PREMIO TV 2012/ Geppi Cucciari torna sul palco dellAriston, Fiorello stravince. 11 marzo 2012

- La Redazione

L’edizione 2012 del Premio TV è andata in onda ieri sera in diretta dal teatro Ariston di Sanremo, condotta da Carlo Conti. Grandi protagonisti Rosario Fiorello e Geppi Cucciari

fiorello_r400
Foto Infophoto

Premio tv 2012. Fiorello e Geppi Cucciari sul palco dellAriston. 11 marzo 2012 – L’edizione 2012 del Premio TV è andata in onda ieri sera in diretta dal teatro Ariston di Sanremo, condotta da Carlo Conti. Su venti trasmissioni inizialmente proposte, solo dieci ne sono state selezionate dai membri dell’Accademia, però prima di ogni premiazione il gala si apre sulle note della canzone Piazza Grande, in ricordo di Lucio Dalla. Si passa successivamente ai premi, e il primo personaggio a riceverne uno è Fiorello per il suo show “Il più grande spettacolo dopo il week end”. Fiorello decide di far tenere il premio a Bibi Ballandi, in nome di tutti gli artisti con cui il produttore ha avuto modo di lavorare. La seconda trasmissione che riceve un riconoscimento è Italia’s got talent. Ritirano il premio Belen Rodriguez e Simone Annichiarico. Ezio Greggio ritira invece il premio per Striscia la Notizia e, al posto del farfallino, dice di aver deciso di mettere la farfallina, per ricordare lo spacco di Belen Rodriguez durante il Festival di Sanremo. Greggio ha portato con sé anche Michelle Hunziker e Antonio Ricci e alla fine arrivano anche le due veline. Mara Venier e Marco Liorni ritirano il premio per “La vita in diretta”, che arriva 18 anni dopo l’ultima vittoria, e naturalmente il premio viene dedicato a Lamberto Sposini. Ilary Blasi ed Enrico Brignano ritirano il premio per la trasmissione di Italia1 “Le Iene”. Brignano racconta le sue emozioni nel condurre il programma e si dice dispiaciuto del fatto che programmi come Striscia la Notizia o Le Iene facciano a volte da giustizieri al posto della giustizia vera, ma gli piace comunque pensare che le forze dell’ordine spesso arrivano il giorno dopo il servizio ad arrestare i personaggi in questione. 

C’è un premio anche per “L’Eredità” di Carlo Conti. Arrivano così sul palco dell’Ariston le professoresse dell’Eredità e un perfetto imitatore di Carlo Conti, al quale quest’ultimo non vuole però consegnare il premio, che tiene per sé. Viene premiata anche la trasmissione di approfondimento giornalistico “Ballarò”, condotta da Giovanni Floris, il quale si dice veramente orgoglioso di aver ottenuto questo importante riconoscimento.

L’ottava trasmissione premiata è invece Zelig, e a ritirare il premio ci sono Claudio Bisio e Paola Cortellesi. Spazio anche per “La Storia siamo noi”, con Giovanni Minoli a ritirare il premio. Milly Carlucci e Paolo Belli ritirano il premio per la trasmissione Ballando con le stelle, e per l’occasione è arrivata al Teatro dell’Ariston l’intera Accademia di Ballando, con tutto il cast di quest’anno. Al termine della premiazione, Carlo Conti dà il via al Televoto. Nel frattempo c’è da assegnare il premio miglior fiction dell’anno, che va a Don Matteo. Ritirano il premio Terence Hill, Nino Frassica ed il regista Giulio Base. Il premio personaggio femminile dell’anno va a Geppi Cucciari che dice di essere emozionata di essere tornata sul palco dell’Ariston dopo la sua partecipazione a Sanremo. Geppi vuole innanzitutto ringraziare l’Accademia che le ha assegnato il premio e vuole poi fare un gioco con Carlo Conti e sottoporlo ad un quiz del tipo dell’Eredità. Carlo però non riesce ad individuare subito la soluzione e Geppi è costretta ad aiutarlo. A seguire, Enrico Mentana viene premiato per il suo TG La7, unico telegiornale candidato a ricevere il premio. Tra Carlo Conti, Fiorello e Gianni Morandi, il vincitore del premio personaggio maschile dell’anno è, come previsto, Fiorello, mentre il personaggio rivelazione dell’anno è Rocco Papaleo, conduttore insieme a Gianni Morandi dell’ultima edizione del Festival di Sanremo. In chiusura di trasmissione arriva la busta contenente il risultato finale del televoto. Tutti i premiati salgono dunque sul palco in attesa del verdetto. Il nome del programma contenuto all’interno della busta è “Il più grande spettacolo dopo il week end”. E’ lui dunque, il personaggio televisivo più premiato di questa serata che si è svolta in ogni momento con il consenso totale del pubblico in studio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori