OSPITI IN TV 5 GIUGNO 2012/ Francesco Profumo e Diego Della Valle a Ballarò, Carlo Verdone e Alessandro Preziosi a Un poeta per amico-Massimo Troisi

- La Redazione

Il 4 giugno 1994 moriva a soli 41 anni l’attore, sceneggiatore e regista Massimo Troisi. Per ricordarlo, Rai Uno presenta lo spettacolo dal titolo “Un poeta per amico-Massimo Troisi”

profumo_governo_ppianoR400
Il ministro dell'Istruzione Francesco Profumo (InfoPhoto)

Il 4 giugno 1994 moriva a soli 41 anni l’attore, sceneggiatore e regista Massimo Troisi. Per ricordarlo, Rai Uno presenta lo spettacolo dal titolo “Un poeta per amico-Massimo Troisi”, ideato e condotto da Enzo De Caro, attore partenopeo che assieme a Troisi e Lello Arena diede inizio alla propria carriera debuttando, nel lontano 1977, sotto il nome di trio “la smorfia”. Lo spettacolo, che andrà in onda dall’Auditorium Rai di Napoli, vuole essere un omaggio all’attore scomparso prematuramente, che aveva sulla vita uno sguardo disincantato ed insolito, come solo può essere lo sguardo di un poeta. Ad affiancare Enzo De Caro sul palcoscenico dell’Auditorium ci saranno diversi personaggi dello spettacolo che hanno conosciuto Massimo Troisi. Tra gli ospiti ricordiamo l’attore e regista romano Carlo Verdone, Alessandro Preziosi, Tullio Solenghi e Massimo Lopez, l’attrice Serena Autieri, le cantanti Antonella Ruggiero ed Amii Stuart grandi amiche di Massimo Troisi. Interverranno inoltre la sceneggiatrice Anna Pavignano e il cantante napoletano James Senese. La trasmissione prevede anche gli interventi a mezzo di video di Claudio Baglioni e Massimo Ranieri. Rai Tre propone invece Ballarò, programma di approfondimento politico condotto dal giornalista Giovanni Floris. Argomento della serata sarà “Europa, i giorni decisivi”, quindi la crisi dei mercati e della moneta unica, i partiti orientati alle prossime elezioni e la convocazione straordinaria del Consiglio dei ministri da parte del premier Mario Monti. Sono chiamati a discutere i temi della politica e dell’attualità nel salotto di Rai Tre il neo eletto sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, il ministro dell’Istruzione Francesco Profumo, Diego Della Valle l’ imprenditore proprietario del marchio Tod’s, ed ancora Debora Serrachini esponente del Partito democratico, Anna Maria Furlan segretario del sindacato della CISL, ospite straniero il politologo americano Edward Luttwack esperto di economia e finanza; l’immancabile direttore del “Giornale” Alessandro Sallusti; Bruno Manfellotto direttore della testata giornalistica “L’Espresso”; Nando Pagnoncelli con i suoi grafici che, elaborati dall’IPSOS, vengono somministrati alle popolazioni campione e discussi in trasmissione. La copertina di Ballarò è affidata come di consueto alla comicità di Maurizio Crozza, che in modo leggero ma pungente affronta i fatti della settimana, non risparmiando la satira politica. 

Ancora Rai Tre propone a notte fonda un giro dietro le quinte di uno dei più celebri teatri italiani, il Regio di Torino, dove alle 1:35 Rosaria Bronzetti ci intratterrà con la trasmissione “Prima della Prima”. L’opera da scoprire è “Così fan tutte” di Mozart, il direttore è americano, Christopher Franklin, il regista è Vittorio Borrelli ed il curatore dell’allestimento è il regista Ettore Scola che ai microfoni di “Prima della Prima”, sottolinea la tematica di grande attualità dell’opera di Mozart. Le due protagoniste sono due ragazze italiane Carmela Remigio (Fiordiligi) e Laura Polverelli (Dorabella). Gli interpreti maschili, incontrati da Rosaria Bronzetti, sono Marco Nisticò che interpreta Guglielmo e Andrew Kennedy nel ruolo di Ferrando. Barbara Bargnesi è Despina e Carlo Lepore, Don Alfonso. Una serata all’opera assaporando il gusto di coglierne le particolarità attraverso gli occhi degli interpreti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori