CENTOVETRINE/ Anticipazioni: Carol e la verità sulla morte di Adriano. Sebastian lascia Laura… per Matilda? Trama puntata 14 giugno 2012

- La Redazione

Ancora clamorosi colpi di scena nella soap opera di Mediaset in onda su Canale 5 in daytime: si spengono le speranze della Grimani di riabbracciare Riva, e si dispera  

centovetrine_jacopoR439
Jacopo (Alex Belli)

Carol disperata per la verità sulla more di Adriano Centovetrine propone tragici colpi di scena, come risulta dalle anticipazioni, nella puntata in onda giovedì 14 giugno 2012, ma eventi drammatici e forti non sono mancati nell’episodio in onda oggi, 13 giugno, di cui vi proponiamo il riassunto. In Carol (Marianna De Micheli) si riaccendono le speranze di poter ritrovare vivo Adriano dopo ciò che le ha svealto Barbara, ma Ettore Ferri (Roberto Alpi) invita la donna a non illudersi prima di aver ascoltato le parole del testimone. Ivan (Pietro Genuardi) è disperato per aver mandato in fumo l’affare con i cinesi e ha un brutto litigio con Jacopo (Alex Belli) di cui è geloso perchè sa che Diana è attratta da lui (dietro il fallimento dell’affare c’è l’avvocato Kobe?). Intanto Diana (Daniela Fazzolari) si sfoga con Stella, dicendole che vuole dare stabilità al figlio in arrivo, per questo vuole stare con Ivan. Stella le fa notare che non si può stare con un uomo solo perchè è il padre del proprio figlio, se in realtà se ne desidera un altro. Damiano (Jgor Barbazza) e Cecilia (Linda Collini) si incontrano: Bauer è felice che la cognata resti a Torino e la invita alla vendemmia di Brando (Aron Marzetti), ma la Castelli rifiuta per non intromettersi di nuovo nel rapporto tra Serena e Damiano. Sebastian (Michele D’Anca) e Brando hanno un sincero confronto: Castelli chiede scusa a Brando per tutto ciò che è accaduto e gli dice che è felice del fatto che lui e Viola ora siano di nuovo insieme. Laura, delusa per il fatto di essere stata esclusa dal colloquio di Castelli con Salani, affronta Sebastian: dopo un violento scontro, Castelli le dice che in questa fase, in cui sta cercando di ricominciare preferisce stare da solo, e la lascia. Laura reagisce con rabbia, gelosa del fatto che Sebastian possa pensare di volere ancora Matilda, la madre dei suoi figlio, al suo fianco. Ettore e Carol incontrano Cesar, il pescatore che avrebbe visto cadere in mare con il paracadute la notte in cui è precipitato l’aereo di Riva… Ivan, amareggiato e furioso per l’affare sfumato, torna a casa sfogando la sua rabbia e la sua violenza contro Diana, che inutilmente cerca di tenerlo a freno. E ciò che succederà potrebbe avere efftti devastanti… Continua alla pagina seguente.   

Trama episodio 14 giugno 2012: Kobe fa un’incredibile proposta a Jacopo, che pur sentendosi attratto da Stella, non riesce a dimenticare Diana. Sebastian dopo aver chiuso la storia con Laura, sente che in questo momento solo Matilda è in grado di capirlo, intanto Brando e Viola devono affrontare alcuni problemi a Serralunga. Carol dopo aver sentito il racconto del pescatore di dispera con Ettore, il quale decide che è meglio tornare a Torino…  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori