TERRA RIBELLE 2/ Ultima puntata e finale: un bimbo in arrivo per Andrea e Elena, che riabbracciano Giulia. 25 novembre 2012

- La Redazione

Il riassunto dell’episodio conclusivo della fiction con Rogrigo Guirao Diaz e Anna Favella. Lieto fine per tutti i protagonisti della storia, ma la Compagnia dell’Unicorno…  

anna_favella_terra_ribelle_R439
Anna Favella

Terra ribelle 2 si è conclusa con l’ultima puntata: lieto fine per Elerna, Andrea e la piccola Giulia, ma come scoprirete leggendo il riassunto, la grave minaccia rappresentata dalle trame oscure della Compagnia dell’Unicorno e del Generale Malagridas è tutt’altro che finita. E chissà se ci sarà Terra ribelle 3, con il sequel dell’avvicente trama… Il generale Malagridas ( Lando Buzzanca) riuscito a fuggire dal suo forte portando via con sè la piccola Giulia ( Belen Leiva), giunge in Italia e si reca a Roma, per nascondersi presso il palazzo di Lord Graves (Omar Sanchez), console inglese facente parte della Compagnia dell’Unicorno. Intanto Elena ( Anna Favella) e Andrea (Rodrigo Guirao Diaz), dopo la drammatica esperienza vissuta in Argentina rientrano alla Roccaccia, ma Elena non si dà pace perchè sente che Giulia è ancora viva. La bambina viene portata nella soffitta del palazzo di Lord Graves da cui non può allontanarsi, in attesa che Malagridas possa lasciare l’Italia: ciò avverrà infatti con l’aiuto della Compagnia dell’Unicorno, ma solo dopo che l’uomo avrà ucciso la Regina, contro la quale la Compagnia cospira da tempo. In Argentina, intanto, Lupo ( Humberto Zurita) lascia alla tribù indiana amica il bambino che aveva salvato dal forte e riprende la sua vita di libertà. Sarà proprio il suo viaggio verso la libertà che lo porterà alla fattoria di Isabella ( Luz Ciprota), dove la donna, incinta di Andrea, è tenuta prigioniera dal malvagio Nico (Edoardo Marchioni): Lupo sfida Nico e lo uccide, liberando finalmente Isabella da colui che da tempo la perseguitava. Elena e Andrea in Italia hanno saputo dal tenente Edoardo Belmonte (Antonio Folletto) che Malagridas si trova a Roma ed è stato visto comprare dei cioccolatini alla viola : questo particolare insospettisce entrambi in quanto questi cioccolatini sono i preferiti della figlia. Con la speranza nel cuore di ritrovare la propria figlia, Elena si reca presso il palazzo di Lord Graves per confidare a lui tutti i suoi dubbi e sensazioni su Giulia: la bambina si accorge che la madre è lì, prova a chiamarla ma non riesce ad avvertire la mamma della sua presenza. Intanto Elena continua ad avere la sensazione che Giulia sia molto vicina. Sarà un piccione viaggiatore che la bambina aveva con sè quando era più piccola, ad aiutarla a comunicare con sua madre: con questo piccione Giulia riesce a inviare un messaggio ad Elena in cui le dice che si trova dove la madre è già stata. Elena e Andrea, a seguito di questo messaggio, capiscono che la bambina sta facendo riferimento al palazzo in cui risiede Lord Graves : decidono quindi di lasciare la Roccaccia e tornare a Roma per salvare Giulia. La loro partenza sarà resa ancora più celere dal fatto che, per il giorno successivo è stata organizzata, presso il palazzo, una festa per la regina che, Elena e Andrea, capiscono essere un tranello per ucciderla. Malagridas, infatti, ha già deciso come uccidere la regina: facendole dono del cofanetto in cui si trova una collana di perle e scorpioni velenosi che egli utilizza come arma di morte già da tempo. Elena e Andrea, anche con l’aiuto del dottor Tonali ( Alessandro Bertolucci), del tenente Belmonte e della sua fidanzata Chiara ( Giulia Elettra Gorietti), riescono ad impedire l’uccisione della regina e ritrovano finalmente la piccola Giulia. La vita della famiglia Marsili riprende nella serenità di ogni giorno e Elena fa in modo di dare ad Andrea un altro bambino: tuttavia questo è un gesto imprudente da parte della donna in quanto restare incinta può portarla alla morte. Ma pur di dare un altro figlio al marito, gli aveva mentito dicendo che il medico l’aveva visitata e per lei una gravidanza non averebbe più rappresentato un pericolo… Continua alla pagina seguente. 

Mentre Belmonte riceve la promozione e diventa capitano, Malagridas viene arrestato e condannato a morte per mezzo del plotone di esecuzione: al momento dell’esecuzione, però, gli viene risparmiata la vita per la lealtà mostrata alla Compagnia dell’Unicorno e mandato a compiere un lavoro segreto in Austria e Russia. Edoardo Belmonte e Chiara si sposano e il dottor Tonali decide di lasciare la sua carriera universitaria in Italia per ritornare in Argentina, dove ad attenderlo c’è la donna che ha amato. Elena riuscirà a dare alla luce il suo secondo figlio senza perdere la vita? Cosa sta tramando la Compagnia dell’Unicorno? Lo scopriremo in Terra ribelle 3…  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori