SARAH SCAZZI/ A Pomeriggio 5 le immagini dallAula: presente Concetta Serrano Linviata: Sabrina, dimagrita e emaciata (video)

- La Redazione

La sintesi della prima parte della puntata del programma pomeridiano condotto da Barbara D’rso su Canale 5. In primo piano il Tribunale di Taranto, dove è in corso il processo

sabrinamisseri_R400
Foto: InfoPhoto

Sarah Scazzi a Pomeriggio 5 (video alla pagina seguente) sono styate mostrate pochissime immagini dal Trubunale di Taranto, dove si è svolta la prima udienze del processo per il delitto di Sarah Scazzi. Non sono stati mostrati scatti di Sabrina Misseri e di Cosima Serrano, le due imputate principali, ma l’inviata di Pomeriggio 5, Francesca Cenci, ha riferito che Sabrina è apparsa dimagrita e visibilmente provata e nno ha saputo trattenere la tensione, mostrando anche le lacrime. Le brevissime immagini mandate in onda hanno mostrato una veloce panoramica dell’Aula, in cui erano presenti la mamma di Sarah (Concetta Serrano), il padre e il fratello della ragazza, Claudia. Ecco la sintesi del blocco di Pomeriggio 5 dedicato alla cronaca. Un video, in onda nei primi minuti del programma,  racconta alcuni particolari: le posizioni di tutti gli imputati, da quella di Michele misseri a quella delle due donne, Cosima e Sabrina. Da Taranto, linviata Francesca Cenci ha fatto un’intervista esclusiva a Cosima, che per problemi tecnici, come ha spiegato la d’Urso, non è stata mandata in onda. La Cenci riassume le posizioni giudiziarie della mamma della vittima (Concetta), che ritiene Cosima e Sabrina colpevoli. In aula, proprio Cosima sembra abbia avuto un atteggiamento sicuro di sé  rispetto a tutti coloro che assitevano. Per quanto riguarda Sabrina, invece, l’inviata racconta come abbia pianto per quasi tutta la durata dell’udienza.

Viene poi mandata in onda un’intervista a Cosimino, il nipote di Michele Misseri, accusato di aver aiutato lo zio ad occultare il cadavere di Sarah. L’uomo spiega come in famiglia non si riesca più a parlare della vicenda. Non si dichiara spaventato dalla possibilità di tornare in carcere: la sua innocenza, dirà, è di ferro. Altre immagini mostrano momenti di vita felice di Michele e Sabrina, registrati in occasione di un compleanno mentre, abbracciati, sorridono felici. In tribunale pare che Sabrina e la madre abbiano ignorato completamente Michele durante tutta la durata del processo.

Per quanto riguarda le immagini del processo, le uniche telecamere in Aula che possono riprendere le fasi del dibattimento sono quelle di Un giorno in pretura. Continua alla pagina seguente.

Guarda qui il video (Mediaset) di Pomeriggio 5 con i servizi su Sabrina Misseri, Cosima Serrano, Michele Misseri e il processo per l’omicidio di Sarah Scazzi (dai primi secondi video)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori