THE WINNER IS/ Il vincitore è Max Petronilli e va in finale. La canzone sbarca su iTunes. Puntata 1 dicembre 2012, video

- La Redazione

Il riassunto della puntata del talent show condotto da Gerry Scotti, con Rudi Zerbi in giuria. I cantanti possono scegliere: continuare il sogno o accettare il denaro in premio

Fotolia_telecomando2_R439
Fotolia

The winner is ha regalato una nuova puntata, in onda sabato 1 dicembre 2012, ai telespettatori di Canale 5. Gerry Scotti ha presentato avvincenti sfide tra talenti del canto, che sono culminate nella sfida finale. Protagonisti della prima gara Vincenzo Mastolonardo e Max Petronilli. Vincenzo Mastolonardo, proveniente da Bari, il quale racconta di avere venticinque anni e di voler diventare dentista e lavorare assieme a suo padre, spiegando anche che gli manca un solo anno per laurearsi in odontoiatria, e che ha deciso di prendersi un anno di pausa per poter seguire il suo sogno di divenire cantante.  Vincenzo spiega inoltre che da due anni, posta video su Youtube e che finora ha ottenuto un buon responso dal web. Il ragazzo si esibisce nel brano dei Negramaro “Mentre tutto scorre”. L’avversario, Max Petronilli, ha trentanove anni, vive con sua moglie e le sue figlie a Civitavecchia, per lavorare ha aperto un’attività di palloncini e organizzazione feste per bambini, in quanto il canto non gli ha permesso di mantenere la famiglia: l’uomo spiega che a ventisei anni vinse il Festival di Castrocaro, ma che la carriera musicale non andò oltre, aggiungendo che per lui sarebbe un sogno mantenere la famiglia col canto, anche perché ora come ora, la crisi economica gli ha impedito di poter sfruttare al meglio la sua attività: Max si esibisce nella versione italiana del brano “She” di Charles Aznavour. Gerry Scotti, dopo le esibizioni canore dei concorrenti, mostra ai due la percentuale dei voti, i quali risultano essere ventotto a settanta tre, e dopo aver fatto l’exit poll, che vede li in pareggio, Vincenzo parla con suo padre Pasquale, il quale gli spiega che secondo lui dovrebbe proseguire, sottolineando il fatto che sia lui che la madre hanno accettato l’anno di riposo dagli studi per dedicarsi al canto, permettendogli di vivere la sua passione: dopo il rifiuto dei soldi da parte di Vincenzo, Max parla con sua moglie Fabiola, alla quale chiede consiglio, con la moglie che esorta il marito di proseguire, cosa che Max decide di fare, rifiutando i soldi. Il giudice Rudy Zerbi cerca tuttavia di convincere Vincenzo a ripensarci, e chiede al padre un parere da genitore e non da esperto musicista, con l’uomo che ordina al figlio di proseguire, cosa che il figlio accetta di fare: il risultato della gara vede vincitore Max, il quale dopo aver abbracciato la moglie, spiega che come aveva i soldi in mano, per prima cosa ha pensato alle figlie, e che è stato emozionante per lui sentire gli applausi della gente dopo pochi secondi dalla sua esibizione, mentre da tutt’altra parte, il padre di Vincenzo spiega che per lui il figlio stasera ha vinto. La seconda sfida vede contrapposti Stefano Fini e Belinda Martino. L’uomo ha cinquantadue anni, viene da Firenze e è un cantante lirico, aggiungendo che studia canto e che potersi permettere gli studi, fa le pulizie in un famoso teatro di Firenze. Il suo sogno è quello di esibirsi in teatro, e che da una scala da uno a dieci, pensa di esser bravo dieci più: Stefano si esibisce nel brano “Nessun Dorma”. Dopo Stefano, viene presentata la sua sfidante, Belinda Martino, diciannove anni è al quinto anno di studi del liceo turistico: la ragazza prosegue raccontando che il padre è disoccupato, e che la madre fa pulizie, aggiungendo anche che lei cerca di non chiedere mai soldi ai genitori, ma di mantenersi agli studi col lavoro del fine settimana di cameriera, e contribuisce al pagamento delle spese famigliari, se dovesse vincere, la prima cosa che farà sarà quella di regalare il salotto di casa nuovo alla madre. Dopo l’esibizione di Belinda col brano “Grande, grande, grande” di Mina, e la commozione della ragazza, giustificata dal fatto che per lei è un sogno essere al programma, l’exit poll vede in vantaggio la ragazza, con tre voti a suo favore: l’uomo, dopo essersi confrontato con la madre, la zia e la cugina, le quali gli dicono di andare avanti malgrado i sacrifici fatti in passato, decide di rifiutare i dieci mila euro di buona uscita, cosa che fa anche Belinda dopo aver parlato con la madre, la quale le spiega di non pensare ai soldi ed al salotto, e di andare avanti, con la ragazza che tentenna parecchio, poiché pensa che la tecnica tra i due sia molto differente, decidendo alla fine di seguire il suo sogno ed andare avanti. Il risultato del secondo quarto di finale vede trionfare Belinda con sessanta tre voti contro i trentotto voti di Stefano. Il terzo quarto di finale vede contrapposti Simone Pastore a Federica de Fazio: la prima storia raccontata è quella di Simone, il quale ha ventiquattro anni e vive con la famiglia ad Avellino. Il ragazzo spiega poi che, per mantenersi, si esibisce nei locali, aggiungendo che per lui, la vittoria del programma rappresenta la ricompensa per quanto fatto nella sua vita: Simone si esibisce nel successo di Baglioni, “Avrai”. Si passa poi alla storia di Federica De Fazio: la ragazza ha ventitre anni, studia sociologia, spiegando che per mantenersi agli studi, lavora in un call center. La ragazza di esibisce nel brano “Arriverà” dei Modà. Al termine delle due esibizioni, Gerry mostra la percentuale dei voti, che risulta essere diciotto a ottantatre, col conduttore che spiega che per uno dei due ci sarà una grande delusione e Rudy che decide di far dare i soldi prima a Federica, consigliandole di accettarli e scappare prima di parlare con la famiglia: il padre di Federica spiega di emozionarsi tantissimo quando sente la figlia, mentre il fratello, obiettivamente, ammette che la sorella è calata moltissimo nel ritornello, con Zerbi che cerca di convincere la ragazza a prendere i soldi, consigliandole poi di rifiutare i soldi e di tornare a casa a mani vuote ma con la sua superbia dimezzata, cosa che sembra dia fastidio a Federica, che spiega che credere in sé stessi è diverso da essere superbi. La ragazza poi decide di accettare i soldi poiche dovrebbe approfondire meglio una delle sue tecniche, accettando i soldi e consegnando la vittoria a Simone, il quale avrebbe vinto comunque la sfida. Continua alla pagina seguente. 

Nell’ultimo quarto di finale, a sfidarsi sono Damiano Sardo ed il gruppo dei B Cole: il primo a presentarsi è Damiano, ventidue anni, di Trapani, spiega che canta sin da piccolo, poiché dall’età di otto anni fa parte del coro della Chiesa. Il ragazzo racconta di non esser sempre stato così magro, mostrando una foto di quando aveva dodici anni e pesava centoventi chili, aggiungendo che ora che è magro si sente meglio, e che vincere il programma per lui rappresenterebbe il primo traguardo importante raggiunto nella sua vita: Damiano si esibisce nel brano di Tiziano Ferro “Non te lo so spiegare”. Gli avversari sono il gruppo dei B Cole, formato da tre fratelli, Mirko, Giancarlo e Alessio, i quali raccontano nel loro video di esser una famiglia talmente unita da far invidia alle altre: i tre proseguono raccontando che oltre cantare, fanno altri lavori come camerieri e animatori, e che la passione gli è stata trasmessa dal padre, il quale fa il libero professionista al piano bar, aggiungendo che per loro la musica è una passione e che il loro sogno è quello di potersi farsi conosce e esibirsi sul palco. I tre si esibiscono nel brano “How deep is your love”, dopo l’esibizione Gerry mostra la percentuale dei voti, che risulta essere sessanta a quarantuno, permettendo poi ai concorrenti di scegliere alcuni giurati per vedere cosa questi hanno votato, col risultato che porta in vantaggio Damiano per tre voti ad uno: il gruppo dei B Cole parla col padre, il quale spiega che non ha invogliato nessuno dei tre a seguire le sue orme, in quanto, per fare codesto mestiere, ci vuole passione ed esser pronti a ricevere delle delusioni, aggiungendo che i figli non sono andati male, spronandoli a proseguire, stessa cosa che suggerisce la madre, la quale spiega che i figli l’hanno emozionata parecchio. I tre fratelli, dopo essersi consultati, decidono di restituire i soldi a Gerry, il quale li passa a Damiano, che si rivolge ai genitori, con la madre che sostiene che il figlio ha cantato meglio dei B Cole, aggiungendo che dieci mila euro non sono nulla in confronto ai sacrifici ed al sogno che ha il figlio, il quale decide di restituire i soldi al conduttore, che mostra il risultato finale, che permette ai B Cole di passare in semifinale, ribaltando completamente il pronostico parziale. I tre fratelli non riescono a contenere la loro emozione e dicono di esser felici di esser arrivati in semifinale. La prima delle due semifinali vede contrapposti Simone a Belinda: il ragazzo spiega che dovrà valutare se accettare o meno i soldi, e che il gioco non è finito, mentre Belinda sostiene che esser arrivata in semifinale le dà molta più fiducia, e che ora crede maggiormente in sé stessa: il primo ad esibirsi è Simone, che intona il brano “Ancora” di Eduardo De Crescenzo, mentre Belinda si esibisce nel brano “Ma che freddo fa” nella versione interpretata da Giusy Ferreri. Dopo le due esibizioni, Belinda, quasi commuovendosi, spiega che mentre cantava pensava a suo nonno, scomparso tempo fa, con Rudy che sottolinea il fatto che le emozioni aiutano ad interpretare una canzone, mentre Simone spiega che sente di essersi migliorato rispetto l’esibizione precedente: l’exit pool vede in vantaggio Belinda con un punteggio di tre voti a zero e il conduttore dà prima i soldi a Belinda, la quale chiede consiglio alla mamma, che le spiega di non prendere i soldi e di proseguire tranquilla, aggiungendo che l’emoziona tanto quando canta, con Zerbi che ricorda alla donna che questi soldi potrebbero servirle, con la donna che ripete insistentemente che la figlia deve proseguire, cosa che fa anche il padre, riuscendo a convincere Belinda a rifiutare i ventimila euro e proseguire. Dall’altra parte, Simone parla con la mamma, la quale spiega che entrambi hanno cantato benissimo, aggiungendo che il figlio è andato bene, addirittura meglio di Belinda, parole confermate pure dai suoi amici, che gli consigliano di andare avanti, ma di rifletterci bene prima: Simone spiega che investirebbe i soldi nella ristrutturazione del piano bar dove si esibisce, decidendo di andare avanti dopo aver visto le percentuali di voto, le quali risultano essere sessanta a quarantuno. A andare in finale è Belinda, la quale scarica la tensione abbracciando la madre, sostenendo di non aspettarsi di arrivare in finale e di sentirsi sempre più carica, mentre Simone spiega di esser tranquillo, poiché ha dimostrato quanto vale, malgrado la sconfitta gli bruci un pochino. La seconda semifinale vede contrapposti il gruppo dei B Cole, i quali sostengono che ventimila euro sono tanti, ma che non valgono il loro sogno, e Max Petronilli, che sostiene di non aver paura: Max si esibisce nel brano di Stewie Wonder “Overjoyed”, mentre il gruppo dei B Cole nel brano di Michael Bublé “Everything”. Zerbi, dopo l’esibizione di entrambi, spiega che per Max sarà difficile scegliere se prendere o meno i soldi, data la sua situazione economica, mentre ai B Cole consiglia di prendere i soldi, scelta reputata più che corretta dallo stesso Zerbi, che non esita a dire che i tre eviteranno di ricevere una delusione, perché, secondo lui, tecnicamente sono inferiori rispetto a Max.  Nella casetta dei B Cole, il padre sprona i figli ad andare avanti, mentre la madre sostiene di esser sicura del fatto che i figli hanno vinto la sfida, coi tre fratelli che decidono di rifiutare i soldi, poiché credono di aver cantato meglio di Max: vengono mostrate le percentuali numeriche, le quali risultano essere sedici a ottanta cinque, con Scotti che chiede ai concorrenti di scegliere un numero a testa per l’exit poll, che porta il punteggio in pareggio, per poi richiedere agli stessi concorrenti se vogliono prendere i soldi o meno, con entrambi che scelgono di rifiutare nuovamente i soldi. In finale, a sfidare Belinda, va Max Petronilli, che sostiene di provare una grande gioia poiché ha cantato come ha voluto, aggiungendo che avere la moglie a fianco gli dà una forza maggiore, mentre i tre fratelli, delusi, spiegano che è stata la passione a fargli rifiutare i soldi, sostenendo di non sentirsi demoralizzati e di proseguire negli studi musicali. Continua alla pagina seguente. 

Alla finale arrivano Max Petronilli, il quale spiega che canterà al meglio fino all’ultima nota il suo brano, aggiungendo che secondo lui, ha una chance concreta di vincere, e Belinda Martino, la quale spiega di sentirsi sempre più carica, ammettendo la bravura di Max, sottolineando il fatto che l’uomo fa provare molte emozioni quando canta. Scotti spiega a Belinda che il vincitore della puntata odierna troverà, a partire da domani, una sua canzone intonata nella puntata da scaricare su Itunes, e che andrà alla finalissima, la ragazza si esibisce nel brano “Destinazione paradiso” di Laura Pausini, mentre Max si esibisce nel brano “Yesterday” dei Beatles.  Zerbi, dopo le due esibizioni, chiede a Belinda cosa non le piace di sé stessa, con la ragazza che risponde senza troppi giri di parole il fisico, con Scotti che, per alleggerire la tensione che Belinda prova, sostiene che è bellissima. Il voto dei giudici e l’exit poll vede prevalere Max con quattro voti a zero: Belinda è la prima a parlare con la madre ed ad avere i soldi i mano, con la madre che, ancora una volta, spiega a sua figlia che dovrebbe rifiutare i soldi, il padre che interviene cercando di convincere la figlia a rifiutare i soldi, aggiungendo che secondo lui, dovrebbe seguire i suoi sogni. Prima della riflessione, Zerbi chiede a Belinda cosa farebbe dei trentamila euro, con la ragazza che spiega che organizzerebbe il matrimonio più bello del mondo a sua sorella, per poi commuoversi, con Gerry che per sdrammatizzare, le spiega che se la sorella dovesse separarsi, quei soldi non le verrebbero restituiti, per poi tornare serio e darle il tempo di riflettere: la ragazza che alla fine sceglie di accettare i soldi, consegnando automaticamente la vittoria a Max Petronilli, il quale va alla puntata finale. Viene infine mostrato il risultato finale, che avrebbe avuto lo stesso esito, in quanto Max ha ottenuto ben novanta voti da giudici contro gli undici di Belinda, con l’uomo che abbraccia sua moglie commosso e sostiene di essere veramente felice di andare in finale, promettendo di cantare al massimo della sue capacità, mentre Belinda, anch’essa felice, spiega che con i trentamila euro, oltre aiutare la famiglia, cercherà di continuare a seguire il suo sogno, ovvero quello di divenire cantante. Clicca qui per guardare il video (Mediaset)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori