LA PEGGIOR SETTIMANA DELLA MIA VITA/ La trama: De Luigi e Capotondi promessi sposi nella commedia di Genovesi. In prima tv

Il film del 2011 diretto da Alessandro Genovesi racconta la storia di Paolo e Margherita che stanno per convolare a nozze e i guai della settimana precedente al matrimonio

13.11.2012 - La Redazione
infophoto_la_peggior_settimana_della_mia_vita_R439
De Luigi, Capotondi e Siani: i tre interpreti del film (Infophoto)

In occasione dell’uscita nelle sale cinematografiche del film di Alessandro Genovesi, Il peggior Natale della mia vita, Canale 5 trasmetterà, in prima visione assoluta, il prequel della pellicola che sarà nelle sale venerdì 22 novembre. L’appuntamento è alle 21.10 con La peggior settimana della mia vita, alle 21.10 sull’ammiraglia Mediaset. Il film, uscito nelle sale cinematografiche lo scorso anno, ha incassato oltre 10 milioni di euro e ha conquistato il podio dei film più visti del 2011: la pellicola è tratta dalla sitcom britannica della BBC The Worst Week of My Life, già adattata in precedenza anche da CBS con la serie statunitense La peggiore settimana della nostra vita, Worst Week. Gag e situazioni piene di ritmo e musica swing per questa commedia divertente girata sul lago di Como con un supercast che annovera nomi del calibro di Fabio De Luigi, Cristiana Capotondi, Alessandro Siani, Monica Guerritore, Antonio Catania, Chiara Francini e Arisa che firma anche la colonna sonora. Esordio alla regia di Alessandro Genovesi, sceneggiatore di “Happy Family” con Gabriele Salvatores, il film racconta le avventure paradossali di due promess sposi, Paolo (Fabio De Luigi) e Margherita (Cristiana Capotondi) nei sette giorni che precedono il loro matrimonio. Paolo, impiegato quarantenne presso un’agenzia di pubblicità di Milano, è fidanzato con Margherita, più giovane di lui di una decina d’anni e figlia di una ricca famiglia borghese. Nonostante la differente condizione sociale, decidono di fissare la data delle nozze. Al matrimonio sono fortemente contrari i genitori della ragazza, ma questo non è un problema per lo sposo che, innamoratissimo della ragazza, vuole a tutti i costi convolare a nozze. Paolo, però, non ha fatto i conti con una serie di disastri e disavventure a cui andrà in contro nella settimana che precede il matrimonio. La situazione genera una serie di catastrofici episodi che peggioreranno la già cattiva reputazione di Paolo: l’uomo sarà, infatti, tormentato da una collega di lavoro che lo vorrà dissuadere con ogni mezzo nel fare il grande passo e che gli procurerà non pochi imbarazzi.

E come se non bastasse, il futuro sposo sarà nelle mani di un testimone (Alessandro Siani) del tutto inaffidabile che gli causerà non pochi guai. Il tutto sarà condito da ironia e situazioni paradossali che, alla fine, faranno desistere Paolo dai suoi romantici intenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori