SFOOTING/ “Effetto Stra”: con Stramaccioni lItalia riscopre tante cose Straordinarie

L’Inter torna a vincere grazie al cosiddetto “effetto Stramaccioni” e i COMIC ASTRI non potevano lasciarselo scappare. Ecco tutti gli effetti Straordinari del nuovo tecnico nerazzurro 

03.04.2012 - Comic Astri
inter_stramaccioni_grinta_R400
Andrea Stramaccioni, allenatore Inter (Foto Infophoto)

Massimo Moratti lha gridato ai quattro venti subito dopo il fischio finale: Sapevo che la scelta di Stramaccioni era Stragiusta: abbiamo Strapazzato il Genoa, squadra espressione di una città che è stata una delle quattro gloriose Repubbliche marinare che hanno fatto grande questo Paese. Sono Strafelice e penso che faremo un finale di campionato Stratosferico!. Il primo ministro, Mario Monti, in volo da Pechino per rientrare in Italia dal suo viaggio in Estremo Oriente, raggiunto dalla notizia della ritrovata vittoria dellInter grazie a Stramaccioni, ha convocato subito una conferenza stampa rilasciando una dichiarazione Strarilanciata dalle agenzie di stampa: Mi congratulo con Stramaccioni. Il suo esordio vincente mi conferma su una certezza: lItalia è un Paese Straordinario, che Stramerita di stare nellUnione europea, nellOnu, nella Fifa, nellOrganizzazione mondiale della sanità, nella Nato e finanche nellAssociazione filatelica internazionale!.

Insomma, è subito effetto Stramaccioni, anzi, come titolano i giornali, effetto Stra. Un effetto Strabiliante, che fa riscoprire allItalia un sacco di cose Straordinarie.

Stradella. Alla notizia della vittoria dellInter di Stramaccioni, migliaia di simpatizzanti nerazzurri sono scesi in Strada (dove se no?) per festeggiare. Una gioia contagiosa, che ha coinvolto altre decine migliaia di persone. A un certo punto, le centinaia di migliaia di persone in strada hanno cominciato a occupare tutte le Strade di Milano e oltre, finchè, arrivate a essere qualche milione, si sono incolonnate sulla Strada che porta fino a Stradella, in provincia di Pavia. Qui giunti e visto il grande successo di partecipanti, i partiti politici hanno convocato un vertice durgenza per ratificare una volontà popolare spontaneamente suscitata dalleffetto Stra: con Stramaccioni la nuova capitale dItalia non può che essere Stradella. Di Pietro ha indetto un referendum, convinto che a questo punto Stradella è Strafavorita e merita un plebiscito che potrebbe avere esiti Strabilianti. Bossi invece si è messo subito di traverso: Stradella è troppo a sud, troppo vicino a Roma: meglio Strassoldo, in provincia di Udine. Anche se lideale è Stra, in provincia di Venezia.

Stracquadanio. Annusata laria che tira, Silvio Berlusconi ha immediatamente telefonato a Ignazio La Russa, noto parlamentare del Pdl e gran tifoso dellInter, dicendosi Strasicuro che la nomina di Giorgio Stracquadanio, quale candidato del centrodestra  alle prossime elezioni, aprirebbe nuove prospettive e nuove Strade alla politica nazionale ed europea (Strasburgo non è poi così lontana). Raggiunto dalle agenzie di stampa, Stracquadanio si è dichiarato disponibile, anche se ancora Stralunato per limprovvisa investitura.

Straccio. Il mondo della moda non poteva certo restare insensibile a questa gigantesca passerella. Moschino, che ama raccogliere le sue idee ronzando qua e là, ha subito dato incarico al suo stilista Cencio De Cenci di disegnare uno Straccio di abito adatto alla bisogna. Si chiama in codice Uno Strass di vestito, è realizzato con perline colorate di primissima qualità. Il prezzo? 6.500 euro. Dolce & Gabbana invidiosi: Abbiamo intravisto quel vestito di Strass e siamo Stramazzati a terra: è Stravagante, ma Stra-elegante!.

Stracchino. Effetto Stra anche per lindustria casearia italiana. Galbani, Cademartori e Granarolo si sono consorziate in tutta fretta così da poter commercializzare su vasta scala unantica ricetta ormai riservata a palati di nicchia: lo Stracchino. Appena la notizia è stata rilanciata dal giornale specializzato Il Groviera (famoso nel settore perché prende tanti buchi), sono fioccate le richieste dallestero. In Baviera hanno ordinato 15mila tonnellate di wurstel allo Stracchino, denominati Stranz, da distribuire in occasione dellOktoberfest 2012. Negli Stati Uniti, invece, McDonalds ha prenotato 15 aerei di Stracchino da utilizzare per un nuovo prodotto: lo Stramburger (The Italian sandwich very very Strange!).

Strafalcione. Lo Zingarelli, che è un vocabolario che sa tante cose perché è sempre in giro a rubarle qua e là, passando per caso da Stradella e avendo notato l’imponente corteo di tifosi Stramaccioniani, ha colto l’occasione per annunciare che darà prestissimo alle stampe il nuovo dizionario da utilizzare in tutte le scuole italiane: lo Strafalcione.

Strabico. E’ la nuova linea di occhiali predisposta dalla Luxottica. All’inizio sarà in vendita per i tifosi dell’Inter di Stramaccioni. Consentirà di vedere le partite in 3D. Sky si è candidata a essere licenziataria in esclusiva. Il costo si aggira sui 750 euro. I primi abbonati nerazzurri che hanno provato le prime paia di Strabico sono stati Straentusiasti: “Questi occhiali li abbiamo Strapagati, però la partita, e soprattutto i primi piani sulla faccia di Stramaccioni in panchina, si vedono Strabene!”. Il tifoso bianconero, ma soprattutto grande concorrente nel settore, Lapo Elkann, ha usato parole tanto Strane quanto incomprensibili: “Strategie che esulano da un contesto dove la concorrenza non concorre a dare un’immagine che non sia distorta”. Lapidaria la risposta della Luxottica: “Come spesso gli capita, Lapo sembra Strafatto e lo dimostra con queste sue dichiarazioni davvero Strampalate!”.

Strambo. Anche alla Lottomatica non si sono fatti cogliere in contropiede. Dopo aver lucrato sulle scommesse legate all’esordio più o meno vincente di Stramaccioni, i migliori Strateghi della società di giochi e scommesse hanno già lanciato il nuovo gioco del Lotto. Si chiama Strambo: in pratica si tratta di indovinare due numeri tra i tre possibili (1, 2 e 3). Nei prossimi giorni apriranno le prime 800 nuove ricevitorie, chiamate Stramberie, dove sarà possibile puntare sul nuovo gioco. Già pronto il claim di lancio: “Ti Strapiace Stravincere Strafacile?”.

Fàmolo Stramo. L’azienda produttrice di preservativi F.lli Ansell e Grethel (il cui motto è: “Vi faremo venire il lattice alle ginocchia”) hanno subito cavalcato il business, lanciando il nuovo prodotto, denominato “Fàmolo Stramo”. Brevettati i primi modelli: StraFigo (per narcisi e gigolò), Maicon & Maisenza (per canottieri e canoisti), Stankovic (resistente fino allo sfinimento), Cambiasso (molto sottile, da cambiare spesso) e Lucio (con perline fosforescenti, in silicone, e lucine psichedeliche, il cui slogan è: “M’illumino se immenso!”).

Mettere gli Strapuntini sulle i. E’ la nuova espressione coniata proprio da Stramaccioni per spiegare ai giocatori con la massima precisione e puntualità gli schemi tattici che intende utilizzare in campo. E’ un modo di dire già sulla bocca di tutti in tutte le fabbriche, in tutti i bar e in tutti i dibattiti del Paese. Davvero Stravolgente!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori