LE IENE SHOW/ Filippo Roma incalza la Fornero: lei non risponde e lascia la conferenza

- La Redazione

Incalzata dalle domande dellinviato de Le Iene, il ministro Fornero rinuncia alla conferenza stampa in programma e se ne va. E’ accaduto questa mattina al ministero della Salute

Elsa_fornero
Elsa Fornero (Infophoto2)

Incalzata dalle domande dellinviato de Le Iene Filippo Roma, il ministro Fornero rinuncia alla conferenza stampa in programma e se ne va. E’ accaduto questa mattina presso il ministero della Salute dove, insieme al ministro Renato Balduzzi, la Fornero è arrivata per intervenire alla presentazione della seconda Conferenza nazionale sull’amianto. Il ministro del Lavoro si è però ritrovata a dover fare i conti con le pressanti domande dellinviato Filippo Roma riguardo la situazione lavorativa dei dipendenti dell’Isfol, ente di ricerca vigilato dal ministero del Lavoro. La Fornero non solo non risponde alle incalzanti domande, ma prima sale negli uffici del ministro Balduzzi e poi decide di andarsene, lasciando le redini della conferenza interamente al collega. Poco dopo ecco arrivare ovviamente la nota del ministero del Lavoro per spiegare l’accaduto: Un incontro con la stampa rovinato e impedito dall’insistenza e dalla aggressività della troupe di una trasmissione televisiva”. In questo modo il ministro del Lavoro Elsa Fornero riferisce dell’accaduto, aggiungendo: Per correttezza nei confronti del Ministro Balduzzi e dei giornalisti convocati si legge ancora nella nota – il Ministro Fornero aveva deciso di rispettare l’appuntamento nonostante questa mattina non fosse in buona salute. Di fronte però alla prevaricazione della troupe televisiva nei confronti dei giornalisti presenti e l’insistenza nel voler porre questioni che nulla avevano a che fare con i temi previsti, il Ministro Fornero ha dovuto lasciare l’auditorium. Non si può che stigmatizzare simili comportamenti che nulla hanno a che fare col diritto di cronaca, conclude infine la nota del ministero. Elsa Fornero ha tutta la mia solidarietà ed è anche oggetto di persecuzione: queste le parole in difesa della collega del ministro della Salute Renato Balduzzi, il quale ha recentemente commentato la decisione del ministro del Lavoro di lasciare il ministero della Salute prima dell’inizio della conferenza. Quello dimostrato da Le Iene, secondo Balduzzi, è un pessimo modo di fare informazione.

Filippo Roma ha poi raccontato che il ministro del Lavoro “ha lasciato la sede ‘sgattaiolando’ sotto la barra mobile, ripercorrendo la strada a ritroso e facendosi raccogliere dall’auto blu. Noi – ha assicurato – volevamo solo rivolgergli delle domande su 210 lavoratori sfruttati e senza contributi in un ente, controllato dal ministero del Lavoro. Sembrava che il portavoce, alla fine, volesse consegnarmi un biglietto da visita. Ma poi se l’è ripreso”.

 







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori