SISTER ACT 2. PIU’ SVITATA CHE MAI/ Whoopi Goldberg torna in convento per rivestire gli abiti di Suor Maria Claretta. Su Rai1:la trama.

- La Redazione

Torna Whoopie Gooldberg nei panni della suora più scatenata della tv. Suor Maria Claretta questa volta dovrà vedersela con un gruppo scatenato di alunni per nulla intonati

infophoto_Whoopi_Goldberg_sister_act_R439
Whoopi Goldberg (InfoPhoto)

La trama – Stasera torna la suora più scatenata del cinema. Rai1, in prima serata alle 21.20, manderà in onda il campione di incassi Sister Act 2. Più svitata che mai con l’irresistibile Whoopi Goldberg. Il secondo capitolo delle avventure della cantante Deloris Van Cartier, diventata suora per necessità, segue il primo fortunatissimo episodio, uscito un anno prima, nel 1992., Sister Act. Una svitata in abito da suora. Il film che ha riscosso un successo clamoroso in tutto il mondo raccontando la storia di una cantante di Las Vegas, Deloris, interpretata dalla Goldberg, che dopo aver assistito ad un omicidio, compiuto dal suo ex fidanzato, il boss Vincent, deve è costretta ad entrare in convento per non essere uccisa e poter così testimoniare al processo. Al Santa Caterina Deloris, ormai diventata suor Maria Claretta causerà un vero e proprio putiferio fra le consorelle ma riuscirà anche a trasformare lo stonatissimo coro della parrocchia in un intonato ensemble. Tanto da aumentare i fedeli presenti alla messa e avvicinare anche i giovani alla parrocchia. Il coro, tutt’altro che usuale, canterà cori rock e ritmi gioiosi e scatenati che faranno indispettire la superiora che più di una volta avrà la tentazione di cacciare Suor Maria Claretta- Deloris. La popolarità sempre crescente scavalcherà i confini del quartiere e diventerà famoso prima in tutta la città e poi in tutto lo stato. Tanto che il Papa in visita negli Stati Uniti fa sapere che avrebbe piacere di sentir cantare coro guidato dalla scatenata Suor Maria Claretta. La popolarità, però, poterà guai. Vincent dopo aver visto un servizio televisivo sul coro del Santa Caterina riconosce Deloris nelle vesti di Suor Maria Claretta e manda un killer ad ucciderla. Saranno le consorelle del convento a sventare l’omicidio e a difendere Delorois- Claretta che dirigerà l’esibizione del coro davanti al Pontefice. In questo secondo capitolo, Deloris, tornata alle sue esibizioni a Las Vegas, incontra tre consorelle del Santa Caterina che le chiedono di tornare a San Francisco per insegnare nella scuola della parrocchia. Giunta al convento, Deloris che riveste i panni di Suor Maria Claretta scopre che il convento è in grossi guai economici e se non verranno al più presto reperiti fondi, potrebbe chiudere i battenti. 

La donna ha inoltre grossi problemi con i suoi nuovi alunni che non hanno alcuna intenzione di seguire le sue lezioni di canto. L’unico modo per salvare il convento sarà partecipare ad un concorso canoro per scuole di canto. Deloris- Cleretta si rimette, dunque, all’opera per insegnare l’arte del canto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori