CHIAMBRETTI SUNDAY SHOW/ I segreti di Rocco Siffredi e la verità di Tamara Ecclestone su Sanremo. 5 febbraio 2012

- La Redazione

Ieri sera è andata in onda una nuova puntata del Chiambretti Sunday Show, che ha visto la partecipazione di particolari ospiti deccezione, come Rocco Siffredi e Tamara Ecclestone

chiambretti_r400
Chiambretti (Foto Infophoto)

Chiambretti Sunday Show, riassunto puntata 5 febbraio 2012 Ieri sera è andata in onda una nuova puntata del Chiambretti Sunday Show, che ha visto la partecipazione di particolari ospiti deccezione. Si comincia con Rocco Siffredi che, intervistato dal conduttore Piero Chiambretti, racconta dettagli curiosi dlla sua vita privata e professionale. Facili battute e commenti certamente non mancano, e si parla anche di diverse celebrità del piccolo e grande schermo che sarebbero interessante a un incontro con lattore di film hard. Entrano poi le tre ragazze ucraine della “Femen”, che già avrebbero dovuto partecipare settimana scorsa al programma, ma che erano state costrette a una defezione a causa del loro arresto a Davos dove avevano manifestato in topless tra i leader mondiali, riuniti per il “World Economic Forum”. Le manifestanti hanno spiegato di spogliarsi spesso in pubblico «perché in questa società le donne non sono libere di mostrarsi come credono. Successivamente, eco ospite in studio lattesa Tamara Ecclestone, recentemente esclusa dal Festival di Sanremo, che da tempo ha annunciato di volere raccontare la verità a riguardo. «Io avevo accettato di andare al festival. spiega la Ecclestone – Dopo però mi hanno fatto sapere che per le prove sarei dovuta restare in Italia per due settimane. Di conseguenza visti i miei tanti impegni ho dovuto rinunciare. Io non conoscevo il festival e non potevo sapere che ci voleva tutto questo tempo per organizzare. Piero Chiambretti le mostra poi la foto di Pippo Baudo, ma la Ecclestone non sa neppure chi sia. Si continua con un’altra serie di foto e esce fuori che nessun contratto è mai stato firmato. Viene accolto poi in studio Carlo Giovanardi, che riceve anche un video messaggio da Vasco Rossi in cui il cantante ribadisce che fino a ora nessuno è morto per uso di marijuana. Giovanardi ricorda il suo impegno contro le morti del sabato sera e racconta tutto quello che in questi anni di politica ha fatto in questa direzione.

In studio gli si rinfaccia però di esser in politica da troppo tempo e ci si chiede come mai non ci sia un ricambio generazionale. E’ tempo di parlare di musica con l’intervento di Antonello Venditti che nel frattempo ha seguito tutta la puntata da dietro le quinte. Il conduttore ci parla dei quarant’anni di carriera del cantante attraverso una breve biografia fatta per l’occasione, seguita da un omaggio: la classifica della rivista Rolling Stones che posiziona il suo disco “Sotto il segno dei pesci” al centesimo posto di quelli più belli italiani. Si parla poi del rapporto difficile che Venditti ha avuto con sua madre, mentre in sottofondo possiamo ascoltare i più grandi successi del cantautore capitolino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori