FILM IN USCITA/ Nelle sale Il dittatore, Paura 3D, Adorabili amiche, Cera una volta in Anatolia, Rock of Ages, Chef

- La Redazione

Tanti i film che dal 15 al 22 giugno 2012 sono in uscita nelle migliori sale cinematografiche italiane. Venerdì esordisce nei nostri cinema il film horror italiano Paura 3D. I dettagli.

cinema_sala_r439
Foto: Fotolia

Film in uscita questa settimana, dal 15 al 22 giugno 2012 – Tanti i film che dal 15 al 22 giugno 2012 sono in uscita nelle migliori sale cinematografiche italiane. Venerdì esordisce nei nostri cinema il film horror Paura 3D, diretto dai fratelli Antonio e Marco Manetti con Peppe Servillo, Lorenzo Pedrotti, Francesca Cuttica e Domenico Diele. la storia di tre giovani amici originari della periferia romana alle prese con una vita monotona e non troppo agiata. Un giorno uno di loro riceve le chiavi di una lussuosa villa di un ricco marchese affinché se ne prenda cura durante la sua assenza. I tre, non riuscendo a resistere al richiamo di poter trascorre un week-end allinsegna del lusso più sfrenato, decidono di trasferirsi lì per qualche giorno. Purtroppo per loro una sorpresa tuttaltro che piacevole li attenderà. Sempre il 15 giugno esce il film drammatico Le paludi della morte Texas Killing Fields per la regia di Ami Canaan Mann e le interpretazioni tra gli altri di Sam Worthington, Jeffrey Dean Morgan, Jessica Chastain e Chloe Moretz. Mike e Brian sono due agenti della squadra omicidi della polizia di Texas City che dovranno fare i conti con un serial killer che oltre a dilaniare e martoriare i corpi delle proprie vittime, ha labitudine di lasciarli in una zona paludosa e che secondo alcune antiche credenze sembra essere maledetta. Per Brian e Mike ben presto il caso diventerà anche personale visto che il serial killer prenderà di mira anche una ragazzina che sta molto a cuore a Brian. Sempre venerdì 15 giugno è in uscita il film dazione 21 Jump Street per la regia di Phil Lord e Chris Miller e con Jonah Hill, Channing Tatum, Brie Larson e Dave Franco. La pellicola racconta la storia di due compagni di scuola Greg e Morton, che dopo diversi anni si ritrovano in una scuola di polizia. Per loro farsi largo facendo carriera nella polizia non sarà per niente facile salvo avere la grande occasione allorché gli viene assegnata una missione davvero complicata. Il loro compito sarà quello di infiltrarsi in una scuola facendosi scambiare per studenti al fine di sgominare una banda che spaccia sostante stupefacenti. Molto atteso è il film commedia americano Il Dittatore per la regia di Larry Charles e con Sacha Baron Cohen, Anna Faris, Ben Kingsley e Sason Mantsoukas. Haffaz Aladeen è il dittatore di un paese immaginario africano nel quale detta a proprio piacimento le leggi e le regole di vita. Il suo comportamento non va proprio giù alle Nazioni Unite tantè che gli viene più volte chieste di deporre il trono. Haffaz, deciso a far valere le sue ragioni, decide di andare di persona negli Usa dove purtroppo sarà vittima di un doppio gioco politico che lo farà diventare una persona qualsiasi di New York. Al suo posto viene messo sul trono un sosia che gli somiglia perfettamente. Lex dittatore ben presto si renderà conto di quanto sia difficile la vita da semplice cittadino e soprattutto quanto sia bella la democrazia e la libertà. Da non perdere per gli amanti del genere anche il film commedia Adorabili amiche diretto dal regista francese Benoit Petrè e con Jane Birkin, Caroline Cellier, Catherine Jacob e Thierry Lhermitte. Il film racconta la storia di tre amiche cinquantenni che, alle prese con le proprie vite, si erano perse di vista ormai da tantissimo tempo. Loccasione per rincontrarsi arriva grazie ad un matrimonio di un ex in comune al quale tutte e tre sono state invitate. Il viaggio condiviso per raggiungere il luogo del matrimonio sarà denso di sorprese e farà riaffiorare vecchi ricordi ormai dimenticati. 

Sempre venerdì 15 giugno è in uscita nei cinema italiani il film drammatico C’era una volta in Anatolia per la regia di Nuri Bilge Ceylan con Ylmaz Erdogan, Taner Birsel, Ahmet MumtazTaylan e Muhammet Uzuner. Una produzione completamente turca molto apprezzata dalla critica tanto da meritarsi un premio al Festival di Cannes. Il film racconta la storia di un gruppo di tre auto che scandagliano in lungo e in largo tutta la provincia dell’Anatolia alla ricerca del luogo nel quale un assassino ha nascosto e sepolto il cadavere della propria vittima. Mercoledì 20 maggio esce nelle migliori sale cinematografiche il musical Rock of Ages diretto dal regista Adam Shankman e con Julianne Hough, Diego Boneta, Paul Giamatti e Russel Brand. Il film racconta la storia d’amore che nasce tra la giovane Sherry e Drew nel famoso Bourbon Club di Los Angeles, tempio negli anni ’80 della musica rock della città californiana. Il tema proposto dal regista, oltre all’amore nato dalla comune passione della musica, è se realmente in quegli anni il rock era ancora vivo come nei decenni precedenti. Shankman lo racconta alla sua maniera con una serie di brani coinvolgenti e trascinanti di quel periodo. Venerdì 22 giugno è in uscita il film drammatico Detachment – Il distacco per la regia di Tony Kaye e le interpretazioni tra gli altri di Christina Hendricks, Adrien Body, James Caan e Lucy Liu. Il film racconta la storia di Henry Barthes, un docente di letteratura che viene mandato come supplente in una scuola pubblica in una zona degradata. Henry resterà colpito in negativo dal grande distacco con cui tutti gli studenti, rispettivi genitori e docenti vivono l’ambiente scolastico quasi con la consapevolezza che esso sia inutile. Ben presto Henry dovrà confrontarsi con il mondo dei propri studenti e non potrà non rimanerne quanto meno scombussolato. Infine, sempre venerdì 22 giugno sarà in programmazione nei migliori cinema italiani il film commedia Chef di Daniel Cohen con la partecipazione di Jean Reno, Michael Youn, Raphaelle Agogue e Julienne Boisselier. Jacky è un cuoco che ama la nouvelle cuisine ma purtroppo per vivere è costretto a lavorare prima in un ristorante parigino dove i piatti proposti non sono in linea con i suoi gusti e poi come imbianchino. Un giorno si fa notare da un famoso cuoco, Alexandre Lagarde, che intravedendo in lui grandi potenzialità lo nomina come suo primo aiutante. La cooperazione tra i due porterà a tantissime sorprese da gustare. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori