PIRATI DEI CARAIBI- LA MALEDIZIONE DELLA PRIMA LUNA/ La trama: Johnny Depp nei panni di Jack Sparrow nel primo capitolo della saga

- La Redazione

Una produzione Walt Disney Pictures, che mescola i racconti di Salgari, tradizioni hollywoodiane ed effetti speciali. E’ Pirati dei Caraibi- la maledizione della prima luna su Italia 1 

Fotolia_telecomando_R439
Fotolia

Una produzione Walt Disney Pictures, che mescola i racconti di Salgari, tradizioni hollywoodiane ed effetti speciali. E’ Pirati dei Caraibi- la maledizione della prima luna, il film campione di incassi che questa sera, dalle 21.10, manderà in onda Italia 1. La pellicola con un cast stellare ( Johnny Deep, Goeffrey Rush, Orlando Bloom e Keira Knightly) ha avuto un tale successo da spingere i produttori a a proseguire la storia con altri tre episodi: nel 2006 è uscito Pirati dei Caraibi – La maledizione del forziere fantasma, nel 2007 Pirati dei Caraibi – Ai confini del mondo e nel 2011 Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare. La storia è ambientata nei Caraibi nel 1700 ed Elisabeth, la figlia del Governatore viene rapita dal malvagio Pirata Barbarossa (Geoffrey Rush): parte la caccia della giovane e bella dama. A capeggiare le ricerche Will Turner (Orlando Bloom) amico di infanzia della ragazza e, da anni, segretamente innamorato di lei che chiede aiuto ad un altro pirata, Jack Sparrow (Johnny Deep). Sparrow, ex capitano della Perla Nera, vuole riprendersi la sua nave, perduta a causa di un ammutinamento e vendicarsi di Barbossa, che lo aveva abbandonato su un’isola deserta. Tra i marinai della ciurma ribelle Will viene a sapere che vi è anche “Sputafuoco” Bill Turner, il suo genitore scomparso. A bordo della nave più veloce della flotta britannica, la HMS Interceptor, i due si mettono sulle tracce del temibile pirata scoprendo che lui e il suo equipaggio sono vittime di una maledizione. Sono condannati a vivere come non-morti e si trasformano in scheletri nelle notti di luna piena… Nella battaglia finale,mentre sulla nave infuria la battaglia tra i vivi e i non-morti e in mare Norrington si accorge che i pirati gli sono sgusciati tra le mani, abbordando la sua nave. In terraferma Barbossa sembra finalmente essere riuscito a sbarazzarsi di Jack Sparrow quando lo infilza con la sua spada: ma questi aveva sottratto dal tesoro maledetto un pezzo d’oro, ricevendone in cambio la maledizione, ma anche il dono dell’immortalità che lui sfrutta per qualche minuto prezioso per compiere la sua vendetta.

 Dopo aver bagnato con il proprio sangue la moneta, lancia la moneta a Will che a sua volta si ferisce e lascia cadere nel forziere le due monete bagnate con il sangue di Will e Jack. Ricomposto il tesoro, ricevuto il sacrificio di sangue, la maledizione scompare e i pirati ritornano uomini. Jack allora rivolge verso Barbossa la pistola con il colpo conservato per 10 anni e spara,Will lascia i medaglioni sporchi del suo sangue e Barbossa muore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori