome del locale. Gli agenti scoprono che si trattava del Venetti. Ora il ristorante è chiuso, abbandonato, ma su una delle pareti ci sono le foto dei clienti abituali. Guarda caso le foto di tutte le vittime di Jekyll sono su quella parete. Intanto, un pacco recapitato a Langston, con un codice da decifrare, fornirà informazioni utili circa il piano di Jekyll, ma una sorpresa mortale attende due membri della squadra…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori