I MENU DI BENEDETTA/ Le ricette black & white: tagliolini al nero di seppia, mousse al cioccolato bianco. Preparazione e video

- La Redazione

I piatti del giorno proposti nel programma culinario condotto da Benedetta Parodi su La 7. I colori opposti per eccellenza si abbinano perfettamente ai fornelli. Bianco e nero in cucina…

menubenedetta_parodiR425
Benedetta Parodi

Taglilini al nero di seppia e altre ricette. A I Menù di Bendetta una puntata dedicata a un ghiotto, raffinato e gustoso menù “black & white”: i colori opposti per eccellenza si abbinano perfettamente anche ai fornelli, ecco il bianco e nero in cucina con i piatti proposti da Bendetta Parodi su La 7, dei quali vi riportiamo la preparazione e i video. Seppie in bianco e nero: l’ospite Moreno Cedroni, chef pluripremiato e titolare del “Ristorante dello Chef Patron” fa la sua entrata regalando un libro per bambini, con le ricette che ha appreso dalla madre. Partendo da delle seppie al sugo precedentemente approntate, egli pone due uova in padella unitamente al pesce e pone tutto sulla fiamma: è solo un preludio per mostrare la tecnica con cui realizzerà il piatto.  Cominciando, egli pone tre uova separate in ciotole, avendo cura di rivestirne il fondo con pellicola trasparente. Su ogni uovo, egli pone un pizzico di sale, seppia tritata e una spruzzata di inchiostro dello stesso pesce. Quindi, racchiude il tutto nella pellicola, sigillando bene il contenuto e ponendo i “sacchetti” in acqua che bolle. Nel fare tale operazione, lascia all’esterno della pentola le cime dei sacchetti per recuperarli dall’acqua. Passa poi a impiattare, colorando con gocce di sugo delle seppie preso dalla padella e aprendo i sacchetti quando il contenuto è diventato sodo. Pone quindi le uova sul sughetto posto nel piatto e, per guarnire, contrappone al bianco delle uova il nero dell’inchiostro, spruzzato qua e là. Completa infine con un tocco di sale e pepe, ed effettuando un taglio ai “fagotti” con le uova che, lasciando fuoriuscire il giallo, danno colore al bianco e nero.

Tagliolini al nero di seppia: la conduttrice pone in una padella un po’ d’olio e 3 spicchi d’aglio. Poi, taglia a pezzettini del branzino di cernia(1 per ogni persona) e lo pone sull’olio e affetta 4-5 pomodorini. Per realizzare la pasta, utilizza 200g di farina di grano tenero e 100 di farina di grano duro. A metà cottura delle cernie, aggiunge i pomodori e sfuma con un bicchiere di vino bianco, facendo cuocere qualche minuto. Tornando all’impasto, aggiunge 2 uova e un pizzico di sale alla farina, e unisce una bustina di nero di seppia per colorare. Quindi, stende il tutto e realizza delle strisce sottili. Da esse, ricava i tagliolini e li mette a bollire in acqua e sale. A fine cottura, aggiunge la pasta alle cernie coi pomodori, fa insaporire e va a impiattare, utilizzando il bianco delle cernie, il nero della pasta e i pomodorini.

Mousse al cioccolato bianco: Benedetta Parodi scioglie 300g di cioccolato bianco a fuoco basso, aggiungendo 1 bicchiere d’acqua. Monta 2 albumi a neve aggiungendo un pizzico di sale, e a parte fa lo stesso con 100ml di panna. Una volta disciolto il cioccolato bianco e fattolo raffreddare, spolvera alcuni bicchieri con glassa di cioccolato scuro, monta la panna aggiungendo cioccolato bianco e albumi e, infine, riempiendo i bicchieri. L’ultimo tocco è con del cioccolato a scaglie in cima: prima di servire, occorre mettere in frigo il tutto per qualche ora.

Rana pescatrice con panatura di riso venere: dopo aver fatto lessare 250g di riso venere, la conduttrice lo va a tritare per ottenere una farina. Fa quindi asciugare un po’ aggiungendo 2 manciate di pangrattato. Nel frattempo, mette a scaldare 2 dita di olio e realizza una pastella con 100g di farina, un pizzico di sale e birra.  Con peperoni rossi messi in forno a 200g e successivamente spellati, Benedetta fa una salsa frullando con 2 o 3 cucchiai d’olio e un pizzico di sale. Quindi passa a panare la rana pescatrice bagnandola nella pastella e passandola nel riso, dopo averla tagliata a tocchetti. A quel punto, passa alla frittura. Per impiattare, colora le rane con salsa di peperoni.

Chocolate cookies: Benedetta frulla 150g di Corn Flakes rendendoli una farina. Quindi mescola 250 di burro con 200g di zucchero, 2 uova, 250g di farina e i corn flakes. Aggiunge infine un pizzico di sale e 250g di gocce di cioccolato. Dopo aver messo in freezer l’impasto per almeno15 min, realizza delle palline schiacciate che pone in forno per 10 minuti a 180g. Clicca qui per guardare i video.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori