UN POSTO AL SOLE/ Anticipazioni: nuovi ostacoli per l’amore tra Serena e Filippo. Anticipazioni puntata 13 novembre 2012 e riassunto 12 novembre

- La Redazione

Ecco cosa vedremo nella prossima puntata della soap opera di Rai tre. Serena e Filippo tornano da New York e decidono di vivere appieno la loro storia. Intanto Roberto Ferri…

Fotolia_telecomando2_R439
Fotolia
Pubblicità

In Un posto al sole trionfa l’amore tra Serena e Filippo, che, di ritorno da New York, dove si sono ritrovati, decidono di vivere appieno la loro storia d’amore. Ma, come rivelano le anticipazioni della soap opera in onda su Rai Tre, per i due ragazzi non sarà semplice perchè a Napoli avranno durissime situazioni da affrontare, che riguardano le rispettive famiglie. E cominciamo a capire di cosa si tratta dal riassunto della puntata di Un posto al sole in onda lunedì 12 novembre 2012. Manuela (Cristian Dell’Anna) è preoccupata per la gemella Micaela che si comporta in modo strano: mangia molto per poi vomitare e sta per molto tempo fuori casa. Manuela ne parla con Niko, che alla fine rivela alla fidanzata che la sua gemella è incinta. Nel frattempo Giulia e Angela pensano alla situazione di Micaela, che deve decidere se tenere o meno il bambino in arrivo: Giulia decide di non arrendersi e di non abbandonare la ragazza, che continua a tempestare di telefonate. A casa Cirillo rientra la mamma Monica e Manuela le svela il segreto di Micaela, in quel momento non in casa: Monica reagisce con entusiasmo dicendo che la nascita di un figlio è la cosa più bella che possa capitare e che aiuterà la figlia. Otello sfoga con Silvia tutta la sua amarezza per il fatto che Guido non ha pensato a lui a New York, cosa che si è tradotta nel mancato acquisto degli stivale da motociclista, ma, rientrato poi a casa, ha una splendida notizia con la quale potrà rivalersi del torto subito da Guido: diventerà supervisore dei vigili di quartiere e di conseguenza Guido diventerà un suo sottoposto. Silvia, Teresa e il resto della famiglia si congratula con Otello, Guido non sembra così felice per il suo nuovo capo, che preannuncia un incremento delle ore lavorative. A casa Ferri c’è un durissimo confronto tra Roberto e Tommaso: nonostante il ragazzo incalzi colui che ritene sia suo padre, Ferri gli dice apertamente che di lui non vuole saperne e di non aver mai avuto un rapporto con sua madre. Tommaso è così disperato che aggredisce Ferri. Roberto chiama la Polizia e dice a Tommaso che se vuole evitare una denuncia e la galera, deve sparire. Tommaso decide di andarsene. Roentrato a casa, telefona all’ospedale chiedendo di poter effettuare il test del dna, garantendo di avere il campione genetico del presunto padre, grazie a un fazzoletto sporco di sangue di Roberto… Continua alla pagina seguente. 

Trama puntata 13 novembre 2012: Filippo e Serena vogliono vivere fino in fondo il loro amore, ma la ragazza, tornata a Napoli, ha l’ennesima conferma della totale inaffidabilità di sua madre. Intanto Tommaso è disposto a qualsiasi cosa per costringere Ferri a riconoscerlo come suo figlio.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori