UN POSTO AL SOLE/ Anticipazioni: primo bacio di Viola e Nicotera, ma il loro amore… Trama puntata 23 novembre 2012, riassunto 22 novembre

- La Redazione

Il riassunto e la trasma della prossima puntata della soap opera in onda su Rai Tre. un temporale ha finalmente fatto decollare la storia d’amore tra il giudice e la giovane prof… 

Fotolia_telecomando2_R439
Fotolia

In Un posto al sole, dopo il primo romantico bacio, arrivano i primi problemi d’amore per Viola e Nicotera. Questa storia d’amore, appena nata, riuscirà a crescere? Cominceremo a capire cosa potrebbe accadere nella puntata di stasera, 23 novembre 2012, di cui trovate la anticipazioni alla pagina seguente. Di seguito il riassunto della puntata della soap opera di Rai Tre andata in onda giovedì 22 novembre 2012. A casa della famiglia Cirillo dopo che Micaela si è sentita male, Serena e Filippo hanno immediatamente chiamato il dottore che prontamente è arrivato per prestarle soccorso. Fortunatamente non è nulla di grave, soltanto un improvviso abbassamento della pressione dovuto essenzialmente al fatto, Micaela non può continuare a condurre una vita così sregolata mettendo di fatto a rischio la propria salute e quella del bambino che porta in grembo. Il medico prima di lasciare lappartamento raccomanda più volte a Micaela della necessità di cambiare stile di vita e d prendersi una settimana di riposo. Serena spiega a Filippo come Micaela non possa continuare nel fare tutto di testa sua passando intere nottate lontano da casa. Dopo qualche minuto, Micaela si alza dal letto e viene in cucina facendo presente come abbia fame. Filippo e Serena avevano già preparato il pranzo, così mangiano insieme. Una volta terminato e mentre Serena va nella camera di Micaela per rassettarla, Filippo incomincia a parlare con questultima per capire quali siano le decisioni che ha preso riguardo alla gravidanza. Micaela mostrandosi disposta al dialogo, fa presente a Filippo di aver preso la decisione di abortire anche perché non avendo un lavoro ed un compagno non sa come fare per crescere il proprio bambino. Filippo che in passato ha avuto un bambino che poi è morto, le rimarca come la nascita di un figlio sia un avvenimento davvero unico e che riesce a dare grande gioia ai genitori e quindi le consiglia di riflettere molto prima di prendere una decisione definitiva in merito. Per Filippo si è fatto tardi saluta Serena e Micaela e ritorna Palazzo Palladini. Non appena Filippo lascia la casa, Micaela immediatamente fa presente a Serena la propria volontà di parlare e discutere su ciò che intende fare per quanto riguarda la gravidanza. Incredibilmente, le parole proferite da Filippo poche ore prima sembrano aver toccato lanimo d Micaela che adesso sembra essere intenzionata a volere assolutamente il bambino e pronta ad ogni sacrificio pur di farlo crescere bene. Serena è molto contenta e si dice convinta che questa gravidanza la farà crescere e soprattutto le consentirà di prendersi le proprie responsabilità abbandonando quello status di ragazza ribella che fino ad allora aveva sempre tenuto. Serena contentissima di quanto deciso dalla sorella dopo nemmeno unoretta si reca da Filippo per dargli la bella notizia e soprattutto per ringraziarlo per le belle parole che speso che a quanto sembra sono state molto utili nel far capire a Micaela ciò che effettivamente vuole. Nel ristorante Renato e Ramona stanno pranzando in attesa dellarrivo del presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis e di tutta la squadra con il chiaro intento da parte della donna di sfruttare lipotetica e ventilata amicizia di Renato con il numero uno dei partenopei per ottenere un contratto cinematografico. Ovviamente, Renato non ha nessuna conoscenza, Raffaele riesce ad ottenere diversi autografi da parte del giocatori del Napoli, Ramona resta visibilmente contrariata e Ornella molto arrabbiata non solo per il comportamento di Raffaele che si è fatto beccare abbracciato da Ramona. Renato inoltre ha perso davvero tantissimo tempo e deve assolutamente andare quanto prima allospedale dove Adriana è stata sottoposta allintervento con cui spera di mettere finalmente a posto il ginocchio. Riesce ad arrivare giusto un attimo prima che lei esca dalla sala operatoria e nonostante i rimproveri del figlio Niko sulla sua ingiustificata assenza, lascia credere ad Adriana di esserle stata vicina o per meglio dire in sala di attesa per tutta la durata delloperazione. Continua alla pagina seguente. 

Niko comincia ad avere delle perplessità sul comportamento del padre anche perché quando squilla il telefono Renato appare piuttosto agitato temendo che possa essere Ramona. Nel tardo pomeriggio, Renato incontra al Vulcano Caffè Raffaele e brindando alla propria ritrovata serenità da un punto di vista familiare gli fa esplicita richiesta di tenere per sé quanto successo in questo giorni con Ramona. Raffaele, in cambio del proprio incondizionato silenzio richiede quasi come fosse un ricatto un abbonamento in tribuna per tutta la stagione calcistica del Napoli. Nel frattempo a casa di Angela la tensione è ancora altissima tra Franco ed Andrea per via del comportamento tenuto da quest’ultimo nei confronti di Genny, inducendolo ad abbandonare la casa dove Franco lo aveva invitato a restare per qualche giorno. Tra i due l’aria è ancora molto tesa e non sembrano essere almeno nell’immediato per una pace. Viola viene a chiedere ad Angela se vuole farle compagnia andando insieme a lei alla presentazione del libro che Eugenio Nicotera ha scritto sul rapporto tra camorra e società. Purtroppo Angela non può andare e quindi è costretta a farsi coraggio ed andare da sola. Non appena entra all’interno della chiesa dove viene tenuta la presentazione, Nicotera resta “folgorato” dalla presenza della ragazza e nonostante Viola, al termine della presentazione, decida di andarsene visto che Nicotera risulta piuttosto impegnato, riescono ad incontrarsi e finalmente a darsi il loro primo bacio.

 

Trama puntata 23 novembre 2012: Arriva l’esito del test del dna per Filippo, Tommaso e Roberto. Tommaso è davvero il figlio di Ferri? La vita blindata di Nicotera, costantemente sotto scorta, non permette al magistrato e a Viola di vivere serenamente la loro storia d’amore. L’arrivo del nuovo capo sezione porta guai al lavoro a Otello e Guido.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori