X FACTOR 2012/ Chi è Nicola Aliotta, il diciottenne romano tra i concorrenti della categoria under uomini, con giudice Simona Ventura

- La Redazione

Il giovane diciottenne romano, agli home visit si è battuto all’ultima nota con il rivale- compagno di squadra Alessandro per conquistare un posto ai live Show. 

infophoto_x_factor_2012-_nicola_aliotta-R_439
X Factor 2012:Nicola Aliotta (Infophoto)

E’ già avvezzo al palcoscenico e alle luci della ribalta, il giovane talento della squadra degli uomini under 24, capitanato da Simona Ventura. E’ Nicola Aliotta, giovane artista romano appena diventato maggiorenne che solo due anni fa aveva, infatti, gareggiato nel baby talent show musicale di Antonella Clerici, Ti lascio una canzone. Il sui segno distintivo è la folta capigliatura con scuri riccioli: è alto è alto 1 metro e 77 centimetri per un peso di 60 kg. Ama tantissimo gli animali ed in particolare in gatti: a fargli compagnia ne ha due, uno di nome Bobo e laltro Extra. E’ molto amante dello sport. Nicola ammette, infatti, di praticare costantemente ogni settimana piscina e durante il periodo estivo, in vacanza, adora fare footing sulla spiaggia soprattutto la mattina molto presto oppure la sera molto tardi. Nicola ama i passatempi che appassionano i ragazzi della sua età come passare le serate con gli amici in giro per locali. Le sue passioni sono leggere, scrivere testi musicali ed ovviamente suonare il pianoforte che ha studiato sin da quando era molto piccolo. Nicola non ama le tendenze e la moda e dice di amare vestirsi secondo il proprio gusto personale. I difetti che più odia nelle persone sono l’ipocrisia e la falsità. Il sogno più grande che ormai culla da diversi anni è quello di riuscire a trasformare la propria passione per la musica in un lavoro e di riuscire a trovare ogni giorno le giuste motivazioni per emozionare le persone che lo ascoltano. Nicola ammette di essere abbastanza superstizioso e non a caso porta con se i suoi quattro anelli porta fortuna ogni qualvolta si esibisce. Nella propria stanza custodisce tantissimi personaggi legati alle credenze popolari come gnomi e troll. Nicola ha certamente una grande passione per la musica e per raggiungere il successo si dice disposto a fare qualsiasi sacrificio senza però arrivare compromessi. La sua speranza è che un giorno le persone possano apprezzare le sue qualità morali attraverso le sue canzoni. Nicola ha incominciato a cantare alletà di tre anni in maniera piuttosto spontanea e solo in seguito la sua famiglia lo supportato con qualsiasi mezzo e tifa perchè lui possa diventare una star di livello internazionale.

Al provino di X Factor, Nicola ha superato i vari turni esibendosi nella canzone di Zucchero Come il sole all’improvviso, I heard it to greapevine di Marvin Gaye, poi nel brano Ordinary people di John Legend ed infine in Nessun dolore del mitico ed mai dimenticato Lucio Battisti che lo ha vist trionfare agli home visit contro il rivale, Alessandro. Il suo cavallo di battaglia è A song for you di Donny Haway.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori