LE TRE ROSE DI EVA/ Anticipazioni penultima puntata: Aurora è l’ultima speranza di Alessandro. Viola perde il bambino?

- La Redazione

Il riassunto della fiction Mediaset in onda su Canale 5: peggiora la situazione di Alessandro, mentre Edoardo tiene sotto scacco Camerana e gli assassini di Luca. La trama

trerose10_bacio-ale-aur-w450
le tre rose di eva

Alessandro e Aurora amanti e complici per la verità ne Le tre rose di Eva: lo svelano le anticipazioni della penultima e undicesima puntata, in onda mercoledì 13 giugno 2012: Alessandro Monforte riuscirà a rivelare che il vero assassino di Eva è suo fratello Edoardo? Lo sveleranno in parte le anticipazioni dell’undicesima puntata, ma ripercorriamo l’avvincente decimo episodio. La Polizia arriva nella casa in cui Eva (Barbara De Rossi) è stata ammazzata: arrivano anche Aurora (Anna Safroncik), Marzia (Karin Proia), Tessa (Giorgia Wurth) e nonna Ottavia (Paola Pitagora) disperate e sconvolte. Il procuratore Uberti apre subito le indagini e gli indizi, abilmente seminati da Edoardo (Luca Capuano), nel suo disegno di vendetta, sono contro Alessandro, che viene interrogato dal procuratore e da Mancini (Giulio Pampiglione). E’ Aurora a rivelare al magistrato che Alessandro era convinto che fosse stata Eva a uccidere suo padre e la cosa crea tensione tra i due. Livia (Fiorenza Marchigiani) ed Elena (Licia Nunez) sanno che l’assassino di Eva è Edoardo, ma decidono di coprirlo sacrificando Alessandro. Il giorno del funerale di Eva la polizia si presenta alla tenuta Monforte per arrestare Alessandro, trovano la pistola che ha ucciso Eva nella sua auto, ma l’uomo riesce a sfuggire alla cattura e scappa.

Guarda le foto della decima puntat e le nuove anticipazioni

Matteo Monforte (Rocco Giusti) si consegna alle autorità, pronto ad affrontare la corte marziale e il disonore, corre da lui Alfredo Scilla (Alfredo Pea) che gli rivela di essere suo padre. Antonio Mancini, certo che Marzia provi ancora dei sentimenti per Matteo, le dice che dovrà fare una scelta tra lui e Monforte. Camerana (Luca Ward) confessa il suo amore a Tessa, che lo respinge. Alessandro, ferito, scappa, viene braccato dalla Polizia, ma viene aiutato da due ornitologi che lo ospitano nella loro tenda nei boschi della Toscana. Con Alessandro fuori dai giochi, Edoardo non demorde e cerca in tutti i modi di riconquistare Aurora, che lo respinge. Laura (Elisabetta Pellini) dopo aver saputo da Tessa che ha chiuso con Camerana, cerca di ridiventarne l’amante, ma dopo una notte di sesso, Ruggero la caccia. Scopre dove si rifugia Tessa e la raggiunge: la Taviani minaccia di uccidersi se lui la tocca, arriva Laura ed è lei a tentare il suicidio, ma si salva. Camerana è convinto che sia Alessandro ad avere in mano i documenti con i nomi degli assassini di Luca, ottiene un incontro con lui, ma a sorpresa si trova di fronte Edoardo: è lui ad aver ucciso Eva e ora ricatta Camerana. Rivuole l’azienda, altrimenti rivelerà i nomi degli assassini mandando fax alla Polizia, Camerana è costretto a cedere. Marzia decide di andare da Mancini e gli confessa il suo amore. Aurora ripensa a quando Alessandro non le aveva creduto nel momento in cui lei, otto anni prima, era stata accusata del delitto di Luca. Decide di non commettere lo stesso errore? Continua alla pagina seguente.

A UeD il trono delle coppie?

Aurora va dal brigadiere Mancini e gli svela che Alessandro le ha lasciato un biglietto in cui le chiede di rivederla nel luogo in cui Eva è stata uccisa. A casa Taviani arriva un dvd registrato da Eva in cui dice che se la stanno vedendo è perchè le cose si sono messe male e si tratta quindi delle ultime sue parole prima di morire. La donna confessa alle figlie di averle amate profondamente e che le verità nascoste e la sua freddezza sono state il suo modo di proteggerle. La mamma lancia un avvetimento a Tessa: “Stai lontana da Ruggero”. Tutto è pronto per l’imboscata per la cattura di Alessandro, ma la camera dove Eva è stata uccisa è vuota. Aurora ha depistato i Carabinieri e ha raggiunto l’uomo della sua vita. Insieme cercheranno la verità. Intanto Tessa va da Ruggero per vendicarsi… Aurora dice ad Alessandro che nonostante tutto sia contro di lui, lei ascolta il cuore.

 

Anticipazioni penultima puntata: alle sorelle Taviani la scioccante registrazione lasciata da Eva prima di morire conferma una delle piste seguite da Alessandro e Aurora, che continuano a cercare la verità: il responsabile ultimo di tutti i delitti avvenuti a Villalba sembra essere Ruggero Camerana. Viola, la moglie di Alessandro, ha un malore e viene portata con urgenza in ospedale da Edoardo. Alessandro decide di raggiungerla. Aurora si mette nei guai, Edoardo le dice che se non potrà averla lui, non potrà averla nemmeno Alessandro. Matteo decide di aiutare il fratello a dimostrare la sua innocenza, ma si mette in pericolo: Camerana chiede ad Alfredo di uccidere Matteo, suo figlio. Anche Tessa è in pericolo e Bruno cercherà di salvarla, forse inutilmente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori