OSPITI IN TV 29 MAGGIO 2012/ Lucia Annunziata e Antonio Di Pietro a Ballarò, Lorella Cuccarini da Fabio Volo

- La Redazione

Il martedì sera televisivo è dominato quasi interamente da appuntamenti con l’attualità e gli approfondimenti politici. Condotto da Giovanni Floris, il salotto di Ballarò apre le sue porte

annunziata_r400
Foto InfoPhoto

Il martedì sera televisivo è dominato quasi interamente da appuntamenti con l’attualità e gli approfondimenti politici. Condotto dal giornalista Giovanni Floris, il salotto di Ballarò apre quindi le sue porte alle ore 21:00 su Rai 3. I temi di questa sera si concentrano in particolare sui casi di calciopoli, politici inquisiti e la crisi che continua a suscitare preoccupazioni in tutti gli ambiti della vita pubblica e privata; a discuterne ci saranno questa sera la giornalista e conduttrice televisiva Lucia Annunziata, l’editorialista de “Il corriere della Sera” Sergio Rizzo, il ministro della salute Renato Balduzzi. Tra i politici chiamati ad approfondire i temi del governo Antonio Di Pietro presidente del Partito “Italia dei Valori”, Guido Crosetto in rappresentanza del Partito “Popolo della Libertà”. In collegamento da Genova il sindaco Marco Doria, mentre in studio ad essere intervistato sarà il vicesindaco di Vicenza Alessandra Moretti. Appuntamento immancabile, durante la serata, con i cartelli dell’ IPSOS (la società che si occupa di sondaggi e ricerche di mercato sul web) esposti e spiegati da Nando Pagnoncelli, mentre la copertina sarà affidata come di consueto allirriverente Maurizio Crozza. Fabio Volo, con la sua trasmissione delle 23:15, “Volo in diretta”, si sofferma sul significato del sogno, la sua importanza e la differenza tra sogno e utopia. In studio a discutere su questo interessante aspetto della vita è stata invitata l’onorevole Rosi Bindi, attuale presidente del Partito Democratiso e vicepresidente della camera dei Deputati. L’ onorevole Bindi approfondirà il tema del sogno e dell’utopia partendo dall’importanza che le donne rivestono in certi ambiti e sull’opportunità di trasformare un utopia impossibile in un sogno alla portata di molti. In studio a raccontare i sogni degli italiani degli anni ottanta c’è la Show girl Lorella Cuccarini che offrirà una lettura del sogno italiano degli anni ottanta, visto dagli studi televisivi Rai. 

A chiusura della serata lo scrittore Francesco Piccolo leggerà alcuni brani che accompagneranno il pubblico verso la fine della puntata. Sempre su Rai 3 ecco “Prima della Prima” il magazine in seconda serata (h 1:35) che offre da sempre un indimenticabile viaggio attraverso luoghi insoliti per un telespettatore: camerini, la buca dell’orchestra, il dietro le quinte insomma, questa sera ci conduce sui canali di Venezia con la “Vogata Rituale- Cultura in Memorian”. Condotto da Rosaria Bronzetti “Prima della Prima” si coinvolge con la Biennale nella cinquantacinquesima edizione del Festival della Musica. Mecenate ufficiale della puntata sarà il compositore Milanese Luca Francesconi che condurrà il pubblico a riscoprire il fascino di certa musica, educare all’ascolto di quei luoghi della memoria spesso dimenticati e lo farà sulle note di compositori famosi come Stravinskij e Mozart.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori