BOSUSCO/ Litaliano rapito dai maoisti è stato trattenuto già altre volte

- La Redazione

Bosusco, ospite oggi a Pomeriggio Cinque racconta il suo rapimento e ritratta alcune affermazioni fatte dopo la liberazione. Poi rivela di essere stato trattenuto già altre volte

orissatrekkingR400
Sulla destra Paolo Bosusco

Bosusco, a Pomeriggio Cinque rivela di essere stato trattenuto già altre volte – Nel Tg 5-5 minuti , si parla, tra le diverse notizie, della morte del calciatore Morosini e del caso della Fondazione pavese Maugeri. Viene in seguito letta una notizia relativa ai due marò italiani prigionieri in India e si apprende che i due giovani hanno avuto altri 15 giorni di carcere preventivo.
Poi, la seconda parte di Pomeriggio Cinque, condotta da Barbara D’Urso, si apre con un collegamento in cui un’ inviata parla di un fatto fino al momento sconosciuto: informa infatti che la morte di Pier Mario Morosini, potrebbe non essere dovuta ad infarto oppure ad aneurisma e si attendono dunque ulteriori informazioni su quanto può essere accaduto allo stadio Adriatico di Pescara al giovane calciatore.
La conduttrice, un po’ stupita, parla poi delle polemiche di un paio di giorni fa di Vasco Rossi:il cantante ha deciso di scagliare pesanti critiche su Claudio Baglioni, ma non solo: ha parlato anche di Piero Pelù e Amedeo Minghi, commentando con frasi sicuramente poco gentili il loro modo di cantare.
Infatti Vasco dice che Baglioni è capace solamente di sfornare canzonette da’ sala d’attesa’ e pare essere la brutta copia di Lucio Battisti, mentre per quanto riguarda Pelù , Vasco Rossi afferma che non si riesce a comprendere se egli canta per scherzo e se casualmente produce forse della musica rock … o forse, dice che probabilmente canta solo per divertirsi un po’! Minghi invece,sempre secondo Vasco, riesce solo a produrre canzoni lagnose…e afferma infine che tutti e tre dovrebbero finalmente decidersi a zappare la terra invece di cantare..
Rimanendo sempre nel campo della musica, la conduttrice, mostrando la foto (riportata sul quotidiano britannico The Sun) di Robbin Gibb, il cantante del noto gruppo musicale Bee Gees, dà al pubblico una triste notizia: informa che Gibb è da tempo gravemente malato di cancro e le persone che gli sono vicino chiedono a tutti di pregare per lui. Dall’immagine diramata dal giornale, Gibb appare infatti molto dimagrito e pesantemente segnato dalla malattia.
La trasmissione continua trasmettendo alcune riprese della festa tenuta nella serata di ieri al “The Club” di Milano, tra i concorrenti dell’ultima edizione del Grande Fratello, parlando anche della storia sentimentale finita male tra Martina e Fabrizio.
Barbara d’Urso, nel programma, dedica poi un ampio spazio al collegamento in diretta con Paolo Bosusco, uno dei due uomini rapiti i 14 marzo scorso in India mentre praticavano trekking dai militanti maoisti. E’ stato liberato, dopo un mese di prigionia, pochi giorni fa ( il suo amico, Claudio Colangelo, è stato già liberato molto prima) e ringrazia la D’Urso per dargli la possibilità di scusarsi con tutti quanti possano avere ascoltatole sue parole, pronunciate in un momento di euforia e di confusione: Bosusco infatti ha dichiarato ai giornalisti: ‘è stata quasi una vacanza pagata’.
Spiega di aver detto scioccamente determinate cose per semplice spavalderia, volendo far credere ai propri rapitori di non avere poi sofferto troppo durante i giorni in cui si trovava loro prigioniero, ma dice anche lo ha anche fatto per tranquillizzare i familiari e parenti a casa , anche se in seguito, ripensando alle sue frasi, si è reso conto di aver detto delle grandi stupidaggini: nessun rapimento, dice, assomiglia infatti ad una vacanza, e chi è stato in pensiero e si è mosso per liberarlo, non ha certo meritato quelle parole. Assicura che quanto detto in quei momenti non corrisponde affatto a quanto realmente egli pensava.

Bosusco ha poi ha spiegato che con lui e Claudio Colangelo erano state rapite anche altre due persone del luogo che lavoravano per lui, ma racconta di essere riuscito a convincere i rapitori maoisti a lasciarle libere e loro lo hanno fatto.
L’uomo racconta di aver sempre pensato di trovare una via di fuga, cercando continuamente di escogitare ogni possibile modo per poterlo fare, ma spiega che avendo contratto due volte la malaria si è purtroppo molto indebolito, perdendo 12 chili. Spiega comunque di avere perso molto peso anche a causa della scarsità del cibo che gli veniva dato. Mangiava più che altro pomodori, chapatas e poco altro, in quanto nella giungla non era possibile avere molte altri alimenti a disposizione.
Barbara D’Urso gli chiede poi se corrisponde al vero quello che hanno riportato alcune notizie, secondo le quali lui sarebbe stato rapito altre volte, ma Bosusco non è molto esaustivo: a questo proposito, sorridendo, dice: ‘rapito così … mai’, aggiungendo che in questo caso si è trattato di un rapimento vero e proprio, mentre in altri casi non si poteva parlare di rapimento.
L’uomo racconta alla conduttrice di essere solo stato qualche volta ‘trattenuto’ per qualche ora, ma non spiega ne dove ne quando, minimizzando il tutto e affermando che comunque non si è mai mai trattato di nulla di grave.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori