OSPITI IN TV 2 APRILE 2012/ Gianni Morandi e Arturo Brachetti a Scherzi a parte e Claudia Pandolfi da Geppi Cucciari

- La Redazione

Scorrendo i diversi programma previsti per la giornata di oggi nei vari palinsesti televisivi, vediamo gli ospiti che interverranno nelle diverse fasce orarie di questa giornata televisiva.

morandi_R400
Foto: Infophoto

Ospiti in tv 2 aprile 2012 – Scorrendo i diversi programma previsti per la giornata di oggi nei vari palinsesti televisivi, vediamo gli ospiti che interverranno nelle diverse fasce orarie di questa giornata televisiva. Su Rai Uno c’è Verdetto finale, che parlerà di una madre a cui non piace l’uomo di cui la figlia è innamorata. Ne discuteranno in studio, insieme alla conduttrice Veronica Maya, il giornalista Orazio Coclite, il neuropsichiatra Luigi De Maio e Vira Carbone, con il parere legale degli avvocati Cudillo e Radogna e del giudice De Bonis. Su rai Due ecco invece I Fatti Vostri (ore 11): Giancarlo Magalli affronterà il tema della pedofilia con Teodoro Pulvireti, catanese di 37 anni, che ha denunciato gli abusi subiti da un sacerdote quando aveva 14-15 anni. In studio anche il presidente dellassociazione antipedofilia La caramella buona, Roberto Mirabile e lavvocato Antonio Fiumefreddo. Ospiti due dei tre finalisti della Regione Marche del concorso letterario “La Giara”, promosso dalla Rai, Manuela Lunati e Maristella Olivieri. Altri due ospiti speciali saranno dei canguri australiani che hanno trovato un habitat in Sardegna. Rai Tre propone Apprescindere (ore 11), condotto da Michele Mirabella e Elsa di Gati, parlerà della sempre maggiormente diffusa scelta degli italiani di ricorrere a cure dentali all’estero, per risparmiare, e dei rischi di tale scelta, veri o presunti. Ospiti saranno il professor Silvio Garattini, il giornalista de La Repubblica Guglielmo Pepe, il presidente della Federazione Nazionale dellOrdine dei Medici Amedeo Bianco e Roberto Tascini, segretario nazionale Adoc, lAssociazione per la difesa e lorientamento dei consumatori. A Fuori Tg (12,25) si racconterà di un fenomeno simile, cioè l’acquisto di farmaci online, spesso falsi, in quanto solo lo 0,5% delle farmacie censite su internet è definito sicuro. L’approfondimento del Tg3, a partire dai recenti fatti di cronaca, ci chiarirà tale argomento, con il capitano Dario del Comando Carabinieri Nas e Domenico Di Giorgio, dellAgenzia del farmaco. Conduce in studio Maria Rosaria De Medici. Le Storie – Diario Italiano, alle 12.45, ci mostrerà una puntata intitolata Il Paese in cui Viviamo. Corrado Augias ospiterà Antonio Padellaro, direttore responsabile de Il Fatto Quotidiano. Su Canale 5 comincia invece Scherzi a Parte (21.10) che farà il proprio esordio stagionale, sotto la nuova conduzione di Luca e Paolo; per la prima volta, il programma di Fatma Ruffini, che avrà tutte le sembianze di un varietà, con tanto di orchestra e corpo di ballo, sarà trasmesso in diretta. Tra gli ospiti: Gianni Morandi, l’ex Ministro Giorgia Meloni, l’attore Arturo Brachetti, il direttore di Chi e di TV Sorrisi e Canzoni Alfonso Signorini, Serena Autieri e Iva Zanicchi.
Vittime degli scherzi saranno anche Max Biaggi e Rupert Everett. 

Su La7, nel salotto più irriverente della TV italiana, G’Day con Geppi Cucciari (ore 18.50), gli ospiti saranno Claudia Pandolfi e Renato Mannheimer. In studio le presenze fisse di Matteo Bordone e della mascotte impertinente, G’Dello. Interviste di Francesca Senette. Otto e Mezzo (20.30), condotto come sempre da Lilli Gruber, ospiterà l’editorialista e direttore di Repubblica, Ezio Mauro. L’infedele (ore 21.10) porrà l’accento sull’influenza dei partiti sul governo tecnico in carica, che ha portato a un certo lassismo sul tema della corruzione e a una bozza di legge elettorale che permette ai partiti di allearsi in coalizioni anche dopo il voto: a parlarne in studio con Gad Lerner, la scrittrice Melania Mazzucco, il filologo e storico Luciano Canfora, il giornalista e scrittore Alessandro Leogrande, l’esperta cronista politica Maria Teresa Meli, l’ex Presidente della Regione Lombardia Gabriele Albertini, e il Ministro della Difesa sotto il Governo Prodi II Arturo Parisi. Interviste al leader di SeL Nichi Vendola, all’attuale Presidente della Regione Lombardia, molto segnata da problemi di corruzione, stando ai recenti fatti di cronaca, Roberto Formigoni, e al politico e imprenditore Piero Bassetti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori