LINFEDELE/ Anticipazioni di stasera: Gad Lerner, la sinistra e il governo Monti. 30 gennaio 2012

- La Redazione

Torna su La7 in prima serata il programma di attualità e informazione condotto da Gad Lerner, Linfedele. Questa sera si parlerà del governo Monti e del rapporto con la sinistra

Lerner_GadR400
Immagine d'archivio

L’Infedele. Anticipazioni di stasera: Gad Lerner, la sinistra e il governo Monti. 30 gennaio 2012 Torna su La7 in prima serata il programma di attualità e informazione condotto da Gad Lerner, Linfedele, alle 21.10. Questa sera si parlerà del governo Monti e del rapporto con la sinistra italiana, costretta ad appoggiare il governo presieduto da Mario Monti. Ospite in studio sarà innanzitutto Alberto Asor Rosa, storico della letteratura e autore di un recente saggio su Il Manifesto nel quale si compiace della svolta post-berlusconiana e descrive i pilastri su cui si regge la nuova stagione montiana di saggezza, vale a dire tecnicità, regia presidenzialista di Napolitano, appoggio dellEuropa e della Chiesa, adesione ai parametri della finanza globale, patriottismo, appello alla pace sociale. Ma in tutto questo, si chiederà questa sera Gad Lerner con i suoi ospiti a Linfedele, che ruolo hanno la sinistra e il presidente della Repubblica Napolitano? Questi interrogativi verranno affrontati con i diversi ospiti: il politologo francese Marc Lazar, in collegamento da Parigi, il presidente della regione Toscana, Enrico Rossi, lattrice Lella Costa; lattivista del Centro sociale romano di San Lorenzo, Tania Rispoli; leconomista Michele Salvati; il finanziere Vladimiro Giacchè; loperaio Fincantieri di Sestri Ponente, Giulio Troccoli; e Maurizio Zipponi dellItalia dei Valori. Nella parte finale della trasmissione si confronteranno anche il sindaco leghista di Sesto Calende, Marco Colombo, e lantropologa Lynda Dematteo, autrice del libro Lidiota in politica. Sembra che il sindaco stia tentando di impedire che la biblioteca del suo Comune offra al pubblico la lettura del volume che evidentemente lo indispettisce. Lo stesso Gad Lerner, sul suo blog ufficiale, ha voluto anche rendere omaggio allex presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro, scomparso recentemente. Il conduttore de Linfedele ha detto, ironicamente ma realmente commosso, di aver «ammirato Oscar Luigi Scalfaro e gli ho voluto bene.

Mando un abbraccio alla figlia Marianna. E’ stato un difensore vero della Costituzione italiana. Ce l’ha fatta, nonostante l’età avanzata, a durare più del governo Berlusconi. Credo che ciò gli abbia dato un certo gusto…».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori