VERISSIMO/ Giorgia Palmas racconta la storia damore con Brumotti. Tanti consigli per i regali di Natale 2012. Puntata 15 dicembre 2012 (video)

- La Redazione

Nuova puntata con il programma del sabato pomeriggio condotto da Silvia Toffanin su Canale 5. Tanti ospiti che si sono raccontati a cuore aperto e tanti consigli

infophoto_verissimo_toffanin_johnatan_R439
Infophoto
Pubblicità

Verissimo il salotto televisivo più cool del sabato pomeriggio, ha regalato una piacevolissima puntata ai telespettatori di Canale 5. La coinvolgente padrona di casa, Silvia Toffanin, ha accolto nel suo salotto tantissimi ospiti. La prima è stata la bellissima Giorgia Palmas che mancava dagli studi Verissimo da circa un anno e mezzo ed ossia da qualche mese più tardi da quando aveva vinto il reality show Lisola dei famosi. Giorgia ricorda come in quei giorni si stava palesando delle problematiche con il compagno di allora. Problematiche che in brevissimo tempo hanno portato ad una rottura definitiva. Giorgia racconta di aver passato un bruttissimo periodo trovando fortunatamente la forza di sorridere grazie alla propria figlia Sofia che non nasconde essere la persona più importante della sua vita. Giorgia racconta di aver ritrovato la serenità anche e soprattutto grazie al suo nuovo compagno ed ossia linviato di Striscia la Notizia, Vittorio Brumotti Un rapporto davvero molto importante e che spera possa andare avanti il più possibile come del resto testimonia la foto di un appassionato bacio tra due pubblicato dalla stessa Palmas su un social network proprio in questi giorni. La discussione si sposta quindi sul Natale 2012: Jonathan Kashanian manda in onda un servizio realizzato ai mercatini di Natale di Milano in compagnia di Alvin. Il servizio mostra i due inviati di Verissimo mentre curiosano tra i vari stand allestiti alla ricerca di oggetti per decorare il proprio albero di Natale e quello che cè in studio. Dopo il servizio, Jonathan parla di come stia prendendo sempre più piede la moda di acquistare regali, addobbi e quant’altro sfruttando il mondo del web dove è possibile certamente riuscire, con lunica accortezza di effettuare lordine per tempo visto che i tempi di consegna potrebbero far si che il regalo o loggetto comprato non possa arrivare in tempo per il Natale 2012. Altro motivo di a Verissimo, i regali che si ricevono al Natale, non sempre soddisfano portando al cosiddetto riciclo. Jonathan evidenzia come in America si organizzano eventi nei quali le persone portano il regalo che intendono cambiare e ne prendono un altro portato da unaltra persona. Altro aspetto da prendere in considerazione secondo Jonathan è quello dei saldi e di come lItalia sia uno dei pochi Paesi nei quali è proibito ai commercianti praticarli durante le feste di Natale dovendo aspettare la fine delle feste, rimarcando come questo sia un gap assolutamente da colmare anche se poi i commercianti riescono comunque a proporre qualche offerta. La Toffanin insieme a Giorgia Palmas si sposta verso la zona cucina dello studio dove il giovanissimo cuoco Andrea prepara i cappelletti verdi fatti a mano agli spinaci. Viene mandato in onda un servizio su Alessia Marcuzzi che ha creato un blog, La Pinella, nel quale offre consigli alle proprie fan sulla moda. Il successivo argomento è relativo alla profezia dei Maya che vuole che il prossimo venerdì 21 dicembre alle ore 11,11, arrivi la fine del mondo o quanto meno questa è linterpretazione che danno alcuni studiosi ad alcuni scritti che indicano in questa data la fine del calendario Maya e per la precisione della quinta era. A parlarne in studio ci sono Daniele Bossari, la dottoressa Sabrina Mugnos e il prepper Marco Crotta. Questultimo presenta un kit per la sopravvivenza che solitamente viene utilizzato in situazioni piuttosto difficile come può essere una catastrofe atmosferica o peggio come nel caso della fine del mondo. Si tratta di uno zaino al cui interni ci sono degli oggetti che consentono la sopravvivenza per almeno 72 ore, utili per attendere un eventuale arrivo dei soccorsi. La dottoressa Mugnos ha scritto un libro sulla profezia dei Maya, frutto di anni di studi in merito. La dottoressa sottolinea come nemmeno gli antenati degli antichi Maya sanno nulla di questa catastrofe e quindi come il calendario dei Maya sia stato strumentalizzato per trarne di benefici. Continua alla pagina seguente. 

Pubblicità

Ospite a Verissimo Giacomo Celentano, figlio di Adriano Celentano, che in questi giorni ha visto l’uscita del suo ultimo cd, Via d’uscita e di un libro intitolato La luce oltre il buio. Giacomo racconta di come alle volte essere un figlio d’arte può risultare essere un problema ed è un po’ quello che gli è successo, visto che era sempre visto come il figlio di.. e non per quello che effettivamente proponeva, portandolo tra l’altro ad essere affetto da una forma d’ansia. Racconta poi di come abbia conosciuto la sua attuale moglie, Katia, e di come abbai deciso di andare a vivere nella casa dei suoi genitori, proprio per superare quella dipendenza da papà Adriano e mamma Claudia Mori. Infine, ammette di avere un sogno ed ossia quello di cantare una canzone del proprio album insieme al padre. Il successivo argomento riguarda la delicata fase che una persona si trova a vivere al risveglio dal coma. Le persone che l’hanno vissuta raccontano la stessa sensazione:  riuscire a vedere i visi delle persone più care e nel buio incominciare a vedere una luce che diventa sempre più forte, fino al risveglio. Vengono proposte varie testimonianze tra ospiti in studio e servizi. L’ultimo argomento della puntata riguarda le cause del mal di schiena : vengono fatte vedere alcuni semplici esercizi da fare a casa che possono aiutare molto a prevenire tale tipologia di problema fisico. Clicca qui per guardare il video (Mediaset) della puntata. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori