MENU DI BENEDETTA/ Le ricette dei calamari ripieni e tagliatelle gialle alla sogliola con Enrico Ruggieri. Preparazione e video

- La Redazione

Menù di Benedetta. Le ricette dei calamari ripieni e tagliatelle gialle alla sogliola con Enrico Ruggieri. E per finire in dolcezza Key lime pie con crosta di cheescake. Preparazione e video

cottoemangiato_parodi2R400
Benedetta Parodi

Menù di Benedetta. Preparazione e video – Nella puntata di oggi Benedetta presenta un “menù mare d’inverno”: calamari ripieni in sugo rosso, rombo al forno con le patate e Key lime pie con crosta di cheescake. E poi le “cozze del comandante”.
Ospite della serata è Enrico Ruggeri, cantante che ha ispirato il nome del menu con una sua canzone: con lui Benedetta realizzerà delle tagliatelle gialle con la sogliola.
– Tagliando a fette sottili 3 patate, Benedetta pone olio su carta forno e le dispone a coprire tutta la superficie. Quindi, aggiunge una manciata di sale a un altro po’ d’olio per poi apporre il rombo e, con un coltello appuntito, andarlo a scalfire con un taglio a forma di croce nella sua parte centrale. Completa poi il tutto con 2 spicchi d’aglio, un pizzico di sale e del rosmarino. Il piatto viene messo in forno a 180 gradi per 30 minuti circa.
– La conduttrice fa rosolare 2 spicchi d’aglio schiacciati su un filo d’olio in padella. Poi, dopo aver pulito, aperto e sfilettato 2 calamari, li trita assieme a 50g di mortadella. Aggiunge poi passata di pomodoro all’olio e all’aglio nella padella, e mette in una ciotola, a parte, il tritato di calamari a cui aggiunge del pane ammollato e una patata schiacciata, mescolando il tutto e apponendo un uovo per completare, durante la fase di amalgama, l’impasto. A metà lavorazione completeranno il ripieno 2 o 3 cucchiai di parmigiano, un pizzico di sale, prezzemolo e, nel caso risultasse troppo molle, un pizzico di pangrattato. Con il ripieno ottenuto, verranno quindi farciti i calamari, avendo cura di non riempirli troppo per non farli scoppiare. Alla fine dell’operazione di farcitura, l’imboccatura viene chiusa con degli stecchini. Una volta che il sugo è giunto a ebollizione, la Parodi vi immerge i calamari, aromatizza con del basilico e, a fuoco bassissimo, li fa cuocere circa 25 minuti. Per impiattare, Benedetta si serve di un po’ di prezzemolo tritato e del basilico per decorare.
Con Massimo, poi, Benedetta passa a preparare la tavola, servendosi di colori scuri e opachi che richiamano l’inverno: il tono della tovaglia è una sabbia scura, mentre i sottopiatti e i bicchieri sono di un verde molto cupo. Per le posate, viene utilizzato l’acciaio o qualsiasi grigio metallizzato. Servendosi poi di alcuni rami secchi, viene realizzato un centro tavola vistoso lungo tutta la parte centrale.
Dopo aver realizzato la tavola, è il momento dell’ospite Enrico Ruggeri. Il cantante giunge con una compilation di evergreen in regalo.
– Prendendo un tagliere, l’ospite affetta mezza cipolla sottile (aiutato da Benedetta) e poi pone in padella un filo d’olio sulla fiamma. Ad esso aggiunge le cipolle per soffriggerle. Quindi, affetta 4 sogliole a pezzi piccoli e le unisce al soffritto, mentre racconta le origini della canzone “mare d’inverno”. Durante la cottura, aggiunge poi un pizzico di sale e sfuma con un bicchiere di vino. Per colorare il tutto, pone in padella un pizzico di zafferano. Il passaggio successivo è quello di tagliare alcuni pomodorini a piccoli pezzi, di calarli nella sogliola in cottura, e di apporre 500g tagliatelle in acqua per bollirle. Dopo aver condito con del pepe, la pasta viene calata nel sugo di sogliola e insaporita, aggiungendo anche un pizzico di prezzemolo.

Benedetta passa quindi al dolce. Trasforma dei cheescake in una farina frullandoli e aggiunge 70g di burro e un cucchiaio di miele. Quindi, pone tutto in una teglia per crostate e da forma all’impasto schiacciandolo verso il fondo. A seguire, farcisce con della crema fatta mescolando con una frusta 180grammi di lime spremuto, 400g di latte condensato, 4 tuorli di uovo(conservando i bianchi a parte). Una volta disposta la crema, il tutto viene posto 30 minuti in forno a 180 gradi. E proprio nell’atto di mettere tutto in forno, giunge in studio Eleonora(figlia di Benedetta). Assieme a lei, la conduttrice finisce di preparare la torta. Con i bianchi d’uovo, la bimba monta la meringa aggiungendo dello zucchero al velo. La meringa viene poi disposta in uno strato sulla crostata, che viene fatta ricuocere giusto alcuni minuti(il tempo di farla abbrustolire). Assaggiatrice d’eccezione è poi Eleonora, che assieme alla madre riepiloga la ricetta.
Con il barista Alessandro viene creato un cocktail dai colori del mare utilizzando un kiwi intero pestato sul fondo con dello zucchero, della menta, del giaccio tritato per 3/4 di bicchiere, 3cl di vodka, 3 di triple secc, e 3 di lemon soda.
– La conduttrice realizza la ricetta con 1kg di cozze poste in padella con un bicchiere di vino a fuoco lento. Poi, a parte, fa rosolare una cipolla in un filo di olio e aggiunge alle cozze 70g di formaggio roquefort e alle cipolle mezzo bicchiere di panna fresca. Cotto il tutto, impiatta le cozze affogandole nella salsa di formaggio, e completando con patatine fritte. Guarda il video



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori