UN POSTO AL SOLE/ Anticipazioni: il ricatto di Ferri, Manuela sta per essere smascherata. Puntata 28 maggio 2012

- La Redazione

La sintesi della puntata andata in onda della soap di Rai Tre e la trama del prossimo episodio. Si complica la situazione per le gemelle Cirillo. Tommaso vittima di un pesante

programmitvR400
Fonte: Fotolia

Un posto al sole, come rivelano le anticipazioni, continuano i pesanti intrighi orditi da Roberto Ferri, che ricatta pesantemente Tommaso, ma non è da perdere la story line delle gemelli Cirillo perché la finta Micaela sta per essere smascherata. Ma prima di scoprire cosa accadrà, ecco la sintesi dellepisodio che ha chiuso la settimana, venerdì 25 maggio 2012. Filippo è alle prese con il cugino Tommaso che dietro il non professionale comportamento tenuto allinterno dellazienda di famiglia, la Star Box, decide di licenziarlo in tronco nonostante la grande stima che cè fra i due. Il padre di Filippo, Roberto Ferri decide quindi di convocare nel proprio studio Tommaso non solo per ottenere delucidazioni su quanto successo ma anche per proporgli unofferta tanto mai inaspettata quanto vantaggiosa. Roberto viste le difficoltà fisiche del figlio Filippo, costretto alla dialisi per un rene non funzionate, chiede a Tommaso di donarne uno al cugino dietro il pagamento di 300 mila euro. Tommaso resta piuttosto sconvolto dalla proposta tantè che chiede spiegazioni anche perché qualora accettasse e loperazione di trapianto dovesse andare male, gli servirebbero a poco o a nulla i tanti soldi offerti da Roberto. Questultimo cerca di tranquillizzarlo assicurandogli che tutto andrà per il meglio in quanto sarà seguito sia prima che dopo loperazione dalla migliore equipe medica di Napoli in quanto a trapianti di reni. Tuttavia Tommaso non si mostra convinto della proposta e chiede un po di tempo per rifletterci. Intanto lo stesso Filippo sta per recarsi allospedale per sottoporsi alla consueta seduta di dialisi. Nel bar di Silvia, Greta se ne sta tutta sola seduta ad un tavolo immersa nei propri pensieri sorseggiando la propria bevanda. Arriva la madre di Silvia, Teresa, che si ferma a scambiare due chiacchiere con Greta. Questultima palesa una certa insoddisfazione nella vita che conduce nonostante Roberto gli abbia trovato un lavoro per farla svagare e soprattutto per sentirsi meno sola. Greta inoltre ammette alla signora Teresa di avvertire attorno a se un certo vuoto anche perché il padre è scomparso quando lei era ancora piccola e con la madre non ha più contatti da quando andò via di casa alletà di 15 anni. Teresa nel tentativo di tirarle un po su il morale e per farle passare un po di tempo in compagnia la invita a venire con lei al mercato per fare spesa. Greta entusiasta dellofferta accetta di buon grado. Nel frattempo Franco in compagnia dellamico Andrea, si interroga del perché di quello che sta succedendo a Napoli con lo scoppio di una vera e propria guerra tra clan cmorristici rivali. Franco è molto preoccupato per il figlio Nunzio che essendo nipote di Vintariello, potrebbe essere oggetto di vendette e ritorsioni trasversali e per questo ottiene un incontro con la madre Katia per decidere cosa fare. Nel bar di Silvia arriva Tommaso immerso nei propri dubbi inerenti alla proposta avanzatagli da Roberto e mentre riceve un sms che ha come oggetto la percentuale di rischio che si incontra nelle operazioni di trapianto, arriva Serena che ordine dei pasticcini al cioccolato da portare a casa. Serena chiede a Tommaso quale sia stato il motivo della convocazione nello studio di Roberto Ferri, ma lui non volendo parlarne le annuncia soltanto di essere stato licenziato in tronco dal cugino Filippo che a sua detta, sa essere solo apparentemente buono e comprensivo. Greta e Teresa, nel frattempo sono di ritorno dal mercato e si dirigono verso la casa di questultima per gustare insieme la famosa crostata da lei preparata. Greta ringrazia Teresa di averle fatto trascorrere qualche ora di spensieratezza e svago tantè che riassaporando soltanto per alcune ore la calda e dolce atmosfera dello stare in famiglia, decide di prendere liniziativa e chiamare dopo tantissimo tempo la madre. A casa di Angela, Viola, la sua amica del cuore, cerca di convincerla nel valutare nel più breve tempo possibile la possibilità di farsi visitare da uno psicoterapeuta per farsi aiutare a superare la crisi di panico che lha colpita nei giorni scorsi. Angela proprio non vuole saperne anche perché sottolinea di sentirsi molto meglio salvo poi palesare, dietro la richiesta di uscire per fare una passeggiata, la paura di uscire di casa, chiaro sintomo di un stato di salute psichica tuttaltro che normale. Tommaso, un po ubriaco si ripresenta a casa di Roberto Ferri dichiarando di aver pensato molto attentamente alla proposta avanzatagli poco prima e si professa deciso ad accettare. Continua alla pagina seguente.

Al Caffè Vulcano avviene l’incontro tra Franco e l’ex compagna Katia. Tema dell’incontro sono le preoccupazioni per la sorte del figlio Nunzio che potrebbe esser coinvolto in questa sanguinaria faida tra clan. Katia cerca di rincuorare Franco esortandolo a telefonare il figlio Nunzio che a sua dire sta, mostra una sempre maggiore insofferenza per la sua lontananza. Franco non sembra essere convinto di ciò dopo tutto quello che è successo e si limita a scongiurare la madre affinché gli stia quanto più possibile vicino cercando di non perderlo un solo istante di vista e soprattutto di limitare le sue uscite di casa. Proprio mentre i due parlano, Nunzio esce di casa e per le strade di Napoli viene avvicinato da uno scagnozzo del nonno che lo conduce nella sua tenuta. Nunzio incontra il nonno materno avanzandogli incredibilmente la proposta di insegnarli ad usare la pistola in maniera tale da potersi difendere da solo…

 

Trama puntata 28 maggio 2012: per superare la gelosa nei confronti di Rossella, Manuela-Micaela trova la soluzione al problema, ma la ragazza sta per essere smascherata da Nico. Nunzio è deciso a seguire la strada della criminalità già tracciata da nonno Vintariello mentre, Katia capisce di aver commesso un grave errore. Tommaso sta per scoprire l’aspetto più perfido del piano di Ferri contro di lui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori