UN POSTO AL SOLE/ Anticipazioni: trama puntata 19 novembre 2012: Filippo vuole fare il test, ma Ferri Riassunto 16 novembre

- La Redazione

Ecco cosa vedremo nella prossima puntata della soap opera in onda su Rai Tre. A casa Ferri si avvicina il momento della verità. Una brutta sorpresa per Otello Testa… 

Fotolia_telecomando2_R439
Fotolia
Pubblicità

La verità per Filippo, Roberto e Tommaso si avvicina. Lo rivelano le anticipazioni della puntata di Un posto al sole in onda lunedì 19 novembre, ma intanto ripercorriamo gli ultimi colpi di scena nel riassunto dellepisodio del 16 novembre. A casa di Serena arriva di Filippo che dopo aver seguito il suo consiglio è andato a parlare con Roberto per capire se effettivamente Tommaso è suo fratello e quindi figlio di Ferri. Filippo racconta a Serena che  Roberto ha assolutamente smentito quanto detto da Tommaso non si è detto disposto ad accontentarlo sottoponendosi al test del dna. Questo fa vacillare le certezze di Filippo che incomincia a credere che effettivamente ci siano delle possibilità che Tommaso sia nato a seguito di una relazione extraconiugale tra Roberto e la mamma di Tommaso, Valeria, allepoca dei fatti sposata con Giorgio. Filippo racconta a Serena come si leggesse nel volto di Tommaso una rabbia ed una tale determinazione che sembra essere disposto a tutto pur di riconoscere i propri diritti se fosse accertato che è figlio di Ferri e quindi accedere ad un gran bel mucchio di soldi. Tommaso ha chiesto a Filippo di sottoporsi anche lui al test del dna in maniera tale che si possa chiarire il tutto. Filippo non sa proprio cosa fare in quanto da un lato trova giusto che Tommaso venga a conoscenza della verità e dallaltro non vorrebbe fare del male a suo zio Giorgio che nonostante tutto ha voluto a Tommaso e ha fatto enormi sacrifici per lui. Serena allora consiglia a Filippo di andare a trovare Giorgio per capire per prima cosa qual è la verità e poi per vedere quale sia il suo consiglio. Filippo si reca presso la casa di suo zio Giorgio. Appena si incontrano, si abbracciano in maniera sincera a testimonianza del profondo rispetto che cè tra di loro. Senza nemmeno che Filippo apra bocca Giorgio gli fa presente come già sia a conoscenza del motivo che lo ha spinto a venirlo a trovare. Filippo chiede di poter sapere la verità e soprattutto se secondo il suo parere farebbe bene a sottoporsi al test del dna. Giorgio ammette che questa situazione si è creata per una sua mancanza e per un momento di rabbia durante il quale ha tirato fuori delle parole delle quali si è pentito immediatamente. Giorgio racconta a Filippo che lui sa che effettivamente in quel periodo suo padre Roberto e Valeria si sono frequentati e certamente Tommaso non è suo figlio in quanto quando questultimo aveva bisogno del sangue allospedale, lui non ha potuto donarglielo, segno inequivocabile, questo, di come Tommaso non possa essere suo figlio. Giorgio raccomanda a Filippo di non accettare il test del dna in quanto Tommaso soltanto a fare quanti più soldi possibili. Per questa ragione insieme decidono di andare a casa di Tommaso nel tentativo di farlo ragionare e desistere da questo opzione. Tommaso seppur incalzato dai due, non ne vuole proprio sapere di voler far cadere la questione arrivando anche ad ammettere che è una questione di soldi. Vedendo che non se ne riesce ad uscire dalla discussione, un po a sorpresa Filippo annuncia di essere disposto a fare il test. Serena è alla prese con Manuela molto innervosita dal fatto che la mamma se ne sia nuovamente andata via. A farne le spese di tutto ciò è il povero Niko che deve vedersi scaricare addosso tutto questo nervosismo da parte di Manuela. Serena allora esce di casa e incontra la mamma di Niko, Giulia, per parlare della gravidanza di Micaela. Giulia dice di quanto sia necessario di starle vicino quanto più possibile visto che sta attraversando un periodo molto difficile e delicato. Dopo aver terminato la discussione con Giulia, intravedendo Niko lo chiama per parlargli anche se ammette di stare per immischiarsi in affari che non la riguarderebbero. Intanto, al Vulcano Caffè ci sono anche Viola e  Marco che parlano del fatto accaduto in mattinata con due ragazze che fingendo di stare male hanno trovato la scusa giusta per andare a comprare un gelato nel bar di fronte la scuola. Tra laltro la cosa incredibile è che ha partecipato anche Rossella, la figlia di Michele e Silvia che per la prima volta nella propria carriera scolastica si è beccata una nota. Ad un certo momento arriva anche Ornella che ovviamente conosce così anche lei Marco trovandolo un ragazzo molto simpatico e carino. Nel frattempo a casa di Michele, questultimo è piuttosto deluso dal comportamento della figlia che non doveva assolutamente assecondare le altre due ragazze. Anche questa volta finisce per dare la colpa a Viola, rea a suoi dire di non essere in grado di gestire una classe. Continua alla pagina seguente. 

Pubblicità

Nel frattempo, in un vicolo di Napoli proprio davanti alla palestra di boxe, Franco e Andrea riescono ad intervenire a tempo per salvare Gennaro vittima della vendetta del ladro della motocicletta di Franco. Purtroppo qualche brutto colpo Gennaro lo subisce anche perché lo avevano aggredito in tre e dunque Franco lo porta all’ospedale per farlo visitare da Ornella che gli prescrive dei tranquillanti ed una settimana di assoluto riposo. Franco lo invita a cena a casa sua e Gennaro di buon grado accetta. Tuttavia ora ha un problema in quanto non potendo andare a lavorare ed essendo a nero, perderà certamente il posto. A questo punto viene una brillante idea a Franco soprattutto avendolo visto all’opera in un scontro fisica. In buona sostanza crede che Gennaro possa diventare un pugile di altissimo livello.

 

Trama puntata 19 novembre 2012 – Filippo è deciso a fare il test del dna, ma suo padre Roberto lo invita a ragionare sulle conseguenze che ne deriverebbero. Niko è oggetto di contesa tra Renato e Giulia, che litigano su dove deve andare a vivere il figlio. Per Otello la possibilità di avanzare nella carriera di vigile urbano…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori