IL RESTAURATORE/ Ci sarà la seconda stagione. Riassunto ultima puntata e finale

- La Redazione

Si è conclusa la prima serie della fiction in onda su Rai Uno, con Lmado Buzzanca e Martina Colombari, che ha ottenuto un ottimo successo in termini di ascolti

colombari_buzzanca_restauratoreR400
Martina Colombari e Lando Buzzanca

Il Restauratore avrà una seconda stagione e in attesa di scoprie quali nuovi casi affronterà Basilio, guidato dalle sue “luccicanze”, ecco il riassunto dell’ultima puntata, dei due episodi che hanno cocluso la prima stagione della fiction Rai, che ha regalato un bellisimo finale. I telespettatori hanno tributato un grande successo alla fiction, che hanche ieri sera ha vinto gli ascolti tv. A rendere noto che andrà in prodizione la seconda stagione di Il Restauratore è stato il grande protagonista della fiction, Lando Buzzanca e ora nno resta che attendere le prime indiscrezioni sulla sceneggiatura… Nel primo episodio dell’ultima puntata Basilio Corsi interpretato da Lando Buzzanca ha una strana visione toccando l’archetto un violino. L’oggetto era stato portato da Sylvie, un’amica musicista di Maddalena (Martina Colombari), che lo aveva lasciato alla bottega per un restauro, prima di un importante concerto. Basilio è abbastanza scosso dalla sua visione, dal momento che ha visto una bambina che cade in una piscina. Quella sera decide di accompagnare Maddalena al concerto. Qui incontrano per caso Riccardo, con il quale Maddalena si è lasciata da poco. Riccardo le aveva detto che sua moglie era incinta, invece, ad essere incinta era un’altra amante di Riccardo. Maddalena rimane di stucco. Tornata a casa insiste per sapere da Basilio che tipo di visione aveva avuto. E’ proprio lei a capire che la piccola Michelle, figlia di Sylvie è in pericolo. La piccola si trova al centro commerciale con la baby sitter. La donna si allontana un attimo e perde di vista la bambina, che si perde nel nulla. Arriva sul luogo la polizia con il vicequestore Maccari. La madre non sa ancora nulla perchè è alle prove del concerto. Basilio e Maddalena vanno da lei ancor prima che la polizia la informi della scomparsa della bambina. La donna dice subito ai poliziotti che Basilio ha fatto delle domande sulla bambina ed ha chiesto se se sapesse o meno nuotare. Basilio gli suggerisce che potrebbe trattarsi di sequestro di persona a scopi estorsivi. Uscito dal comando di polizia, il restauratore si reca a cercare Maria la baby sitter, perchè ne sospetta la complicità nel rapimento. In realtà, la donna si era allontanata un attimo mentre la bambina sceglieva il gelato per vedere un uomo con il quale si era baciata. La baby sitter, torchiata dalla polizia, fa il nome dell’uomo. Si tratta di un certo Massimo Venturi, che aveva lavorato come imbianchino alla villa del signor Gori, padre della bambina. Questi lo aveva licenziato sospettando che avesse rubato un Rolex. La polizia va subito da Venturi, il quale confessa il furto del Rolex ma dice di non essere implicato in alcun modo nel rapimento della bambina. Intanto, Giordano l’ex fidanzato dei tempi del liceo di Dora torna alla trattoria. Arturo lo accoglie come un grande amico perché è all’oscuro della relazione che c’è stata in passato con sua moglie. Giulio e Camilla si sono lasciati perché lui non ha risparmiato i soldi per andare in America con lei. Basilio ha di nuovo una visione sul rapimento della bambina e capisce che Sylvie aveva nascosto la bambina a casa sua perché il marito le aveva tolto l’affidamento. Basilio e Sylvie arrivano appena in tempo per salvare la bambina che sta per affogare in piscina. Continua alla pagina seguente.

Nel secondo episodio la poliziotta Patrizia Vannini (Caterina Guzzanti) porta alla bottega di restauro una vetrinetta che ha bisogno delle cure di Basilio. L’uomo ha una visione toccandola: vede una donna di spalle che viene ferita da un colpo d’arma da fuoco. Basilio si mette subito alla ricerca di Patrizia perché è molto preoccupato per lei. La vetrinetta, però, non è di Patrizia ma di Daniela, la moglie di Mangano. Basilio si precipita all’ufficio dove la donna lavora perché ha paura che possa essere in pericolo. In effetti, la ragazza si occupa della contabilità di una grande azienda “Africa Onlus” ed ha da poco scoperto delle anomalie sui conti piuttosto gravi. Basilio, però, perde del tempo perché la sua macchina rimane bloccata e purtroppo quando arriva da Daniela, la donna è già stata colpita ed è in fin di vita. Prima di morire, però, Daniela ha il tempo di dire a Basilio un numero che sembra essere la targa della moto del presunto killer. Ma le ricerche sulla targa non portano a niente. Flavio Mangano è sconvolto ed inizialmente se la prende con Basilio perché non riesce a capire come mai si trovasse sul luogo del delitto. Patrizia gli spiega di avergli dato lei l’indirizzo dell’ufficio di Daniela, perchè Basilio doveva chiedere informazioni sul restauro della vetrinetta. Intanto, Dora continua a ricevere la corte serrata di Giordano. Basilio la vede mentre Giordano tenta un approccio, nei pressi della trattoria, ma non dice niente ad Arturo. L’uomo però si accorge di un regalo prezioso che la moglie ha ricevuto. Riccardo “torna alla carica con Maddalena”, ma questa volta Basilio non lo lascia avvicinarsi alla bottega. Riccardotenta di giustificare il proprio comportamento dicendo che quella donna lo aveva preso in giro, perchè era incinta di un altro uomo. Emanuele, un collega di Daniela, trova in macchina Mangano, che lo minaccia con la pistola. Daniela aveva scoperto un traffico di armi illegali mascherato da traffico umanitario. Prima di essere uccisa, però, aveva mandato una mail al marito con i dati che aveva scoperto. Emanuele e Flavio si recano all’appuntamento con la donna a capo dell’organizzazione al porto di Ostia. Basilio è già sul luogo e cerca di dissuadere Flavio dal commettere lo stesso gesto che venti anni prima aveva compiuto lui stesso per vendicare la morte di sua moglie. Basilio gli dice che non deve rovinare la sua vita con il senso di colpa, che lo perseguiterà per sempre. Sua moglie merita giustizia, non vendetta. Flavio arresta la donna. Le situazioni si chiariscono anche tra Arturo e Dora e Giulio e Camilla.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori