PECHINO EXPRESS/ Anticipazioni settima puntata: i concorrenti in Cina. Malore per Barù. Eliminate le Veline, vincitori

- La Redazione

Il resoconto dellavvincente puntata del reality on the road in onda su Rai Due. Ore ti tensione per il malore del nipote di Costantino, le fasi della gara, vincitori ed eliminati

caracciolo_nargi_reality_pechino_express_R439
federica nargi

Vincitori ed eliminati Pechino Express sbarca in Cina. Nella prossima tappa del reality on the road, che sarà in onda su Rai Due giovedì 25 ottobre 2012, le coppie dei concorrenti saranno a Shanghai, nel cuore della Cina. Ma ripercorriamo la sesta puntata, scoprendone vincitori ed eliminati. Emanuele Filiberto spiega alle sei coppie che la seconda tappa di Nepal avrà un percorso di duecentoquaranta chilometri, e partirà dalle pendici dell’Himalaya, per arrivare prima a Damauli, dove si svolgerà la prova immunità e poi a Kathmandu, meta finale della tappa. Prima di mettersi in viaggio i concorrenti dovranno affrontare una prova che consiste nell’imparare a tessere un filo, e la coppia che avrà il filo più lungo avrà un grosso vantaggio una volta salita sul camion.  Le sei coppie, prima di mettersi all’opera, osservano delle donne nepalesi esperte nella tessitura dei tappetti per imparare a tessere il filo, ma molti di loro, ovvero le due veline Federica Nargi e Costanza Caracciolo, Antonio e Marco della coppia padre e figlio e i due ballerini Anastasia Kuzmina ed Andres Gil trovano difficoltà nell’apprendere come tessere i fili: dopo pochi minuti di dimostrazione, Emanuele da loro il via per iniziare a tessere, con padre e figlio che iniziano battibeccare perché Marco non riesce a lavorare il filo, mentre Simone Rugiati e Malvina Seferi riescono a cavarsela abbastanza bene; passato il quarto d’ora, ovvero la durata della prova, il conduttore spiega loro che devono tagliare il filo e metterlo in tasca, e salire sul camion, dove spiegherà loro che scopo ha il filo che hanno tessuto: dopo esser salito sul mezzo, Emanuele Filiberto spiega a Simone e Malvina che, essendo i vincitori della scorsa settimana, possono scegliere una coppia da sfidare, confrontando i loro fili, ed i due scelgono Antonio e Marco, i quali, avendo fatto un filo molto più corto, sono i primi a dover scendere dal camion e cercare un passaggio per raggiungere Damauli. La stessa sorte capita alla coppia degli attori formata da Debora Villa ed Alessandro Sampaoli, il quale, dopo aver chiesto il passaggio ad un uomo, gli viene, a sua detta, sputato addosso dopo che gli ha spiegato che non ha soldi per pagarlo, mentre la terza coppia ad essere eliminata dal camion è quella di Andres e Anastasia, seguita da Costanza e Federica e da Costantino della Gherardesca e Barù, con i due fidanzati che proseguono il loro viaggio in camion, risultando essere momentaneamente in testa al gruppo. Tutte le coppie riescono a trovare un passaggio, con Antonio e Marco che si trovano su un’auto, così come Debora e Alessandro, che scherzano sul fatto che non si sono impegnati nel tessere il filo, visto che Debora, come sostenuto dalla donna, tesse da quando aveva cinque anni, mentre le veline Costanza e Federica trovano un passaggio su un camion militare, zio e nipote su un camion come Simone e Malvina, mentre i ballerini riescono a trovare un passaggio su un pullman. Durante il viaggio però, molte coppie sono costrette ad abbandonare il mezzo con il quale viaggiano, il che porta Andres ed Anastasia a formare un’alleanza con le veline Costanza e Federica, Debora e Alessandro ad allearsi con Antonio e Marco, i quali li fanno salire sull’auto nella quale si trovano, mentre Simone e Malvina si trovano costretti a dover trovare un nuovo passaggio in quanto il loro camion stava imboccando una strada diversa da quella che interessava ai due, mentre zio Costantino e suo nipote Barù proseguono il loro viaggio, venendo però interrotti da Emanuele Filiberto, il quale avverte i concorrenti che per quel giorno la gara è terminata, e quindi dovranno trovarsi alloggio, con zio e nipote che alloggiano assieme ai fidanzati in una sorta di locanda infestata dagli scarafaggi, Alessandro e Debora presso una famiglia numerosa con la quale giocano a carte così come i ballerini e Costanza e Federica presso un albergo: Antonio e Marco invece litigano nuovamente, poiché Marco inizia ad avere i sintomi influenzali, ovvero febbre e stanchezza e si vorrebbe fermare, col padre che cerca di farlo camminare ancora venendo insultato dal figlio, ma alla fine, dopo aver collaborato, i due trovano alloggio presso una famiglia, riuscendo quindi a superare le loro divergenze. Alla fine della giornata, i primi in testa al percorso sono Costantino e Barù che condividono il primo posto con Simone e Malvina, seguiti da Debora ed Alessandro, da Federica e Costanza, da Anastasia ed Andres e da Antonio e Marco, che al termine della giornata chiudono la classifica in sesta posizione, ovvero l’ultima. L’indomani mattina, precisamente alle sette meno un quarto, Emanuele Filiberto avverte i concorrenti che dovranno proseguire il loro viaggio verso Damauli, e che le prime tre coppie che arriveranno si sfideranno nella prova per l’immunità, che garantirà loro di accedere direttamente alla prossima tappa, che si svolgerà nella capitale della Cina, ovvero a Shanghai. Continua alla pagina seguente

Tutte le coppie di concorrenti riescono a trovare un passaggio pressoché subito, ma le veline vengono fatte scendere perché l’autista voleva essere pagato, e per poco non si arriva ad un litigio, in quanto l’autista si comporta in maniera insistente, mentre i Pizza, ovvero padre e figlio, ancora una volta aiutano gli attori, viaggiando assieme, così come Costantino e Barù che viaggiano assieme ai fidanzati, progettando di eliminare Antonio e Marco, che arrivano primi a pari merito con Alessandro e Debora, arrivando appunto tutti e quattro assieme. Andres e Anastasia stanno per arrivare alla meta per la prova immunità, ma arrivano alle loro spalle Simone e Malvina, che correndo, li superano a pochi metri dall’arrivo, accedendo alla prova immunità al posto loro, in quanto Anastasia e Andres arrivano quarti, con Simone che spiega che in una gara si corre fino all’ultimo metro. Emanuele Filiberto spiega a Simone e Malvina che accedono alla prova immunità, facendo partecipare pure Andres ed Anastasia, i quali hanno rispettato le regole di sicurezza, ovvero di evitare di correre sulle scale, trasformando quindi la prova immunità in due differenti manche. La prova consiste nel sedersi nella posizione del loto, ovvero con le gambe incrociate ed i palmi rivolti verso l’alto, tenendo una tavola di legno sopra la loro testa, e rispondendo a delle domande riguardanti i loro viaggi prenotandosi col campanello, e se la risposta dovesse essere giusta, una ciotola di riso da mezzo chilo verrà posta sulla tavola dell’avversario, se la risposta è sbagliata, la ciotola verrà posta sulla tavola di chi ha sbagliato ed infine, se nessuno risponde, la ciotola verrà posta sulla tavola di entrambi i concorrenti, e vince la prova chi resisterà di più nel reggere la tavola sopra la testa. Nella prima manche, Emanuele spiega che le coppie verranno divise, e quella nuova che vincerà si sfiderà coi rispettivi partner nella manche finale: Emanuele fa scegliere a Marco, primo classificato, il suo partner, e questo sceglie Andres, facendo finire Alessandro in squadra con Simone; dopo le diverse domande del conduttore, sulla tavola di Marco e Andres vengono poste tre ciotole di riso, mentre su quella di Alessandro e Simone due, coi quattro concorrenti che riescono a sopportare il peso per parecchio tempo, riposando a turno la testa ed i polsi, finché Emanuele Filiberto spiega loro che non potranno più staccare le mani dalla tavola, con Andres che per la stanchezza sposta la mano, mandando in finale Alessandro e Simone, i quali si ricongiungono con le rispettive compagne.  La manche finale viene vinta dagli attori, che avevano soltanto due ciotole, mentre Simone e Malvina quattro, con gli attori che quindi parteciperanno di diritto alla prossima tappa a Shanghai, ottenendo come premio una serata da passare con un noto giovane del “jet set” del Nepal, per poi passare l’indomani mattina nei negozi a fare shopping, dando a Simone e Malvina la penitenza, che consiste nel viaggiare con gli zaini legati da un lucchetto: prima di far cercare ai concorrenti alloggio per passare la notte, Filiberto annuncia che Barù e Costantino non hanno partecipato perché Barù ha la febbre. Il ragazzo è costretto a sottoporsi a una ripetuta serie di flebo perché la febbre,m che supera i 39.5, non si abbassa. Costantino è decisamente preoccupato. 

Emanuele consegna  ai concorrenti una busta, la quale dovrà essere aperta soltanto l’indomani mattina, all’interno della quale troveranno un indizio che gli permetterà di trovare la prossima meta, ed una volta raggiunta, una donna darà loro una nuova busta con un indizio per una nuova meta e così via fino ad arrivare alla meta finale, ovvero Kathmandu. L’indomani mattina, tutti i concorrenti, compresi Barù e Costantino (nel frattempo il nipote si era ripreso), aprono una busta, ed all’interno vi è una cartolina raffigurante la divinità Kumari, e tutte le coppie si devono recare al tempio Brahma Kumaris, con Costantino e Barù che arrivano primi, scoprendo il prossimo indizio, ovvero una banconota da 250 rupie, nella quale è raffigurato il tempio di Nyatapola, con Costantino e Barù che riescono ad arrivare nuovamente primi grazie alla loro strategia, scoprendo l’ultimo indizio, ovvero una cartolina raffigurante il tempio di Shiva, a Patan, ultima meta per giungere a Kathmandu, meta nella quale tutte le coppie arrivano: nel frattempo, Debora ed Alessandro fanno compere, comprandosi scarpe e cappellini tipici della zona. Emanuele Filiberto si congratula con tutti i concorrenti, annunciando che Simone e Malvina sono arrivati primi, Barù e Costantino secondi, Andres ed Anastasia terzi, Antonio e Marco quarti e Costanza e Federica ultime, con queste due coppie che rischiano l’eliminazione: Simone spiega che eliminare i Pizza sarebbe la scelta ovvia, visto che sono forti, decidendo comunque di eliminare le Veline, perché secondo lui, non meritano di arrivare a Shanghai, poiché si sono sempre classificate, ultime, con le due che commosse, dicono che per loro è stata una grande esperienza che ha rafforzato la loro amicizia, mentre Simone si augura che i Pizza, qualora arrivassero primi, ricambieranno il favore salvandoli se lui e Malvina si dovessero classificare ultimi.

 

Anticipazioni settima puntata: rimangono cinque coppie, ovvero attori, zio e nipote, ballerini, padre e figlio e fidanzati: nel prossimo episodio dovranno gareggiare in Cina, a Shanghai. La Cina si rivela per i concorrenti decisamente più ostica rispetto a India e Nepal: il ritmo del traffico è frenetico e la popolazione cinese è piuttosto diffidente nel dare passaggi gratuiti ai concorrenti. Diverbi accesi tra Simone e Malvina, ma anche tra i componenti di altre coppie 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori